Storia delle conferenze e delle divisioni nhl

A partire dalla stagione 2018-19, le 31 squadre NHL sono organizzate in due conferenze con due divisioni ciascuna. La Conferenza orientale comprende le divisioni Atlantica e Metropolitana, e la Conferenza occidentale è divisa nelle divisioni Centrale e Pacifico.

Sebbene ci siano stati molti spostamenti di squadre nel corso degli anni, la NHL si è organizzata come due conferenze contenenti più divisioni dal 1974.

Nella configurazione corrente, il Atlantic Division è composto dai Boston Bruins, Buffalo Sabres, Toronto Maple Leafs, Montreal Canadians, Ottawa Senators, Tampa Bay Lightning, Detroit Red Wings e Florida Panthers. Il Divisione metropolitana include Carolina Hurricanes, New York Islanders, Washington Capitals, New Jersey Devils, Philadelphia Flyers, Columbus Blue Jackets, Pittsburgh Penguins e New York Rangers.

Il Divisione centrale è composto dai Chicago Blackhawks, Dallas Stars, Colorado Avalanche, Nashville Predators, Winnipeg Jets, Minnesota Wild e St. Louis Blues. Il Pacific Division è composto da Anaheim Ducks, Los Angeles Kings, Calgary Flames, Vancouver Canucks, San Jose Sharks, Las Vegas Golden Knights, Edmonton Oilers e Arizona Coyote.

Ecco uno sguardo alle configurazioni di divisione e conferenza impiegate dalla fondazione della NHL nel 1917:

1917-1926:

  • Nessuna divisione. Il numero di squadre di campionato varia da tre nel 1918-19 a sette nel 1925-26.
  • Montreal Canadiens
    Toronto Arenas / Toronto St. Pats
    Ottawa Senators
    Montreal Maroons (a partire dal 1924)
    Boston Bruins (a partire dal 1924)
    New York Americans (a partire dal 1925)
    Hamilton Tigers (1920-25)
    Pittsburgh Pirates (a partire dal 1925)
    Montreal Wanderers (giocò sei partite nel 1917-18 prima di ritirarsi dopo che la loro pista fu bruciata)

1926-1938:

  • Canadian Division, con quattro o cinque squadre.
  • Montreal Canadiens
    Toronto St. Pats / Toronto Maple Leafs
    Maroons di Montreal
    New York americani
    Senatori di Ottawa (persa la stagione 1931-32; tornò dal 1932-1934 prima di ritirarsi definitivamente)
    St. Louis Eagles (1934-35)
  • Divisione americana, con quattro o cinque squadre.
  • New York Rangers (a partire dal 1926)
    Boston Bruins
    Chicago Blackhawks (a partire dal 1926)
    Pittsburgh Pirates (fino al 1930)
    Detroit Cougars / Detroit Falcons / Detroit Red Wings (a partire dal 1926)
    Philadelphia Quakers (1930-31)

1938-1942:

  • Sette squadre, nessuna divisione.
  • Boston Bruins
    New York Rangers
    Toronto Maple Leafs
    Americani di New York / Americani di Brooklyn
    Detroit Red Wings
    Montreal Canadiens
    Chicago Blackhawks

1942-1967:

  • Sei squadre, nessuna divisione.
  • Boston Bruins
    New York Rangers
    Toronto Maple Leafs
    Detroit Red Wings
    Montreal Canadiens
    Chicago Blackhawks

1967-1974:

  • Divisione Est e Divisione Ovest. Ogni divisione inizia con sei squadre nel 1967-68, espandendosi a otto squadre ciascuna nel 1973-74.
  • Boston Bruins
    New York Rangers
    Toronto Maple Leafs
    Detroit Red Wings
    Montreal Canadiens
    Chicago Blackhawks
    Philadelphia Flyers
    Los Angeles Kings
    St. Louis Blues
    Minnesota North Stars
    Pittsburgh Penguins
    Oakland Seals / California Seals
    Buffalo Sabres (a partire dal 1970)
    Vancouver Canucks (a partire dal 1970)
    New York Islanders (a partire dal 1972)
    Atlanta Flames (a partire dal 1972)

