Una breve guida alla storia e allo stile del kung fu in stile scimmia

Lo stile Monkey del kung fu è diverso da un sistema di arti marziali che troverai in questo mondo. Dopotutto, stiamo parlando di un tipo di arti marziali che emula il movimento di scimmie e scimmie. Pensa a come si muovono e poi immagina di copiarlo. Indipendentemente da ciò, è, in effetti, un vero sistema di autodifesa che molti hanno lodato per essere sia unico che efficace.

La storia del kung fu in stile scimmia

È difficile rintracciare le origini e il lignaggio degli stili di arti marziali cinesi, poiché le arti sono state in Cina, un paese che ha vissuto molte esperienze, compresi gli sconvolgimenti, per un tempo molto lungo. Pertanto, ci sono cose che riteniamo vere senza esserne certi. Indipendentemente da ciò, lo stile sembra essere stato menzionato nella storia cinese fin dal 206 a.C.-220 d.C. Un dipinto su seta chiamato "A Bathing Monkey Calls", che illustra un tipo di boxe delle scimmie, e la letteratura che descrive Tan Chang-Qing, che mostra la sua abilità nella scimmia mentre è ubriaco, sono due esempi. Più tardi durante la dinastia Song, si ritiene che anche l'imperatore Taizu, noto per aver inventato lo stile di kung fu del pugno lungo, abbia utilizzato uno stile scimmiesco di arti marziali. È da questi primi tempi che apparentemente emerse lo stile di Kung Fu Hou Quan Monkey.

La maggior parte oggi, tuttavia, mette in correlazione gli inizi del kung fu delle scimmie con un uomo di nome Kou Si, che proveniva da un periodo di tempo molto diverso. Si dice che Kou Si, che vedrai anche identificato come Kou Sze e / o Kau Sei, era vivo in Cina quando la dinastia Qing si avvicinava alla sua fine (all'inizio del 1900). Alcuni indicano che ha ucciso accidentalmente un ufficiale mentre si opponeva alla leva. Altri dicono che ha semplicemente ucciso un uomo malvagio. Indipendentemente da ciò, Kou Si è stato imprigionato per omicidio. Mentre era in prigione, ha osservato un gruppo di scimmie che agivano come guardie carcerarie dalla sua cella. Ha studiato i loro movimenti, che è stato in grado di collegare possibilmente alle arti marziali che aveva studiato. Quando fu rilasciato dalla prigione, Kou Si aveva già iniziato a sviluppare un nuovo stile di combattimento che emulava il movimento dei primati.

Il tipo di arti marziali sviluppato da Kou Si è chiamato Da Sheng Men, o "Great Sage" Kung Fu. Ha chiamato lo stile dopo il leggendario Re Scimmia Sun Wukong dal racconto buddista Viaggio in Occidente. Successivamente, il suo studente, Geng De Hai, ha trasformato la sua precedente conoscenza del Pi Gua Kung Fu con gli insegnamenti di Kou Si per formare uno stile di scimmia derivato chiamato Da Sheng Pi Gua.

Da sheng uomini scimmia kung fu sottostili

Ci sono variazioni degli stili di kung fu delle scimmie sviluppati molti anni fa da Kou Si. I cinque più noti sono:

  • Scimmia ubriaca: Cosa fai quando sei ubriaco? Ebbene, le persone spesso sembrano stordite o sbilanciate, fanno passi incerti e potrebbero persino dondolare. Parte dell'efficacia di Drunken Monkey si trova nel modo in cui offre all'attaccante una visione molto distorta dei praticanti, facendoli sembrare sensibili, il che consente loro di lanciare un attacco devastante, spesso su un'area sensibile come l'inguine o gli occhi.
  • Scimmia di pietra: Stone Monkey chiede ai praticanti di diventare potenti come un primate. In altre parole, in questo stile i praticanti si aspettano di scambiare scioperi con un avversario. Come molti degli stili di scimmia, i combattenti di pietra lasciano un'area meno vitale aperta per un avversario da attaccare mentre cercano di colpire aree più vitali.
  • Scimmia smarrita: I praticanti di Lost Monkey sembrano, beh, persi. Emulano i movimenti di una scimmia che potrebbe trovarsi in un gruppo straniero di primati per un momento, prima di colpire quando nessuno si rende conto che sta arrivando.
  • Scimmia in piedi o scimmia alta: Questo stile non implica il rotolamento e il rotolamento degli altri stili di scimmia. Invece, si tratta di attacchi di livello superiore, a volte da arti in arrampicata, e utilizza molti punti di pressione.
  • Scimmia di legno: Ci sono molte prese nello stile Wooden Monkey. Questo è uno stile feroce basato su primati arrabbiati.

Caratteristiche del kung fu stile scimmia

Hai mai visto il film Bloodsport, con Jeane Claude Van Damme? Il film fondamentalmente descrive il Kumite, una competizione di arti marziali cinesi in cui praticanti di vari stili prendono parte a un torneo a eliminazione diretta che a volte può diventare piuttosto raccapricciante. In questo film, uno dei praticanti fa strani rotoli, tiene le braccia ad angoli strani e generalmente combatte come un primate.

Chiaramente, questo combattente utilizzava lo stile delle scimmie.

Sebbene esistano diversi tipi di Kung Fu in stile scimmia, i loro insegnamenti generalmente comprendono un aspetto stranamente confuso e disorientato prima di compiere attacchi feroci ad aree vitali. Ci sono anche molti movimenti rotolanti e strani, simili a scimmie.

Forme e armi

Le forme fanno parte del Monkey Style Kung Fu. Queste forme sono diverse da quelle a cui la maggior parte è abituata. In effetti, possono anche essere divertenti da guardare, poiché i praticanti possono fermarsi nel bel mezzo di movimenti rapidi di natura pericolosa per comportarsi come una scimmia (graffio, ecc.).

Nello stile vengono utilizzate anche armi come la spada, la lancia e l'anello di ferro.

fonti

  • Musemartialarts.com
  • Meridiangatekungfu.com