Testare una bobina di accensione su un’auto

Se la tua auto non si avvia o esita quando la fai girare, potresti avere una bobina di accensione difettosa. Testare una bobina di accensione sulla maggior parte delle auto è piuttosto semplice. Non sono necessari strumenti speciali e non è nemmeno necessario rimuovere la bobina. Ricorda solo di fare attenzione, perché la quantità di elettricità generata dal tuo sistema di accensione può essere pericolosa.

Cosa fa la bobina

Una bobina di accensione è una sorta di trasformatore ad alta tensione. Converte la potenza della batteria da 12 volt della tua auto nei circa mille volt di cui le candele hanno bisogno per accendere e quindi accendere la miscela aria-carburante del motore. Sebbene prodotte per durare, le bobine di accensione non sono a prova di guasto. Nel tempo, il calore, le vibrazioni della strada e persino un isolamento degradato richiederanno la sostituzione di questa parte.

Prima la sicurezza

Puoi facilmente testare la bobina sulla tua auto da solo, mentre è ancora sull'auto o dopo averla rimossa. Per prima cosa prendi alcune precauzioni. Assicurati di indossare un paio di occhiali di sicurezza e vestiti vecchi senza maniche larghe o code di camicia che possono rimanere impigliati nel motore o altrove sul veicolo. Inoltre, tieni presente che il motore della tua auto è un sistema elettrico, quindi fai attenzione quando lavori su un motore in funzione ed evita quelle parti e processi che possono provocare uno shock, o peggio.

Testare la bobina

Non è necessario rimuovere la bobina per testarla. Può essere fatto controllando le candele. Per questo test, avrai bisogno di un paio di occhiali di sicurezza, alcune pinze isolate, uno strumento per la presa delle candele e un aiutante. Il test può essere eseguito in due semplici passaggi:

  1. Innanzitutto, spegni il motore della tua auto. Quindi consultare il manuale del proprietario per individuare il filo che si collega a una delle candele. Rimuovere il cavo e utilizzare uno strumento presa della candela per rimuovere la candela dalla sua presa. Fare attenzione a non far cadere nulla nel foro vuoto della candela.
  2. Quindi, ricollegare il filo della candela. Tenere la candela con un paio di pinze isolate e toccare l'estremità nuda filettata della candela con una superficie di messa a terra. Praticamente qualsiasi metallo esposto, compreso il motore stesso, andrà bene. Chiedi al tuo aiutante di avviare il motore mentre cerchi una scintilla blu brillante per saltare attraverso la fessura della candela. Se vedi una bella scintilla luminosa (chiaramente visibile alla luce del giorno) la tua bobina sta facendo il suo lavoro.

Se la bobina è già fuori dalla macchina, o se non c'era scintilla o la scintilla era debole, passa a un test al banco della bobina. Questo test ti dirà senza dubbio se hai o meno una bobina di accensione difettosa.