1974-1993:

  • Conferenza del Principe di Galles, con le divisioni Adams e Patrick.
  • Clarence Campbell Conference, con le divisioni Norris e Smythe.
  • Il campionato si espande da 18 squadre nel 1974-75 a 24 squadre nel 1992-93.
  • Boston Bruins
    New York Rangers
    Toronto Maple Leafs
    Detroit Red Wings
    Montreal Canadiens
    Chicago Blackhawks
    Philadelphia Flyers
    Los Angeles Kings
    St. Louis Blues
    Minnesota North Stars
    Pittsburgh Penguins
    California Golden Seals (fino al 1976)
    Buffalo Sabres (a partire dal 1970)
    Vancouver Canucks (a partire dal 1970)
    New York Islanders (a partire dal 1972)
    Atlanta Flames (fino al 1980)
    Washington Capitals (a partire dal 1974)
    Kansas City Scouts (1974-1976)
    Colorado Rockies (1976-1982)
    Cleveland Barons (1976-1978)
    New Jersey Devils (a partire dal 1982)
    Calgary Flames (a partire dal 1980)
    Quebec Nordiques (a partire dal 1979)
    Hartford Whalers (a partire dal 1979)
    Winnipeg Jets (a partire dal 1979)
    Edmonton Oilers (a partire dal 1979)
    San Jose Sharks (a partire dal 1991)
    Tampa Bay Lightning (a partire dal 1992)
    Senatori di Ottawa (a partire dal 1992)

1993-2013:

  • Conferenza orientale, con le divisioni Atlantica, Nord-Est e Sud-Est.
  • Conferenza occidentale, con le divisioni centrale, occidentale e del Pacifico.
  • La lega si espande a 30 squadre.
  • Boston Bruins
    New York Rangers
    Toronto Maple Leafs
    Detroit Red Wings
    Montreal Canadiens
    Chicago Blackhawks
    Philadelphia Flyers
    Los Angeles Kings
    St. Louis Blues
    Pittsburgh Penguins
    Buffalo Sabres
    Vancouver Canucks
    New York Islanders
    Washington Capitals
    New Jersey Devils
    Calgary Flames
    Quebec Nordiques (fino al 1995)
    Hartford Whalers (fino al 1997)
    Winnipeg Jets (fino al 1996)
    Winnipeg Jets (a partire dal 2011)
    Edmonton Oilers
    San Jose Sharks
    Tampa Bay Lightning
    Ottawa Senators
    Dallas Stars (a partire dal 1993)
    Florida Panthers (a partire dal 1993)
    Anaheim Mighty Ducks / Anaheim Ducks (a partire dal 1993)
    Colorado Avalanche (a partire dal 1995)
    Phoenix Coyotes (a partire dal 1996)
    Carolina Hurricanes (a partire dal 1997)
    Nashville Predators (a partire dal 1998)
    Atlanta Thrashers (1999-2011)
    Columbus Blue Jackets (a partire dal 2000)
    Minnesota Wild (a partire dal 2000)

2012-2019:

  • Conferenza orientale, con le divisioni atlantica e metropolitana.
  • Conferenza occidentale, con le divisioni centrale e del Pacifico.
  • La lega si espande a 31 squadre.
  • Boston Bruins
    New York Rangers
    Toronto Maple Leafs
    Detroit Red Wings
    Montreal Canadiens
    Chicago Blackhawks
    Philadelphia Flyers
    Los Angeles Kings
    St. Louis Blues
    Pittsburgh Penguins
    Buffalo Sabres
    Vancouver Canucks
    New York Islanders
    Washington Capitals
    New Jersey Devils
    Calgary Flames
    Winnipeg Jets
    Edmonton Oilers
    San Jose Sharks
    Tampa Bay Lightning
    Ottawa Senators
    Dallas Stars
    Florida Panthers
    Anaheim Ducks
    Colorado Avalanche
    Coyote Phoenix
    Carolina Hurricanes
    Nashville Predators
    Columbus Blue Jackets
    Minnesota Wild Vegas Golden Knights (a partire dal 2016)