Sindrome da alienazione dei nonni

La sindrome da alienazione dei nonni, a volte indicata come GAS, è un termine scorporato dal termine sindrome da alienazione genitoriale o PAS. In un articolo di giornale del 1985, lo psichiatra Richard A. Gardner ha usato il termine sindrome da alienazione genitoriale (PAS) per descrivere un processo in cui un genitore "programma" un bambino per rifiutare l'altro genitore, di solito nel corso di una battaglia per l'affidamento. Il bambino viene premiato per aver agito in modo antagonistico nei confronti del genitore preso di mira e per aver escogitato le proprie accuse contro il genitore preso di mira.

Alcuni nonni e gruppi di nonni hanno adattato le idee di Gardner. Hanno creato il termine sindrome da alienazione dei nonni per descrivere uno scenario in cui un bambino è programmato per rifiutare un nonno. Questa programmazione può essere eseguita da uno o da entrambi i genitori. Il gruppo più importante che usa il termine GAS è Alienated Grandparents Anonymous, o AGA, che ha sede in Florida ma ha operazioni di sensibilizzazione in molti stati.

Un altro termine per queste sindromi è alienazione familiare. Alcuni hanno suggerito che invece di PAS o GAS, dovremmo usare il termine Sindrome da alienazione familiare (FAS) per coprire tutti coloro che si sono alienati a seguito di una campagna attiva dei membri della famiglia.

Diverso dal semplice allontanamento

Le famiglie possono estraniarsi per molte ragioni, inclusi conflitti di base e incomprensioni. In GAS, l'allontanamento è il risultato di una o più persone che lavorano attivamente per mettere un nipote contro un nonno. Di solito questo assume la forma di bloccare l'accesso dei nonni ai nipoti, combinato con attacchi verbali contro i nonni presi di mira. Naturalmente, i nonni non possono sapere cosa si dice di loro fuori dalla loro presenza, ma quando i nipoti precedentemente affettuosi diventano lontani o paurosi, potrebbe essere una bandiera rossa. Un altro segno che i nonni potrebbero notare se hanno il permesso di conversare con i nipoti è un linguaggio che suona come la lingua dei genitori o un'eco delle lamentele dei genitori. 

Quando i nonni vengono emarginati, possono essere utilizzate tattiche simili. In questi casi, i nonni non vengono banditi a titolo definitivo, ma vengono tenuti ai margini delle attività familiari. Il loro ruolo di nonno è sempre in dubbio. Non sanno mai se potranno fare da babysitter ai loro nipoti o se saranno invitati alle feste di famiglia. Di conseguenza, soffrono di ansia e stress indicibile.

Il ruolo dell'ordinamento giuridico

Sebbene tutti gli Stati Uniti abbiano leggi sulla visita dei nonni, raramente sono utili a coloro che sono stati bersagli di GAS. Poiché GAS prevede una campagna di disinformazione, i nipoti potrebbero non voler vedere i loro nonni. Inoltre, questo tipo di campagna si rivolge in genere ai nipoti più grandi e forzare le visite può essere difficile.

Inoltre, non tutti i nonni potranno citare in giudizio per la visita. Vincere una visita può essere molto difficile anche per coloro che hanno la giusta posizione legale. Coloro che hanno difficoltà con l'accesso ai nipoti dovrebbero esaminare le misure da intraprendere prima di citare in giudizio per i diritti di visita. Per molti nonni, l'unica opzione è imparare a far fronte a contatti ridotti con i nipoti.

Le sindromi dell'establishment e dell'alienazione

Né PAS né GAS sono stati ampiamente riconosciuti nella comunità psichiatrica. La quinta edizione del Manuale diagnostico e statistico (DSM5) non menziona nessuna delle due sindromi. La PAS è stata citata in alcuni casi giudiziari negli Stati Uniti, ma è stata contestata sia per motivi legali che scientifici.

Poiché ci sono poche risorse che si occupano specificamente della sindrome da alienazione dei nonni, i nonni che si trovano in questa situazione potrebbero essere interessati a saperne di più sulla sindrome da alienazione genitoriale. Anche l'Open Directory Project elenca una serie di articoli accademici su PAS. Sembra che il GAS non sia stato oggetto di ricerche accademiche.