Una guida generale per insegnare agli adulti a nuotare

Quando si insegna agli adulti a nuotare, due questioni sono fondamentali. In primo luogo, gli adulti potrebbero essere imbarazzati per non aver ancora imparato a nuotare e potrebbero non avere fiducia nelle proprie capacità. In secondo luogo, gli adulti tendono ad essere molto analitici e preoccupati per i dettagli, il che può ostacolare la padronanza delle basi. Questo è molto diverso dall'insegnare lezioni di nuoto ai bambini: i bambini vogliono solo nuotare, giocare e divertirsi; non si preoccupano delle piccole cose.

Per insegnare a nuotare a un adulto, devi convincerlo che i dettagli non sono importanti. Invece, i nuotatori principianti adulti devono sentirsi a proprio agio in acqua e imparare a galleggiare. Continua a leggere per imparare il modo migliore per insegnare agli adulti a nuotare.

Sviluppa la fiducia

US Masters Swimming dice che la prima cosa che dovresti fare con uno studente di nuoto adulto è sviluppare la fiducia. Il gruppo, che sponsorizza gare di nuoto ed eventi per adulti a livello nazionale, lo afferma senza mezzi termini:

"Prima di avvicinarti all'acqua, sviluppa la fiducia con i tuoi studenti semplicemente parlando con loro della loro esperienza intorno all'acqua e di ciò che vorrebbero realizzare durante le lezioni. Molti adulti che vogliono fare lezioni hanno problemi con il fatto che hanno messo per così tanto tempo. Discutine con loro e rassicurali che non è mai troppo tardi per apprendere questa abilità essenziale ".

Inoltre, Masters Swimming fornisce questi suggerimenti per insegnare agli adulti:

  1. Abbi pazienza ed empatia: consenti al nuotatore principiante adulto di imparare al proprio ritmo. Sei lì per aiutare e guidare lo studente, non per spingerlo.
  2. Incoraggia i tuoi studenti a indossare gli occhiali.
  3. Entra in acqua con i tuoi studenti per dimostrare le abilità che vuoi insegnare.
  4. Usa il metodo di critica a sandwich: spiega allo studente cosa ha fatto correttamente prima e dopo aver offerto una critica.

Aiutali a sentirsi al sicuro in acqua

Trova un ambiente tranquillo e privato per insegnare agli adulti a nuotare, consiglia Livestrong. Come notato, i nuotatori principianti adulti possono sentirsi in imbarazzo per non sapere ancora come nuotare, "quindi non insegnare loro insieme ai bambini o nel mezzo di una piscina affollata".

Livestrong consiglia anche di iniziare insegnando le abilità di base del calcio in acqua abbastanza bassa da toccare il fondo e, una volta che i tuoi studenti si sono sentiti a proprio agio con quell'abilità, insegna loro come calpestare l'acqua. "Fagli provare il galleggiamento della testa", ha detto l'istruttore di nuoto Ian Cross a The Guardian, un quotidiano britannico. "Lascia riposare la testa nell'acqua." 

Galleggia e scivola

Masters Swimming dice che prima ancora di provare a insegnare i colpi di nuoto, aiuta i tuoi studenti adulti a imparare a galleggiare e planare nell'acqua, come segue:

  • Galleggiante anteriore: Spiega agli studenti che quando fanno un respiro profondo, i loro polmoni si riempiono d'aria e agiscono come un dispositivo di galleggiamento. "Tenendo il fianco, lo studente deve allontanarsi dal muro finché non si appoggia in diagonale con le braccia dritte", afferma Masters Swimming. "Di 'loro di fare un bel respiro e di mettere la faccia in modo che sia esposta solo la parte posteriore della testa."
  • Galleggiante posteriore: Spiega agli studenti che mentre eseguono un back float, possono vedere dove si trovano, respirare in modo naturale e chiedere aiuto se necessario. Chiedi ai tuoi studenti di tenere il muro, rilassarsi e poi piegare le ginocchia, sollevando dal basso. Dovrebbero quindi sdraiarsi sulla schiena, lasciando che l'acqua li sostenga. Ricorda agli studenti che quando prendono fiato creano galleggiabilità, consentendo loro di galleggiare sull'acqua.
  • Planata: Chiedi agli studenti di tenere la grondaia con una mano e due piedi sul muro e con l'altro braccio rivolto verso il basso. Per planare, chiedi agli studenti di respirare, immergere la faccia nell'acqua e rilasciare il muro mettendo le dita di una mano sulle dita dell'altra. 

I colpi di nuoto

Una volta che hai aiutato l'adulto nuotatore principiante a diventare a suo agio nell'acqua, nel galleggiamento e nel volo a vela, inizia a insegnare colpi di nuoto specifici. Come potresti aver supposto, insegnare i colpi di nuoto è in realtà la parte meno importante del dare lezioni di nuoto per adulti. Ma, una volta che i tuoi studenti raggiungono questo punto, insegna prima il colpo freestyle, dice il blog Adequate Man. È importante sottolineare che insegnare agli studenti che hanno bisogno di respirare su entrambi i lati del corpo.

Livestrong consiglia inoltre di consentire agli studenti di indossare giubbotti di salvataggio mentre imparano i tratti di base. Ricorda, questa non è una competizione. Insegnare agli adulti in modo comodo e lento è il modo migliore per procedere. Se gli studenti avanzano abbastanza, puoi insegnare loro gli altri tratti di base: il dorso, la rana e la farfalla. Quando si sentono a loro agio, incoraggia gli studenti a togliersi i giubbotti di salvataggio per esercitarsi nelle bracciate di nuoto che hai insegnato.