Quali sono i sith in Star Wars?

I Sith sono un ordine di esseri sensibili alla Forza che usano il lato oscuro della Forza. Il primo personaggio Sith introdotto nei film di Star Wars è Darth Vader, che, apprendiamo in seguito, è stato addestrato nel lato oscuro dal Signore dei Sith Darth Sidious. Il titolo "Darth" è un titolo onorifico per i signori dei Sith e di solito precede un nuovo nome simbolico.

La regola del due

In "Episodio I: La minaccia fantasma", Yoda dice dei Sith: "Sempre due, ce ne sono. Niente di più, niente di meno. Un maestro e un apprendista."

Si riferisce alla regola del due, stabilita da Darth Bane intorno al 1,000 BBY (e descritta nel romanzo "Darth Bane: regola del due" di Drew Karpyshyn). Bane cercò di eliminare le lotte intestine autodistruttive all'interno dell'Ordine Sith creando un ordine in cui potevano esistere solo due Sith alla volta.

Filosofia dei sith

I Sith accedono al lato oscuro della Forza attraverso forti emozioni negative piuttosto che la serenità, il distacco e la compassione usati dai Jedi. In pratica, il Codice Sith porta a usare il potere per interessi personali ristretti, allevare lotte intestine e conflitti tra i Sith. Con la Regola del Due, l'apprendista cerca sempre di rovesciare il maestro.

I Sith usano spade laser e hanno abilità telecinetiche attraverso la Forza. Si vedono anche usare i fulmini della Forza.

Storia dell'impero sith

La continua lotta tra Jedi e Sith è uno degli aspetti centrali dell'universo di Star Wars, e la versione Regola dei Due dei Sith nei film è solo una parte di essa. I Sith sono nati come una specie umanoide dalla pelle rossa che si è evoluta sul pianeta Korriban intorno al 100,000 BBY. Avevano una grande prevalenza di sensibili alla Forza.

Intorno al 6,900 BBY, un Jedi caduto, Ajunta Pall, incontrò i Sith. Si è concentrato sul lato oscuro della Forza per ottenere potere e ha contribuito a fondare l'Impero Sith. Mentre all'inizio Jedi e Sith erano considerati fratelli nella Forza, ci fu uno scisma e ne risultarono guerre. L'Impero Sith rimase in piedi fino al 5,000 BBY circa. L'inizio della caduta dell'Impero Sith è descritto in dettaglio nel fumetto "Tales of the Jedi: The Golden Age of the Sith".

La successiva grande guerra tra Jedi e Sith fu la Guerra Civile Jedi, che ebbe luogo intorno al 4,000 BBY ed è raccontata nei fumetti e nei videogiochi "I Cavalieri della Vecchia Repubblica". Successivamente vennero le Nuove Guerre Sith, tra il 2,000 e il 1,000 BBY, che terminarono con la distruzione di tutti i Sith tranne Bane. Dall'Ordine Sith di Bane, Darth Sidious sarebbe poi diventato Imperatore, con Darth Vader come suo apprendista.

I sith oltre la ribellione

Nei fumetti "Star Wars: Legacy", ambientati intorno al 130 ABY, un nuovo Impero Sith sale al potere sotto Darth Krayt. L'organizzazione dell'Ordine Sith cambiò ancora una volta: questi Sith rifiutarono la Regola del Due, organizzandosi invece in un Imperatore Sith con molti servitori Sith.

A complicare ulteriormente le cose, i Sith non rappresentano l'unica filosofia del lato oscuro. Altre organizzazioni di utenti del lato oscuro includono le Sorelle della Notte di Dathomir, un ordine tutto al femminile di Force Witches, e i Profeti del lato oscuro, un culto religioso. I Sith sono ancora, tuttavia, i più importanti antagonisti dei Jedi durante i film di Star Wars e l'Universo Espanso.