Una breve storia degli oggetti da collezione di Avon

Sebbene molte persone conoscano Avon per i suoi cosmetici, l'azienda ha anche prodotto una lunga serie di oggetti da collezione nel corso dei decenni, inclusi contenitori decorativi, statuette, ornamenti, bambole, caraffe di profumo e altri tchotchke. Sebbene alcuni articoli Avon selezionati siano diventati apprezzati sul mercato dell'antiquariato, la maggior parte dei pezzi sono convenienti e ampiamente disponibili a causa delle persone che vendono le loro collezioni man mano che invecchiano.

La nostra storia

L'azienda di oggi Avon Products iniziò la sua vita come California Perfume Company (CPC), fondata nel 1886 (a New York City). Il fondatore, David H. McConnell, era un venditore di libri itinerante che a volte distribuiva campioni di profumo alle sue clienti di sesso femminile. I campioni, scoprì, erano spesso più popolari dei libri. 

Ispirato, ha iniziato a formulare profumi a New York e ha reclutato donne come rappresentanti di vendita. L'azienda si è impegnata a responsabilizzare le donne professionalmente e personalmente, e in due decenni ha avuto più di 10,000 rappresentanti di vendita, tutte donne. California Perfume ha iniziato a commercializzare prodotti con il marchio Avon nel 1928 ed è stata ufficialmente ribattezzata Avon Products, Inc. nel 1937.

Collezionismo

I veri antichi prodotti CPC e i primi prodotti Avon sono gli oggetti più rari, anche se i collezionisti a volte possono trovare confezioni vintage o bottiglie di profumo sul mercato secondario. Gli oggetti da collezione fabbricati sono una categoria diversa. Non hanno iniziato a diventare popolari fino ai primi anni '1960, quando Avon ha iniziato a produrre una linea di contenitori di novità per i suoi profumi e colonie. L'azienda ha ampliato la sua linea di oggetti da collezione negli anni '1970 e '80, vendendo gioielli, piatti e boccali decorativi, campane, statuette, ornamenti natalizi, articoli per bambini e altro ancora.

I prodotti ufficiali sono venduti direttamente tramite i rappresentanti di vendita di Avon e vengono forniti con certificati di autenticità. Alcuni prodotti, come i suoi boccali, sono venduti in edizioni limitate e numerate e articoli per le feste come piatti o ornamenti sono progettati per essere diversi ogni anno.

Mercato e valore

Come molti articoli commemorativi e novità prodotti in serie, gli oggetti da collezione Avon non mantengono necessariamente il loro valore nel tempo. I pezzi di alto valore sono rari nel mercato degli oggetti da collezione, ma ciò non significa che non troverai valore personale nella raccolta di oggetti Avon. Puoi accumulare una collezione rispettabile senza un grande investimento finanziario. 

Detto questo, diverse serie sono apprezzate dai collezionisti, anche se i valori non sono alti. Le scene della Natività di Avon sono sempre in cima alla lista. I pezzi con licenza possono portare un prezzo più alto, così come la serie Seasons in Bloom in porcellana. Il set di stoviglie Cape Cod di Avon è un'altra linea di prodotti molto apprezzata; i pezzi più grandi si vendono bene su eBay e online, ma di solito ben al di sotto dei loro valori originali. Un set di 100 pezzi può comandare $ 600, ma sono comunque piccole patate per pezzo.

Come sempre, le condizioni e la rarità (e la domanda) determinano il prezzo e gli acquirenti di aste online sono alla ricerca di occasioni. Gli articoli che hanno ancora la scatola originale avranno un po 'di premio.

Più risorse

La comunità di collezionisti di Avon è piccola, ma puoi trovare alcune risorse decenti per acquistare, vendere e parlare di Avon.

eBay è un buon punto di partenza perché ha un'enorme categoria Avon sul suo sito di oggetti da collezione. Acquista anche antiquari locali e negozi di seconda mano per occasioni.

Le pagine web dei collezionisti a volte contengono informazioni utili su tipi specifici di prodotti Avon, sebbene possano essere limitate. Alcuni siti web esistenti sugli oggetti da collezione e sui club Avon non sono stati aggiornati da molti anni e molti club in essi elencati potrebbero non esistere più. Il sito di Avon Collectible Shop contiene alcune informazioni su prodotti rari.

"Avon Collector's Encyclopedia" dell'autore Bud Hastin è uno dei pochi libri pubblicati che fornisce dati su valutazioni e oggetti da collezione. Tieni presente che vendere pezzi per la rivendita da parte di un rivenditore o di un negozio ti farà guadagnare solo un terzo del valore contabile (e la guida non è stata aggiornata dalla sua edizione nel 2007, quindi anche un terzo potrebbe essere ottimista). Se vuoi avvicinarti al valore contabile quotato, vendi localmente senza un intermediario del dealer. I siti di aste online possono avere molti pezzi simili in competizione, il che farà diminuire il prezzo che riceverai. La guida ai prezzi potrebbe costarti più di molti pezzi da collezione, infatti.