Stephen king: elenco cronologico di libri e storie

Stephen King è uno degli autori più prolifici al mondo, noto per aver scritto horror, fantasy e thriller psicologici. I suoi libri hanno venduto più di 350 milioni di copie. Ecco alcune informazioni sullo scrittore con sede nel Maine e una bibliografia, con dettagli su alcune delle sue opere più importanti.

Da "carrie" a "misery" (1960-1985)

L'attrice americana Sissy Spacek come protagonista telecinetica del film horror "Carrie" (1976). Collezione Silver Screen / Getty Images

King si è laureato all'Università del Maine nel 1970 ma non ha venduto il suo primo romanzo, "Carrie", fino al 1974. Ecco uno sguardo al suo lavoro sia prima che durante il college.

  • 1960: "Persone, luoghi e cose" (raccolta in edizione limitata di racconti, pubblicata con Chris Chelsey)
  • 1964: "The Star Invaders" (edizione limitata)
  • 1967 tramite la rivista Startling Stories: "The Glass Floor"
  • 1974: "Carrie." Questo è stato il libro che ha messo King sulla mappa; la storia di una ragazza telecinetica e della madre violenta, Carrie, impazzisce, uccidendo i suoi compagni di classe dopo uno scherzo crudele al ballo di fine anno.
  • 1975: "Salem's Lot"
  • 1977: "Il brillante" Questo libro è stato trasformato in un film iconico del 1980 di Stanley Kubrick, che a quanto riferito non è piaciuto a King.
  • 1978: "Night Shift" (raccolta di racconti)
  • 1978: "La posizione"
  • 1979: "La zona morta"
  • 1980: "Avviatore di fuoco"
  • 1981: "Di chi"
  • 1981: "Danza della morte" (libro di saggistica sull'orrore)
  • 1982: "Spettacolo inquientante" (fumetto, illustrato da Bernie Wrightson)
  • 1982: "The Dark Tower: The Gunslinger"
  • 1982: "Stagioni diverse" (raccolta di novelle)
  • 1983: "Christine"
  • 1983: "Cimitero per animali domestici"
  • 1983: "Cycle of the Werewolf"
  • 1984: "Il talismano" (scritto con Peter Straub)
  • 1985: "Skeleton Crew" (raccolta di racconti, poesie e una novella intitolata "La foschia")
  • 1985: "The Bachman Books" (raccolta di romanzi brevi)
  • 1986: "It"
  • 1987: "Gli occhi del drago"

Dalla "miseria" al "miglio verde" (1987-1995)

James Caan su una sedia a rotelle in una scena del film "Misery" (1990). Columbia Pictures / Getty Images

  • 1987: "Miseria" è la storia di un'infermiera omicida che prende in ostaggio uno scrittore ferito, è stata trasformata in un film acclamato dalla critica. Kathy Bates, che ha interpretato Annie Wilkes, ha vinto l'Oscar del 1990 come migliore attrice.
  • 1987: "The Dark Tower II: The Drawing of the Three"
  • 1987: "I Tommyknockers"
  • 1988: "Incubi nel cielo" (fotolibro con testo di King)
  • 1989: "Dark Visions" (raccolta di racconti)
  • 1989: "La metà oscura"
  • 1989: "Cadillac di Dolan" (novella originariamente pubblicata in puntate mensili nella newsletter ufficiale di King)
  • 1989: "My Pretty Pony" (storia breve)
  • 1990: "La posizione" (Edizione "Complete & Uncut")
  • 1990: "Quattro e mezzanotte" (raccolta di novelle)
  • 1991: "Cose necessarie"
  • 1991: "The Dark Tower III: The Waste Lands"
  • 1992: "Il gioco di Gerald"
  • 1992: "Dolores Claiborne"
  • 1993: "Incubi e paesaggi da sogno" (raccolta di racconti)
  • 1994: "Miglioramento dell’insonnia"
  • 1995: "Rose Madder"
  • 1995: "L'ultimo caso di Umney" (storia breve)

