Tre doni magici dei gemelli

Gemini, in latino per gemelli, è un segno benedetto da un trio di poteri magici. La fonte di queste forze mistiche è l'enigma del doppio. Un Gemelli è una creatura che vive in due mondi, o di due menti, simultaneamente. Le personalità accoppiate - a volte pensate per simboleggiare la luce e l'oscurità - sono sempre unite e spesso in disaccordo.

Il segno è associato alla stregoneria e ai maghi, al lancio di incantesimi e alla revoca delle maledizioni. I Gemelli trovano logica, e persino fede, nel funzionamento di quella conversazione a doppio senso con l'universo noto come sincronicità, e sono spesso esperti nella divinazione nelle sue miriadi di forme: rune, tarocchi e bibliomanzia (l'arte di trovare messaggi significativi in passaggi di libri apparentemente casuali).

Il gemello soprannaturale 

Il primo potere magico concesso ai Gemelli è il concetto di "sé senza tempo", una seconda persona non legata alla terra, che si avventura durante il viaggio astrale e può anche osservare il corpo fisico al momento della morte. 

In "Twins and the Double", il mitologo comparativo, autore e insegnante John Lash scrive: "Al livello più profondo, i gemelli esemplificano la proposizione teologica della nostra natura ibrida; metà umana, metà divina. Castore era mortale, Polluce immortale".

I Gemelli fondono un essere divino con uno mortale. C'è la sensazione di avere un sé diverso che esiste oltre a quello che riconosciamo nello specchio. Il gemello astrale viaggia al di fuori del corpo fisico nei sogni, o come doppelganger, che sei tu, ma allo stesso tempo non sei tu.

"Castore e Polluce ... hanno temperamenti diversi ma riescono ad essere d'accordo e si uniscono in molte imprese eroiche insieme", ha scritto Lash. "Questo contrasta con la maggior parte dei mitici twin-set in cui il conflitto e la competizione sono importanti. I gemelli sono un'alleanza stretta ma travagliata".

La prima magia è quella di viaggiare avanti e indietro da un livello di percezione a un altro. È l '"alleanza travagliata" in cui l'inafferrabile eterno conoscitore interiore rivela la conoscenza mistica al gemello sveglio, conoscenza non formata dall'osservazione con l'occhio umano.

Il divino imbroglione

Il secondo dono magico di Gemini è la capacità di disinnescare e ridurre l'escalation di situazioni potenzialmente esplosive. Quando Shakespeare disse: "Molte parole vere sono state dette per scherzo", avrebbe potuto parlare dei Gemelli. Con la loro straordinaria abilità nel rivelare fatti tramite l'umorismo piuttosto che il confronto, i gemelli sono spesso in grado di ribaltare scenari pericolosi e mostrare ai combattenti come pensare fuori dagli schemi dei loro conflitti per trovare una risoluzione reciprocamente soddisfacente.  

Governato da Mercurio, il "traduttore" cosmico che rivela non solo ciò che sai ma come lo conosci (noto dai greci come il dio messaggero, Hermes), non sorprende che i nati sotto il segno dei Gemelli non siano solo esperti in giocoleria parole e concetti ma sono ben in grado di utilizzare questo potere a proprio vantaggio.

Nel suo articolo su The Mythology of Hermes, l'astrologo Barry Goddard ha osservato che quando è stato chiesto al sindaco di Londra Boris Johnson (nato sotto il segno dei Gemelli) se avesse mai provato la cocaina, la risposta del suo onore è stata: "Sì, ma ho starnutito". L'autore continua citando l'esempio del presidente Bill Clinton (un altro Gemelli), che ha ammesso di aver fumato erba, ma non ha inalato.

"Boris Johnson ... si fa uscire da una situazione che sarebbe un serio problema di reputazione per la maggior parte dei politici", ha osservato Goddard, "e dà una svolta ai Gemelli. Poiché l'ha trasformato in uno scherzo, non può esserlo. accusato di mentire. E così facendo legittima un argomento tabù, lascia che la verità venga fuori, il che è sì, certo, noi politici abbiamo preso droghe di qualche tipo, proprio come hanno fatto tutti gli altri ".

Alcuni Gemelli sono dotati di una forma magica di comprensione che trascende il piano mortale. Questa capacità di vedere e tradurre immagini da uno specchio "ultraterreno" può essere sviluppata come un'arte che è spesso al servizio di una chiamata superiore. 

Il Matrix Buster

La logica dei Gemelli mutevoli tende a prendere una spirale piuttosto che un corso lineare. In situazioni complesse, tendono a tornare indietro per riesaminare le informazioni che hanno raccolto per capire dove si inserisce quel pezzo piuttosto che andare avanti.

I Gemelli hanno anche la capacità di stare al di fuori di una situazione tesa o sconcertante - o di una matrice - e di osservare senza giudizio. Quando sorge un conflitto, quando nuove informazioni sfidano lo status quo o quando volano affermazioni contraddittorie, rimangono imparziali fino a quando la verità non viene rivelata e la discordia viene riconciliata.

In tempi di intensa confusione artificiale, bufale e complimenti, i gemelli sono in grado di riflettere su affermazioni oltraggiose e ascoltare tutte le parti prima di prendere una decisione. I Gemelli Ariosi possono intrattenere possibilità opposte, quindi vagliare ciò che risuona in un'immagine più autentica, consentendo loro di rivelare scherzosamente verità, facendo ridere tutti allo stesso tempo.

Questa capacità non è gratuita, tuttavia, ed è per questo che a volte i gemelli hanno bisogno di stare da soli senza stimoli esterni. Mentre "l'oscurità" può essere visto come parte di un ciclo riparatore naturale per calmare la mente e l'anima in solitudine, quando portato all'estremo, può segnalare una depressione in stile Gemelli, per la quale può essere necessaria una qualche forma di intervento.