‘pericolo!’: una breve storia

"Pericolo!" è in circolazione nel suo formato attuale dal 1984, con lo stesso host e lo stesso stile di gioco familiare. Ma la sua storia risale agli anni '1960: è stato presentato per la prima volta nel 1964 ed è stato creato dal re dei giochi di quell'epoca, Merv Griffin. 

"Jeopardy" è costantemente uno degli spettacoli più apprezzati in syndication in tutto il paese. Andato in onda ogni settimana sulle reti di affiliazione locali, lo spettacolo ha guadagnato un seguito di culto tra gli appassionati di quiz e i fan dei giochi. La sigla è immediatamente riconoscibile ed è stata utilizzata in un'ampia varietà di media, dagli sketch comici ai film più importanti.

Come tutto cominciò

Negli anni '1950 c'era una crescente frustrazione da parte del pubblico con i quiz. Gli scandali scoppiavano ei produttori venivano accusati di fornire risposte ai concorrenti e di manipolare i risultati. "Pericolo!" era una risposta a questa frustrazione, tentando di fornire una deviazione dai tradizionali quiz show chiedendo ai concorrenti di dare le loro risposte sotto forma di domanda. Lo spettacolo prese piede e godette di una corsa diurna di successo dal 1964 al 1975.

L'originale "Jeopardy!" il game show è stato presentato da Art Flemming e trasmesso dalla NBC. Dopo 11 anni in onda, lo spettacolo è stato cancellato. "Pericolo!" godette di un breve revival di una stagione nel 1978 e fu nuovamente cancellato a causa degli scarsi ascolti.

Il nuovo pericolo

Nel 1984, la CBS riprese lo spettacolo e lo trasformò in un programma in prima serata con un nuovo presentatore. Con Alex Trebek al timone, "Jeopardy!" è tornato in syndication nel 1984. Lo spettacolo è andato in onda da allora, cinque volte a settimana nelle emittenti affiliate della CBS.

Il gioco

"Pericolo!" mette tre concorrenti l'uno contro l'altro in ogni episodio. Due di questi concorrenti sono nuovi, mentre il terzo è il campione di ritorno dal gioco precedente. I campioni che tornano possono giocare finché continuano a vincere. I primi due round del gioco consentono ai concorrenti di rispondere a indizi e accumulare denaro, mentre il round finale in una battaglia vincente prende tutto, una domanda.

Il turno di pericolo

Il primo round è chiamato Jeopardy Round. Sei categorie di curiosità sono pubblicate sul tabellone, con una colonna di cinque indizi sotto ogni categoria. Gli indizi sono nascosti da importi in dollari, che aumentano di valore dall'alto verso il basso. Maggiore è l'importo in dollari, più difficile è l'indizio.

I giocatori iniziano scegliendo una categoria e un importo in dollari. Trebek legge l'indizio e i concorrenti devono entrare con un cicalino portatile per avere l'opportunità di rispondere alla domanda. La svolta nel gioco è che le risposte devono arrivare sotto forma di domanda. Ad esempio, se l'indizio dovesse leggere "Questo game show è ospitato da Alex Trebek", la risposta sarebbe "Cos'è" Jeopardy? "Chi risponde correttamente ottiene il valore in denaro della domanda aggiunto al proprio piatto.

Duplice penalizzazione

Il secondo round funziona come il Jeopardy Round, ma con nuove categorie e domande leggermente più difficili, ei valori in denaro sono raddoppiati. Se un concorrente finisce il round Double Jeopardy senza soldi in banca, viene squalificato dal giocare il round finale.

Il round finale

Il round finale consiste in una singola domanda. Trebek annuncia la categoria e i concorrenti devono quindi scommettere alcuni o tutti i loro guadagni attuali. L'indizio viene letto e, mentre la sigla dello spettacolo suona in sottofondo, i concorrenti devono scrivere la loro risposta all'indizio (sempre sotto forma di domanda) su una lavagna elettronica di fronte a loro.

Quando il tempo è scaduto, le risposte vengono rivelate una per una. Se un concorrente ottiene la risposta corretta, l'importo scommesso viene aggiunto al suo punteggio. Se la risposta non è corretta, l'importo scommesso viene detratto. La persona con più soldi alla fine di questo round è il vincitore e torna a giocare di nuovo nell'episodio successivo.

Tornei e settimane a tema

Jeopardy ospita una serie di tornei regolari e settimane a tema. Questi includono:

  • Settimana dei bambini
  • Torneo per adolescenti
  • Celebrity Jeopardy
  • Torneo dei campioni
  • Campionato universitario

Fatti divertenti

  • "Pericolo!" va in onda in varie versioni internazionali in più di 25 paesi.
  • Prima del 2004, un concorrente poteva vincere un massimo di cinque partite. Dopo aver vinto un'intera settimana di spettacoli, il concorrente si è ritirato e gli è stato garantito un posto nel prossimo Torneo dei Campioni. Questa regola è stata eliminata nella 21a stagione dello spettacolo.
  • Ken Jennings è il detentore del record per la serie di vittorie più lunga. Jennings ha vinto ben 74 partite nel 2002, prima di essere sconfitto in Final Jeopardy da Nancy Zerg. Ha accumulato $ 2,520,700 in premi in denaro durante quelle 74 apparizioni.
  • Uno spin-off chiamato "Rock & Roll Jeopardy" è andato in onda su VH1 dal 1998 al 2001. È stato condotto da Jeff Probst, che ora è l'ospite del reality show "Survivor".
  • Dal 1984 al 1990, le vincite dei concorrenti sono state limitate a $ 75,000. Il denaro guadagnato oltre tale importo è stato donato a un ente di beneficenza scelto dal vincitore. Il limite è stato infine alzato e poi eliminato completamente.
  • Il "Jeopardy!" La sigla si chiama "Think" ed è stata composta da Griffin come ninna nanna per suo figlio.