Dal "miglio verde" e oltre

Michael Clarke Duncan è camminato lungo un corridoio in una scena del film "The Green Mile" (1999). Foto di archivio / immagini Getty

  • 1996: "Il miglio verde" è stato originariamente pubblicato come una serie mensile composta da sei parti: "Le due ragazze morte," "Il topo sul miglio," "Le mani di Coffey," "La brutta morte di Eduard Delacroix," "Viaggio notturno," e "Coffey on the Mile." Nel 2000, "The Green Mile" è stato adattato in un film con Tom Hanks e Michael Clarke Duncan. Il film è stato nominato per il miglior film, e Duncan è stato nominato come miglior attore non protagonista per il suo ritratto del condannato ma gentile John Coffey.
  • 1996: "Disperazione"
  • 1997: "Sei storie" (raccolta di storie)
  • 1997: "The Dark Tower IV: Wizard and Glass"
  • 1998: "Borsa di ossa"
  • 1999: "Tempesta del secolo" (miniserie televisiva scritta da King)
  • 1999: "La ragazza che amava Tom Gordon"
  • 1999: "Il rap del nuovo tenente" (racconto in edizione limitata)
  • 1999: "Hearts in Atlantis" (raccolta di novelle e racconti)
  • 1999: "Sangue e fumo" (audiolibro di tre racconti narrati da King)
  • 2000: "Sulla scrittura: un ricordo del mestiere" (Memorie)
  • 2001: "Cacciatore di sogni"
  • 2001: "Black House" (scritto con Peter Straub)
  • 2002: "Da una Buick 8"
  • 2002: "Everything's Eventual: 14 Dark Tales" (raccolta di racconti)
  • 2003: "The Dark Tower I: The Gunslinger" (edizione rivisitata)
  • 2003: "The Dark Tower V: Wolves of the Calla"
  • 2004: "The Dark Tower VI: Song of Susannah"
  • 2004: "The Dark Tower VII: The Dark Tower"
  • 2004: "Fedele." King e il co-autore Stewart O'Nan hanno iniziato a scrivere il loro libro senza la minima idea che i longanimi Red Sox avrebbero finalmente vinto le World Series dopo 86 anni di siccità. Ha cambiato il finale che avevano originariamente pianificato.
  • 2005: "The Colorado Kid"
  • 2006: "Il segretario dei sogni" (serie di raccolte di racconti grafici create da King)
  • 2006: "Cellula"
  • 2006: "La storia di Lisey"
  • 2007: "La foschia" (ripubblicato)
  • 2008: "Duma Key"
  • 2009: "Stephen King va al cinema" (raccolta di racconti)
  • 2009: Le sorelline di Eluria (edizione limitata in connessione con la serie "The Dark Tower")
  • 2009: "Pomeriggio di laurea" (racconto pubblicato sulla rivista "PostScripts")
  • 2009: "Throttle" (romanzo scritto con il figlio di King, Joe Hill)
  • 2009: "Sotto la cupola." Uno spettacolo televisivo basato sul libro è andato in onda dal 2013 al 2015.
  • 2010: Full Dark, No Stars (raccolta di novelle tra cui "1922", "Big Driver", "Fair Extension", e "Un buon matrimonio.")
  • 2011: "The Dune" (racconto pubblicato sulla rivista "Granta")
  • 2011: "11 / 22 / 63"
  • 2012: "The Dark Tower VIII: The Wind Through the Keyhole "
  • 2013: "Hard Listening: The Greatest Rock Band Ever (of Authors) Tells All" (scritto in collaborazione con altri autori della "band rock d'autore" di King)
  • 2013: "Joyland"
  • 2013: "The Dark Man " (poesia)
  • 2013: "Doctor Sleep"
  • 2014: "Rinascita"
  • 2014: "Signor Mercedes"
  • 2015: "Il bazar dei brutti sogni" (raccolta di racconti)
  • 2015: "Chi trova tiene"
  • 2016: "Fine dell'orologio"
  • 2017: "Bellezze addormentate" (scritto in collaborazione con il figlio di King, Owen King)
  • 2018: "L'intruso"
  • 2018: "Elevazione" (Novella)
  • 2019: "L'Istituto"

