Termini di pattinaggio sul ghiaccio che ogni pattinatore dovrebbe conoscere

Come la maggior parte degli sport, il pattinaggio di figura ha il suo glossario, i termini che le persone coinvolte nel pattinaggio - pattinatori, allenatori, allenatori e altri - usano per comunicare in modo chiaro e conciso tra loro. Alcuni termini sono descrittivi, mentre altri sono presi in prestito dai nomi dei pattinatori che hanno sviluppato o perfezionato le mosse.

Termini di pattinaggio di figura

Ecco alcuni termini comuni per il pattinaggio artistico:

Atteggiamento: Per assumere un atteggiamento, inizia con una planata di un piede, allungando la gamba libera dietro. Piega leggermente quella gamba e metti un braccio sopra la testa e l'altro di lato. Assicurati che la tua coscia libera sia sollevata e rivolta verso l'esterno. Tieni la testa alta per tutto il tempo. Dovresti sembrare una ballerina se lo fai correttamente.

Albero: Un axel è un salto di pattinaggio artistico in cui il decollo è su un bordo esterno in avanti. Dopo aver saltato in avanti da quel bordo, il pattinatore fa un giro e mezzo in aria e atterra con l'altro piede su un bordo esterno posteriore. Potrebbero volerci anni per padroneggiarlo, ma una volta che un pattinatore "ottiene un axel", i doppi salti di solito arrivano rapidamente. L'axel prende il nome dal pattinatore norvegese Axel Paulsen.

Biellmann: Per fare un Biellmann, un pattinatore tiene la lama della gamba libera con entrambe le mani e la tira indietro sopra la testa. Le gambe diventano completamente divise, sebbene la gamba libera sia piegata. Il piede libero deve essere sopra la testa. La posizione prende il nome da Denise Biellmann, una campionessa svizzera di pattinaggio.

Bunny Hop: Il bunny hop è uno dei primi salti del nuovo maestro di pattinaggio sul ghiaccio. Per fare un bunny hop, scivola in avanti su un piede e fai oscillare la gamba libera in avanti. Quindi atterra sulla punta della gamba oscillante e scivola di nuovo in avanti su un piede.

Giro del cammello: I giri del cammello vengono eseguiti nella stessa posizione del movimento a spirale, che si basa sulla classica posizione arabesca nel balletto. Come con una spirale, la parte superiore del corpo e la gamba libera del pattinatore sono tenute orizzontalmente, la gamba libera si estende parallelamente al ghiaccio e il piede libero è rivolto in fuori. La schiena del pattinatore dovrebbe essere inarcata e la testa dovrebbe essere in alto. Le braccia sono generalmente tese ai lati, ma sono accettabili altre posizioni delle braccia.

Crossover: Ogni nuovo pattinatore sul ghiaccio non vede l'ora di imparare i crossover. I crossover sono il modo in cui i pattinatori si muovono dietro un angolo o una curva. Il pattinatore attraversa il pattino esterno sopra il pattino all'interno della curva.

Spirale della morte: Una spirale mortale è una mossa di pattinaggio di figura eseguita nel pattinaggio di coppia. L'uomo fa un perno posteriore esterno e tiene la mano della donna. La donna circonda l'uomo su un bordo interno o esterno in avanti o indietro, il suo corpo quasi parallelo al ghiaccio e la testa ricaduta all'indietro.

Alluvione: "Flutz" è un termine pattinaggio per a Lutz salto fatto in modo errato. Il limite di entrata del Lutz deve rimanere sul bordo esterno. Se il bordo cambia in un interno, il lutz è considerato un salto mortale, o flutz, e non riceve pieno credito. Il salto di Lutz è stato inventato da inventato da un austriaco, Alois Lutz. 

Freestyle: Nel pattinaggio sul ghiaccio, "freestyle" ha più di un significato. Freestyle può significare fare salti, rotazioni, curve e passi sul ghiaccio, ma può anche significare una sessione di pratica in cui i pattinatori avanzati che praticano pattinaggio freestyle possono esercitarsi. I pattinatori principianti di solito si allenano per la prima volta durante le sessioni di pattinaggio pubbliche.

Mohawk: Un mohawk è una curva di pattinaggio dallo stesso bordo allo stesso bordo, da avanti a indietro o da dietro a avanti. Il nome deriva da un passo simile a un taglio che gli indiani Mohawk usano nelle loro danze di guerra.

Salchow: Un Salchow è un salto di pattinaggio artistico eseguito dal bordo interno posteriore di un piede al bordo esterno posteriore dell'altro piede, completando una mezza rivoluzione in aria. Il Salchow jump è stato inventato da Ulrich Salchow nel 1909.

Shoot-the-Duck: Il modo più semplice per imparare a sparare all'anatra è scivolare in avanti su entrambi i piedi e poi piegare entrambe le ginocchia e accovacciarsi in posizione seduta, muovendosi il più velocemente possibile. Il pattinatore scivola su entrambi i piedi, calcia un piede in avanti e continua a scivolare su un piede.

Genitore di pattinaggio: Un genitore che pattina deve alzarsi presto, spendere un sacco di soldi, guidare molto e sedersi in un'arena di ghiaccio freddo per ore e ore.

Spirale: Una spirale si basa sulla classica posizione arabesca nel balletto. Un pattinatore scivola su un piede con il petto rivolto verso il ghiaccio e la gamba libera tesa all'indietro.

Swizzles e Twizzles: Questi termini fanno rima ma descrivono mosse molto diverse. Gli Swizzles sono esercizi eseguiti dai pattinatori sul ghiaccio che prevedono di spingere i piedi fuori e insieme di nuovo a forma di V. I Twizzles sono giri multirotazionali di un piede che muovono il pattinatore sul ghiaccio.