Sepoltura e tomba di Elvis Presley

La sepoltura di Elvis iniziò con una lunga processione lungo la strada che portava il suo nome, un carro funebre bianco e diciassette limousine bianche dietro, che terminò al cimitero di Forest Hill. La bara di rame da 900 libbre è stata trasportata dai portatori di spade Jerry Schilling, Joe Esposito, George Klein, Lamar Fike, Billy Smith, Charlie Hodges, Gene Smith e il dottor George Nichopoulous. Si è poi tenuto un piccolo servizio nel mausoleo, seguito dai saluti di famiglia e amici. Il padre di Elvis, Vernon, è stato l'ultimo a rendere omaggio, baciando la bara e ripetendo "Papà sarà presto con te". Elvis è stato sepolto alle 4:30 CST.

Elvis è stato sepolto indossando un abito bianco e una maglietta blu, con il suo caratteristico anello con il logo TCB portato da Vernon e un braccialetto di metallo posto, con l'assistenza, dalla figlia Lisa Marie. Un cilindro con il nome, le date di nascita e morte di Elvis è stato incluso per l'identificazione futura.

Elvis Presley è sepolto nei terreni di Graceland, la sua villa a Memphis, Tennessee (3764 Elvis Presley Boulevard, a Memphis, Tennessee), in particolare nel Meditation Garden che si trova accanto alla piscina. In origine Elvis fu sepolto nel cimitero di Forest Hill al 1661 di Elvis Presley Blvd. accanto a sua madre, Gladys, ma dopo un tentativo fallito di intrusione da parte di graverobber, è stato spostato nella sua posizione attuale il 3 ottobre 1977. La figlia Lisa Marie ha dichiarato nel 1999 di essere turbata dal numero di turisti che visitano il sito ogni giorno e vorrebbe che la tomba fosse spostata in un luogo privato.

La cripta in cui fu sepolto Elvis a Forest Hill ora è vuota, conservata per i turisti, ma è disponibile per la vendita - ad un prezzo riferito di oltre un milione di dollari.

Vernon ha effettivamente seguito suo figlio rapidamente, morendo due anni dopo di quello che alcuni dicono fosse un cuore spezzato.