Terminologia e uso di slittamento della barca

Ci sono molti termini per le parti di una barca, il modo in cui viene gestita e le strutture utilizzate per immagazzinare e riparare una barca. Wow, c'è molto da imparare e molte delle persone che incontri si aspettano che tu sappia tutte queste cose.

Se vuoi iniziare bene nel settore marittimo, una struttura ricreativa è un ottimo punto di partenza. Per avere le migliori possibilità di ottenere uno di questi lavori, dovresti sapere qualcosa sulle scivolate della barca e sull'attracco. Una persona amministrativa può riempire un paio di frasi con una terminologia sufficiente a confondere chiunque abbia più familiarità con la terraferma che con le acque aperte. Questo può accadere quando inizi per la prima volta la tua avventura di carriera marina. Accadrà anche quando ti avventuri nei porti vicini man mano che diventi più versatile.

Certo, conosci la tua base marina e la configurazione dello scivolo, ma riesci a capire le domande che il personale della marina potrebbe chiedere durante il viaggio? Lo slip è adatto alle tue esigenze? Da che parte legherai? Quali dispositivi di legatura sono presenti? Che tipo di miglioramenti è necessario apportare?

Non preoccuparti, è tutto abbastanza facile da capire.

Struttura della banchina

Le strutture portuali di grandi dimensioni sono costituite da una o più banchine principali collegate a una parete frontale a terra. Sono disponibili in due tipi, fissi e galleggianti. Le banchine galleggianti sono solitamente collegate alla riva con rampe a cerniera che consentono alle banchine di salire e scendere con le maree o il cambiamento del livello dell'acqua. Le banchine fisse sono saldamente attaccate alla riva e per sostenere le strutture ancorate sott'acqua.

Le banchine principali sporgono dalla parete frontale e ciascuna banchina principale ospita molte banchine più piccole e strette chiamate finger piers. Questi pontili per le dita dividono le aree di scivolo e forniscono un modo per camminare dalla barca al molo principale.

Alla fine di ogni molo finger e lungo il molo principale ci sono alti pali chiamati pile. Una o due pile extra dividono anche l'area tra due finger piers. Queste pile sono solo per legare, non portano un molo per le dita. Raramente, uno scivolo avrà un molo per le dita su ciascun lato dello spazio di scivolo, ma la maggior parte delle strutture utilizza la varietà a lato singolo più efficiente.

Legare la barca

Queste due pile centrali e le pile per le dita, con le loro pile, formano un rettangolo. Questo è lo spazio in cui la tua barca dovrebbe rimanere in tutte le condizioni. Per garantire che rimanga in posizione, deve essere legato correttamente.

Ci saranno alcuni punti diversi per legare le quattro linee di banchina standard, oltre ad alcuni dispositivi di legatura per linee extra necessarie in condizioni di vento o tempesta. Una barca è molto sicura quando tutte le otto cime sono adeguatamente attrezzate e legate.

I nomi delle linee descrivono la loro posizione e funzione. Le buche di babordo e tribordo si collegano a grandi anelli sciolti agli angoli anteriori del rettangolo. Le linee di poppa di babordo e tribordo si collegano al palo esterno e al palo all'estremità del molo finger. Questo è sicuro, ma la barca continuerà a girare da un lato all'altro e potrebbe colpire la poppa contro il molo di palo in caso di vento forte.

Per eliminare la torsione, le linee della molla sono attaccate alle bitte di poppa e corrono in avanti e legate alla tacchetta al centro del finger pier, o completamente in avanti fino agli anelli dove sono legate le bitte.

Questo processo può essere ripetuto con linee primaverili da prua nelle condizioni meteorologiche più estreme.

Paraurti e altre imbottiture possono personalizzare un molo per proteggere una barca specifica. A volte vengono aggiunti grandi rulli per guidare le barche in scivolate dove lo spazio è stretto.

Il classico libro da marinaio "The Ashley Book of Knots" è ancora in stampa e fa una grande aggiunta a qualsiasi libreria per le sole lezioni di storia, e imparerai anche molti nodi e giunzioni.

Lontano dal porto di casa

Se viaggi e visiti un porto turistico, puoi noleggiare uno scivolo transitorio. Uno slittamento transitorio è quello che viene affittato regolarmente o può essere uno scivolo vacante per una settimana perché anche l'inquilino regolare è in viaggio. La maggior parte dei porti turistici ha una disposizione che consente loro di affittare qualsiasi posto barca che sarà libero per più di un paio di giorni. Se ti ritrovi a mettere un altro diportista nella regolare ricevuta di qualcuno, assicurati di lasciarlo così com'è stato trovato.

Una volta che un diportista richiede una ricevuta per adattarsi alla lunghezza e al baglio della barca, nonché al tempo necessario, è necessario registrare le informazioni. Quindi comunica al diportista il numero e la posizione dello scivolo e se si tratta di un collegamento a babordo oa tribordo. Ciò significa che il finger pier si troverà a babordo oa tribordo. Qui è dove qualcuno può mettere in sicurezza la barca mentre prepara altre linee temporanee.

Il finger pier avrà bitte che hanno la forma di una lettera maiuscola T corta e larga. Di solito ce ne sono tre o quattro con uno su ciascuna estremità del molo e almeno uno al centro. Sulle banchine di costruzione fisse va bene collegarsi al finger pier a meno che il tempo non sia molto brutto. In caso di maltempo sarà necessario allontanare la barca dal molo per evitare danni da sfregamento.

Le linee di attracco temporanee sono proprio come le tue linee permanenti sul molo di casa di un marinaio, ma le lunghezze saranno diverse, quindi quattro linee la metà della lunghezza della tua barca e quattro linee della lunghezza della tua barca dovrebbero essere in ogni inventario di barche. Avere qualche extra in giro è una buona idea nel caso in cui uno venga perso, danneggiato o lasciato indietro dal visitatore.

Potenze nominali del puntello

Shore power è disponibile in due dimensioni, una per barche normali e una per barche molto grandi con molti requisiti di potenza. Una connessione da venti ampere equivale a una presa domestica standard da 120 volt. Per le barche con cucine a grandezza naturale o unità combinate di riscaldamento e aria condizionata, sarà necessario un collegamento da 240 volt, cinquanta ampere e un cavo di alimentazione appropriato. Non tutti i foglietti hanno entrambe le opzioni, quindi assicurati di scoprire quale opzione di alimentazione è necessaria. È anche una buona idea sapere come qualcuno potrebbe descrivere la configurazione della spina se non conosce la valutazione.

Fonte

Ashley, Clifford W. "The Ashley Book of Knots". 1a edizione, Doubleday & Company, 1993.