Usare la pasta per modellare per applicare le trame in un dipinto

La pasta per modellare è un modo fantastico per aggiungere consistenza ai tuoi dipinti. Il modo in cui lo applichi dipenderà da una varietà di fattori. Ad esempio, che tipo di pasta è, quanto spessa desideri che sia e su quale supporto stai dipingendo. Prima di acquistare o iniziare a lavorare con una pasta per modellare, ci sono alcuni suggerimenti che vorresti sapere.

Cos'è la pasta per modellare?

La pasta per modellare è talvolta chiamata pasta per modellare. È una pasta bianca e densa che viene utilizzata principalmente per aggiungere consistenza e rilievo ai dipinti. A causa del suo spessore, è meglio applicare con un coltello da pittura o uno strumento di rigidità simile.

Molti pittori acrilici scelgono di utilizzare una pasta per modellare per ottenere le trame spesse che puoi ottenere dai colori ad olio. Può essere miscelato con vernice acrilica o verniciato dopo che si asciuga. La maggior parte delle paste per modellare non sono pensate per essere miscelate con oli, ma alcune paste sono adatte per una sovraverniciatura a olio.

Quando acquisti pasta da modellare, leggi attentamente l'etichetta e la descrizione. Vuoi sapere per quali tipi di colori e tecniche funziona meglio. Inoltre, queste paste variano da pesanti a leggere e da lisce a ruvide. Ogni opzione darà ai tuoi dipinti un aspetto diverso.

Un'alternativa alla pasta modellante è un gel di consistenza. Questi sono anche ottimi per aggiungere consistenza ai dipinti e sono disponibili in una varietà di trame e persino colori. Il vantaggio principale è che tendono a non essere pesanti come le paste, il che potrebbe funzionare meglio su tela o carta.

Lavorate a strati e lasciate asciugare

Come con qualsiasi nuovo mezzo di pittura, inizia leggendo l'etichetta. Scoprirai che in genere consiglia uno spessore massimo di uno strato. Ti indicherà anche un tempo di asciugatura consigliato.

Se la pasta da modellare è troppo densa, la parte superiore si asciugherà prima di quella inferiore. Questo intrappola l'umidità all'interno e non si asciugherà né si fisserà correttamente. Per una consistenza molto spessa, lavorare a strati e essere abbastanza paziente da lasciarlo asciugare completamente prima di applicare lo strato successivo.

È importante notare che il tempo di asciugatura può richiedere giorni, non ore. Molti artisti scelgono di aspettare dai tre ai cinque giorni prima di applicare un secondo strato di pasta o qualsiasi vernice.

Usa un supporto rigido

A seconda dello spessore e del tipo di pasta da modellare che stai utilizzando, potresti non essere in grado di utilizzare determinati tipi di supporti.

Per la maggior parte della pasta da modellare, è meglio usare un supporto rigido come legno o tavola. Ciò riduce il rischio che la pasta si rompa dopo essersi asciugata. Sono disponibili paste leggere progettate per funzionare su supporti flessibili come tela e carta.

Se stai usando solo un sottile strato di pasta per texture, è improbabile che qualsiasi flessione nel supporto sia un problema. La preoccupazione è davvero quando si applica uno strato molto spesso perché più è spessa la pasta, meno è flessibile. Se per qualche motivo la tela o la carta vengono urtate o scosse, potrebbero rompersi.

Mescolalo con vernice o pittura in seguito

Gli artisti usano tecniche diverse per applicare la pittura e la pasta per modellare nello stesso dipinto. È davvero una questione di preferenze personali e stile, quindi è una buona idea sperimentare per vedere cosa ti piace. Inoltre, una tecnica può funzionare meglio di un'altra per un particolare dipinto.

Molte paste per modellare possono essere miscelate con vernice acrilica. Poiché la pasta è di un bianco opaco, cambierà il colore della vernice, ma questo può essere un bell'effetto di sfondo.

Nella maggior parte dei casi, gli artisti scelgono di dipingere sopra la pasta per modellare. Questo può essere fatto su tutta l'area o in modo selettivo se hai mescolato la vernice con la pasta. Assicurati che la pasta sia completamente asciutta o non otterrai il vero colore della vernice e potresti finire per raccogliere un po 'di pasta con il pennello.