Tutto ciò che i pittori devono sapere sulla vendita di stampe

Pensa a tutto il tempo e gli sforzi che dedichi a un dipinto. E poi la gioia di venderlo. Il problema è che quando è andato, è andato e devi ricominciare tutto da capo con il lavoro successivo. Ora immagina di vendere un pezzo molto amato più e più volte, a un prezzo ridotto in modo che molti altri possano condividere il tuo lavoro, con il minimo sforzo per te e alti rendimenti a lungo termine. Questo è ciò che può accadere se realizzi stampe dei tuoi quadri. I metodi disponibili oggi sono sofisticati e facili, con spese minime.

Stampa vs pittura

Anche se una stampa potrebbe non apprezzare in valore come un'opera d'arte originale, solo gli acquirenti con le tasche più profonde possono acquistare gli originali, un piccolo mercato per essere sicuri. Avere stampe a disposizione degli acquirenti consente agli artisti di raggiungere un pubblico più ampio, a prezzi inferiori. Come quando scrive una canzone, l'artista vende una registrazione, non la melodia stessa. 

Se trovi che un collezionista preferirebbe avere un originale, se crei stampe dell'opera, puoi venderle entrambe. La vendita dell'originale può finanziare la creazione delle stampe e l'opera può continuare a vendere, anche dopo che è fuori dal tuo controllo.

Scegliere le stampe giuste

Devi essere selettivo su quali opere d'arte stampare, a causa del costo iniziale coinvolto. Ottenere il feedback dei clienti in occasione di mostre in gallerie o fiere d'arte può essere molto utile per scegliere quale stampare o persino creare biglietti di auguri dalle fotografie delle tue opere e tracciare quali vendono meglio.

Stampa giclée

Nella stampa giclée (pronunciata gee'clay), l'originale viene scansionato su uno scanner a tamburo grande. Se l'originale è troppo grande o non può essere tolto dalle barelle, l'artista dovrà chiedere a un fotografo professionista di produrre una trasparenza di grande formato dell'opera d'arte da scansionare.

Le stampe giclée mantengono le tonalità del dipinto originale e gli stampatori chiederanno agli artisti di controllare le prove colore prima di una tiratura, che può essere tante o poche stampe come l'artista desidera. Gli inchiostri utilizzati sono resistenti alla luce e rimangono fedeli fino a 25 anni se vengono tenuti al riparo dal sole. Le stampe possono essere eseguite su carta o tela in qualsiasi dimensione l'artista desideri. Un vantaggio delle stampe su tela è che non si sgualciscono quando vengono arrotolate per la spedizione. Uno svantaggio delle stampe su tela è che la stampante potrebbe avere una dimensione minima di un ordine.

Tipi di prodotto e prezzi

Tieni a mente il dimensionamento del telaio quando decidi quale formato di stampe realizzare per i tuoi clienti. Se disponi di una varietà di formati disponibili (dai biglietti per appunti all'ampia carta da parati artistica), potresti raggiungere prezzi ancora più elevati per gli acquirenti rispetto alla semplice riproduzione del pezzo nelle sue dimensioni reali. Considera anche se li venderai con o senza cornice (o entrambi). 

Quando si decide il prezzo delle stampe, tenere in considerazione il costo della scansione, il costo del prodotto, i tubi di spedizione e altri materiali di consumo. Quindi raddoppia l'importo per arrivare al prezzo base diretto ai consumatori. Dovrai anche calcolare in anticipo i costi di spedizione. Dopo aver pagato i costi di configurazione iniziale attraverso le vendite, il costo per te è solo la stampa e il tuo margine di profitto aumenta.

Puoi vendere le tue stampe in una varietà di luoghi, dal tuo sito web e mostre a negozi e gallerie locali. Dovrai determinare un costo all'ingrosso per poterli vendere ai rivenditori per il markup.

Creazione di edizioni limitate

Se si desidera limitare un'opera d'arte per avere una tiratura "in edizione limitata", diciamo 500, non è necessario stamparle tutte in una volta, basta tenere traccia dettagliata di quante ne hanno vendute e ordinare più inventario secondo necessità. Potresti volerli numerare e firmare, in modo che le persone sappiano quale numero stampato della tiratura hanno acquistato, poiché si ritiene che i numeri inferiori abbiano un valore maggiore rispetto ai numeri più grandi. Puoi anche inviare o allegare a ciascuna stampa un certificato di autenticità.