Altri racconti, saggi, pubblicazioni online e novelle di King King

  • 2000: "Cavalcando il proiettile" (novella pubblicata elettronicamente)
  • 2000: "La pianta" (romanzo seriale incompiuto pubblicato elettronicamente)
  • 2009: "A PARTIRE DAL" (novella disponibile solo su Kindle di Amazon)
  • 2011: "Miglio 81" (novella pubblicata elettronicamente)
  • 2012: "Nell'erba alta" (e-novella scritta con il figlio di King, Joe Hill)
  • 2012: "Una faccia nella folla" (romanzo pubblicato elettronicamente, scritto con Stewart O'Nan)
  • 2013: "Pistole " (saggio disponibile su Kindle)
  • Racconti brevi 2015: "The Dune "," That Bus Is Another World "," Bad Little Kid "," A Death "," Afterlife "," Batman and Robin Have An Altercation "," Summer Thunder "," Drunken Fireworks "," Obits ", "Premium Harmony", "Under the Weather", "Morality", "Mister Yummy", "Herman Wouk è ancora vivo", "Mile 81".
  • Novelle 2015: "Blockade Billy", "UR"
  • Poesie 2015: "The Bone Church", "Tommy"
  • Televisione 2015: "11 / 22 / 63"
  • Antologie 2016: "Hearts in Suspension", "In Sunlight or in Shadow: Stories Inspired by the Paintings of Edward Hopper", "Killer Crimes"
  • Racconti brevi 2016: "Man with a Belly", "The Music Room"
  • Saggio del 2016: "Cinque contro uno, uno su cinque"
  • Film e televisione 2017: "My Pretty Pony", "The Mist", "The Dark Tower", "Mr. Mercedes", "IT - Part 1: The Loser's Club", "Gerald's Game", "1922".
  • Racconti brevi 2018: "Il compressore d'aria blu", "L'esperto di turbolenze".
  • Film 2019: "Pet Sematary", "IT: Chapter Two", "Doctor Sleep".

I libri pubblicati di Richard bachman

Tra la fine degli anni '1970 e l'inizio degli anni '1980, King voleva scrivere più di un libro all'anno, ma i suoi editori erano preoccupati di saturare eccessivamente il mercato. Voleva anche sapere se i suoi libri avevano successo solo perché aveva raggiunto un certo livello di fama; cioè, erano best seller perché erano libri di alta qualità o solo perché la gente voleva leggere l'ultimo "Stephen King"?

Così King ha inventato l'alter ego di Richard Bachman e ha pubblicato quattro opere con quello pseudonimo: "Rabbia" (1977) "The Long Walk" (1979) "Lavori stradali" (1981), e "Il corridore" (1982) prima di essere scoperto. Tuttavia, ha scritto diversi lavori aggiuntivi come Bachman, tra cui "Più sottile" (1984) "I regolatori" (1996), e "Fiammata" (2007).

I libri e le storie inediti di Stephen King

  • 1959: "Charlie" (storia breve)
  • 1963: "In seguito" (Novella)
  • 1970: "Sword in the Darkness" (romanzo)
  • 1974: "La casa in Value Street" (incompiuto)
  • 1976: "Benvenuto a Clearwater" (incompiuto)
  • 1976: "L'angolo" (incompiuto)
  • 1977: "Wimsey" (incompiuto)
  • 1983: "Il Leprechaun" (incompiuto)
  • 1983: "I cannibali" (alla fine sviluppato in King's "Sotto la cupola" [2009])
  • 1984: "Fori della serratura" (incompiuto)