Spiegazione dei valori di velocità degli pneumatici, con tabella dei codici

Confuso su cosa significhi quella lettera subito dopo la misura del tuo pneumatico? Qualcuno in un gommista ti ha mai chiesto qual era il tuo indice di velocità e non sapeva cosa intendesse quella persona? Non sai se hai bisogno dei più costosi pneumatici con classificazione V o ZR forniti con l'auto? Non temere, potente consumatore, perché le informazioni qui ti edificheranno.

Definizione delle classi di velocità degli pneumatici

L'indice di velocità di uno pneumatico è un'indicazione, espressa come un codice a lettere sul fianco dello pneumatico, di una velocità che il produttore si aspetta che lo pneumatico sia in grado di sostenere per un lungo periodo di tempo senza che si sfaldi. Questa è una buona informazione da avere per una serie di motivi, alcuni dei quali in realtà includono la probabilità che tu possa mai sostenere anche la velocità più bassa per cui sono classificati gli pneumatici per auto.

Il codice di classificazione della velocità è semi-alfabetico e funziona così:

B: 50 km / h 31 mph
C: 60 km / h 37 mph
D: 65 km / h 40 mph
E: 70 km / h 43 mph
F: 80 km / h 50 mph
G: 90 km / h 56 mph
J: 100 km / h 62 mph
K: 110 km / h 68 mph
L: 120 km / h 75 mph
M: 130 km / h 81 mph
N: 140 km / h 87 mph
P: 150 km / h 93 mph
Q: 160 km / h 99 mph
R: 170 km / h 106 mph
S: 180 km / h 112 mph
T: 190 km / h 118 mph
U: 200 km / h 124 mph
H: 210 km / h 130 mph
V: 240 km / h 149 mph

Dopo V, tutte le valutazioni iniziano con ZR e terminano con W, Y o (Y). Probabilmente c'è una ragione del tutto razionale per questo che sfugge completamente a tutti gli altri nel mondo intero. S, H e V erano i tre originali sviluppati ed è per questo che H non è in ordine alfa.

ZRW: 270 km / h 168 mph
ZRY: 300 km / h 186 mph
ZR (Y): 300+ km / h 186+ mph

Ovviamente, la maggior parte di queste valutazioni sono per pneumatici che non vanno sulle autovetture. Il valore di velocità più basso che probabilmente vedrai mai su uno pneumatico per auto o camion è S o T, che appare più spesso su pneumatici da neve dedicati. Come puoi vedere, nel sistema è integrato un cuscinetto di sicurezza: per quanto tempo pensi di sostenere le 112 miglia orarie con pneumatici da neve? Quante volte pensi di poter raggiungere anche 112 miglia orarie con pneumatici da neve?

Come utilizzare le valutazioni della velocità degli pneumatici al momento dell'acquisto

Tuttavia, c'è un altro uso per queste informazioni: ti dà un'idea di quanto bene gli pneumatici sono costruiti per la velocità. In generale, le classi di velocità di V o superiori significano che il pneumatico ha tele di copertura extra o anche più cinghie in acciaio per fornire una maggiore stabilità a velocità molto elevate. È costruito meglio per funzionare meglio. Se stai cercando un pneumatico per correre in autostrada nella tua M3, probabilmente vuoi qualcosa nella gamma ZR. Allo stesso modo, se stai cercando di mettere scarpe poco costose su un minivan, probabilmente non hai bisogno di pneumatici con classificazione V, anche se fossero la scelta del produttore di apparecchiature originali (OEM).

È difficile sottovalutare l'importanza di sapere cosa significano veramente gli indici di velocità. Se, ad esempio, il produttore ha messo pneumatici con classificazione V su quel minivan, può essere difficile convincere molti posti di pneumatici a mettere un H come sostituto. Non si tratta di vendere pneumatici più costosi, anche se questa finisce per essere la conseguenza funzionale, e di più sui timori di responsabilità. La "linea ufficiale" che i venditori di pneumatici generalmente ottengono è: "Non impostare mai una velocità inferiore a quella che era già sull'auto".

Questo, sebbene un buon consiglio in generale, deve essere bilanciato con la predilezione delle case automobilistiche di mettere pneumatici sempre più sopravvalutati sulle nuove auto. Questo è qualcosa di cui tu come consumatore dovresti essere consapevole. Hai bisogno del pneumatico più costoso e di migliore costruzione che funzionerà magnificamente a 90 mph, o starai meglio con quello più economico che funziona bene a 65-75 mph ma forse non funziona altrettanto bene a 90-100 mph e potrebbe non riuscire a 150 mph? In definitiva è una scelta per te, non per il venditore di pneumatici.

Un avvertimento: le valutazioni di velocità si basano sulle condizioni di laboratorio e non prendono in considerazione un carico extra pesante nel veicolo o il calore e le condizioni della pavimentazione. Forse i tuoi pneumatici non sono perfettamente allineati o gonfiati, il che influirà anche sulle loro prestazioni. La valutazione non rappresenta esattamente la velocità massima che puoi guidare su di loro nelle condizioni del mondo reale. Consultare il manuale del proprietario per altri avvisi o consigli relativi al proprio veicolo specifico.