Ragazzi: quanto spesso dovresti tagliarti i capelli?

Sembra che almeno due o tre volte al giorno ho un cliente che mi chiederà: "Quanto spesso dovrei tagliarmi i capelli?" Bene, come persona che si guadagna da vivere con persone che si tagliano i capelli, penso che dovresti tagliarti i capelli tutte le volte che puoi permetterti. Ogni settimana, forse? Seriamente, la frequenza con cui dovresti tagliare i capelli dipende da diversi fattori, tra cui il budget, la lunghezza dei capelli e l'acconciatura. Avrai quasi sempre un aspetto migliore (e ti sentirai meglio) dopo un nuovo taglio di capelli. È una bella sensazione, no? A tal fine, dovresti tagliarti i capelli tutte le volte che puoi permetterti, entro limiti ragionevoli. Ecco quanto spesso dovresti tagliarti i capelli.

Come regola generale, la lunghezza dei tuoi capelli è il fattore principale che determinerà la frequenza con cui avrai bisogno di un taglio di capelli per mantenere il tuo stile. Più corto è il taglio di capelli, più spesso dovrai andare dal tuo barbiere o stilista (a meno che tu non stia ronzando la testa a casa).

I capelli generalmente crescono al ritmo di mezzo pollice al mese (dare o prendere un po 'a seconda del ragazzo). Ecco perché devi tagliarti più spesso quando è più corto: quando è più corto non ci vuole molta crescita perché lo stile inizi a sembrare disordinato. Ad esempio, se indossi un cono classico (ad esempio una lama n. 1), in una settimana circa, la parte più corta dei tuoi capelli sarà lunga il doppio di quella subito dopo averli tagliati. A quel punto, i contorni non sono più puliti e il taglio di capelli non sembra nitido. Sul rovescio della medaglia, se i tuoi capelli sono lunghi, diciamo otto o nove pollici, non saresti davvero in grado di dire molta differenza dopo un mese di crescita.

Penso che i ragazzi meglio curati non sembrano mai aver avuto un nuovo taglio di capelli a meno che non cambino la loro pettinatura (cosa che consiglio di fare almeno una volta all'anno). Quindi quanto spesso, esattamente, dovresti andare dal barbiere? Ecco la mia regola pratica: per qualsiasi stile in cui la parte più corta dei tuoi capelli è inferiore a mezzo pollice, taglia i capelli almeno ogni due settimane (settimanalmente, se te lo puoi permettere). Qualunque cosa oltre un pollice, aggiungi una settimana per ogni pollice di lunghezza. Se i tuoi capelli sono lunghi quattro pollici, taglia i capelli mensilmente, se la parte più corta dei tuoi capelli è lunga otto pollici, vai dal barbiere ogni otto settimane.

Quando vai per il tuo taglio di capelli, se dovresti ottenere un taglio di capelli completo o solo un taglio leggero dipende davvero dal tuo stile e da quanto sono cresciuti i capelli. Ho un cliente che viene ogni due settimane per mantenere il suo cono classico. Durante la sua visita di metà mese, gli tagliamo semplicemente i capelli ripulendo le basette, assottigliando leggermente i lati e la schiena e tagliando qualsiasi cosa fuori posto. Facciamo i suoi trim completamente a secco e gli addebito la metà della tariffa normale per un taglio di capelli (l'assetto richiede la metà del tempo). Durante la sua visita mensile, tagliamo tutto e laviamo e balsamo i suoi capelli. A causa della sua routine, non sembra mai che sia appena uscito dal barbiere e ha sempre un bell'aspetto. Per alcuni dei miei clienti con i capelli più lunghi che aspettano da quattro a sei settimane, generalmente faccio un intero taglio di capelli ogni volta. Poiché i loro capelli sono più lunghi, in genere non sembrano mai aver avuto un nuovo taglio di capelli. Se sei abbastanza competente, puoi probabilmente risparmiare qualche visita tagliandoti il ​​collo e mantenendo le basette a casa.

Queste sono solo alcune linee guida generali su quanto spesso dovresti tagliarti i capelli. Ancora una volta, penso che dovresti ottenere un taglio di capelli tutte le volte che il tuo budget lo consente e sicuramente prima che il taglio di capelli sia cresciuto al punto da sembrare trasandato. Consiglio anche di prenotare un appuntamento ricorrente con il tuo barbiere o stilista e di rispettare il programma in modo da sembrare sempre fresco. Mantenere un appuntamento ricorrente elimina anche il fastidio di cercare un appuntamento (e possibilmente dover aspettare più a lungo del necessario) ogni volta che hai bisogno di un taglio di capelli.