Qual è lo stile di danza lirica?

La danza lirica è uno stile di danza che fonde elementi di danza classica e jazz. La danza lirica è generalmente un po 'più fluida del balletto e anche un po' più veloce, sebbene non eseguita così rapidamente come la danza jazz. La danza lirica è anche un po 'più liscia e un po' più veloce del balletto, ma non così veloce come il jazz.

Balletto moderno e sentimento

George Balanchine rimane il più influente e ampiamente osservato di tutti i coreografi del balletto del XX secolo. Quando gli è stato chiesto da un intervistatore cosa esprimessero i suoi movimenti di danza, ha risposto "niente in particolare". Questa affermazione, probabilmente scioccante per molti, non implicava che la danza mancasse di emozione; suggeriva che la sua visione della danza fosse definita dalla "logica del movimento", piuttosto che generata dall'emozione o dall'esprimerla.

È interessante notare che uno dei compositori dominanti del 20 ° secolo, Igor Stravinsky, ha fatto un'affermazione simile, che "la musica non esprime nulla". Non sorprende che alcuni dei balletti più memorabili di Balanchine siano impostati sulla musica di Stravinsky. 

Nessuno dei due voleva dire che l'arte dovesse mancare di un effetto emotivo. Hanno insistito, tuttavia, sul fatto che l'arte non esisteva per incoraggiare le risposte emotive degli ascoltatori e degli spettatori - se questa era una conseguenza, bene, ma l'arte esisteva come una struttura formale. Ciò che esprimeva meglio era quella struttura. 

Danza lirica e sentimento

Sia la danza jazz che la danza lirica procedono da premesse diverse. La danza jazz, sebbene abbia spesso una base coreografica formale, è fortemente emotiva e improvvisata. Il modo in cui una ballerina jazz reagisce alla musica o alla narrazione in una performance sarà probabilmente diverso dalla sua reazione in un'altra, semplicemente perché la sua risposta emotiva, che si presenta in questo momento, non sarà mai esattamente la stessa due volte.

La danza lirica è similmente orientata verso le risposte emotive del danzatore piuttosto che verso una struttura coreografica formale sottostante. Sebbene una struttura coreografica esista spesso, serve più come guida generale che come prescrizione per mosse di danza specifiche che, una volta padroneggiate, saranno molto simili da un'esibizione all'altra.

Alcuni dettagli sulla danza lirica 

 Un ballerino lirico usa il movimento per esprimere emozioni forti, come amore, gioia, desiderio romantico o rabbia.

I ballerini lirici si esibiscono spesso sulla musica con i testi. I testi della canzone scelta servono come ispirazione per i movimenti e le espressioni dei ballerini. La musica usata per la danza lirica è tipicamente carica di emozioni ed espressiva. I generi musicali usati nella danza lirica includono pop, rock, blues, hip-hop, musica etnica e mondiale e diverse forme di musica contemporanea "downtown", come il minimalismo. La musica dei compositori minimalisti Philip Glass e Steve Reich è stata spesso utilizzata da compagnie di danza lirica. Dagli anni '1980 in poi, anche diversi generi musicali africani, come la musica di Soweto, sono stati popolari. Le canzoni potenti ed espressive sono spesso usate nella danza lirica per dare ai ballerini la possibilità di esprimere una gamma di forti emozioni attraverso la loro danza.

I movimenti nella danza lirica sono caratterizzati da fluidità e grazia, con il ballerino che scorre senza interruzioni da una mossa all'altra, trattenendo i passaggi finali il più a lungo possibile. I salti sono eccezionalmente alti e vertiginosi e le svolte sono fluide e continue.