Tabella delle firme chiave

Una tonalità è il modello di simboli diesis, bemolle o naturali posti insieme sul pentagramma all'inizio di un brano musicale, che rappresentano l'insieme di istruzioni del compositore sulla tonalità del brano, le note che il musicista deve usare per eseguire pezzo. L'armatura in chiave è composta da alterazioni - diesis e bemolle - che si trovano a destra della chiave ea sinistra dell'indicazione del tempo. La presenza di un bemolle sul pentagramma significa che quella nota deve essere suonata bemolle ogni volta che appare nella musica, almeno fino a quando il compositore non sposta le indicazioni di tonalità.

Le firme chiave hanno bemolle o diesis, mai entrambi, e il numero di diesis o bemolli varia sempre e solo da zero a sette. Le tonalità di Do maggiore e La minore sono chiavi prive di alterazioni; Il do diesis maggiore ha sette diesis e il do bemolle maggiore ha sette bemolle. 

Firme chiave

Firme chiave
Maggiore Minore
XNUMX - nessuno A - nessuno
Db - 5 bemolle Si bemolle - 5 bemolle
D - 2 diesis B - 2 diesis
Mib - 3 bemolle C - 3 bemolle
E - 4 diesis C # - 4 diesis
F - 1 bemolle D - 1 bemolle
F # - 6 diesis Re # - 6 diesis
GB - 6 bemolle Mib - 6 bemolle
Sol - 1 diesis Mi - 1 diesis
Ab - 4 bemolle F - 4 bemolle
A - 3 diesis F # - 3 diesis
Si bemolle - 2 bemolle G - 2 bemolle
B - 5 diesis G # - 5 diesis

fonti:

  • Cogswell A. 2002. Firme chiave: insegniamo loro "dalla parte posteriore alla parte anteriore"? American Music Teacher 52 (3): 39-40.
  • Johnson CM. 2001. Funzioni della teoria dei numeri nella musica. The Mathematics Teacher 94 (8): 700-707.