Quali sono i segni dell’essere gay?

Indossare un anello d'argento al dito anulare destro significa che sei gay? Come lo fa se sei artistico, libresco e "alternativo"? Qualche anno fa, se indossavi questo tipo di accessori, come anelli e orecchini, le persone ti puntavano il dito contro per essere queer.

In questi giorni, la descrizione della quintessenza dell'homo è cambiata nel migliore dei casi in ambigua (e meno etichettata). Ci siamo talmente abituati a vedere Jack di Will & Grace come l'uomo gay standard, che dimentichiamo tutto del suo opposto, Will. Gli stereotipi dannosi e le generalizzazioni dei queer dei vecchi tempi persistono ancora oggi.

Noi gay siamo un gruppo diversificato e ampio di individui, disponibili in tutte le forme e dimensioni, personalità e vestiti. Quando molte persone pensano agli uomini gay, li associano automaticamente a determinati stereotipi e generalizzazioni, come il comportamento femminile o un certo tipo di abbigliamento. Dovresti sapere, tuttavia, che per ogni uomo gay che si adatta a quello stampo, ce n'è un altro che non lo fa.

Alcuni ritengono appropriato partecipare a queste "cacce alle streghe gay" nel tentativo di capire qualcuno che osi indossare un bottone rosa per il picnic aziendale. Qualcuno dovrebbe essere ridotto a caratteristiche così superficiali? Le linee di gay / etero sono per sempre sfocate ora che gli uomini eterosessuali stanno iniziando a preoccuparsi del loro aspetto. Passa davanti a qualsiasi salone e non solo vedrai uomini sul sedile della manicure, ma noterai una linea completa di servizi per uomini. Non hai notato anche l'assalto delle riviste di moda maschile e dei cartelloni pubblicitari? Queste cose non sono commercializzate per un gruppo esclusivo di uomini gay. Le aziende stanno cercando il numero crescente di uomini (eterosessuali o gay) che preferiscono una rasatura profonda a un barbone puzzolente "me-a-man". Gli uomini eterosessuali ora indossano le ultime acconciature, fili di fascia alta e gioielli. Mia cugina etero passa più tempo al centro commerciale di me!

Ora torniamo all'anello al dito. Al giorno d'oggi, quando una persona indossa un anello sull'anulare destro, significa che vuole vestire un po 'il suo aspetto e questo è l'unico posto in cui il suo anello preferito si adatta. Inoltre, la sua unica altra alternativa potrebbe essere stata l'anulare sinistro, che (come sapete) è riservato alla fede nuziale.

Molti decenni fa, alcuni uomini gay usavano i segnali del lato sinistro e destro per indicare la loro sessualità o preferenze a letto. Questo accadeva ai tempi intorno a Stonewall, quando essere gay significava essere picchiati o arrestati immediatamente. Avevamo poche scelte se non quella di usare i segnali dei pipistrelli per trovarci. Questi indicatori, sebbene non più utilizzati oggi, hanno vissuto e si sono diffusi al di fuori della comunità gay. Alla fine sono diventati forse uno degli stereotipi più sciocchi sugli uomini gay. Tutti gli uomini erano terrorizzati all'idea che se si fossero fatti forare l'orecchio dalla parte sbagliata sarebbero stati etichettati come omosessuali.

Per fortuna, i tempi sono cambiati ed essere gay è diventato meno tabù. Anche quegli indizi di sessualità sono andati a sud. Anelli destro, sinistro; pantaloni stretti e larghi; telaio alto o basso: non esiste un segno universale che una persona sia gay. Se la sessualità del tuo amico ti sconcerta, il modo migliore per sapere se è gay è chiederglielo.