Offset nelle mazze da golf: cos’è e perché è lì

"Offset" è una caratteristica del design delle mazze da golf che prima era una caratteristica specifica delle mazze per il miglioramento del gioco, ma ora si trova nella maggior parte dei ferri e in molti legni e ibridi. Quando il bordo d'attacco di una faccia del bastone è arretrato rispetto alla canna o al collo, si dice che il bastone ha "offset". Un altro modo per dirlo è che l'albero sembra essere davanti o davanti alla faccia del bastone (perché lo è) quando è presente l'offset.

Tom Wishon, un veterano progettista di mazze da golf e fondatore di Tom Wishon Golf Technology, definisce l'offset in questo modo:

"L'offset è una condizione di progettazione nelle teste dei bastoni in cui il collo o la canna della testa è posizionato davanti alla faccia della testa del bastone, in modo che la faccia del bastone sembri essere leggermente arretrata rispetto al collo del bastone. (In altre parole , l'offset è la distanza alla quale il lato anteriore del collo / tubo flessibile della testa del bastone si trova davanti alla parte inferiore della faccia della testa del bastone.) "

L'offset è nato nei putter per aiutare i golfisti a mettere le mani davanti alla palla all'impatto, ma ora è utilizzato nella maggior parte dei ferri e in molti ibridi e legni destinati a giocatori con handicap medio e alto. Ed è abbastanza tipico di questi tempi trovare piccole quantità di compensazione anche in mazze da golf costruite per giocatori di golf con handicap basso.

Due grandi vantaggi quando una mazza da golf ha compensato

"Quando una testa di legno o di ferro è progettata per avere più offset, si verificano automaticamente due fattori di miglioramento del gioco, ognuno dei quali può aiutare il giocatore di golf", dice Wishon.

Questi due vantaggi di un design offset sono che può aiutare un giocatore di golf ad allineare la faccia del bastone per l'impatto, migliorando le probabilità di un tiro dritto (o almeno non tagliato); e può aiutare un giocatore di golf a sollevare la palla in aria. I giocatori di golf migliori non hanno necessariamente bisogno di aiuto con queste cose, quindi le mazze da golf progettate per gli handicapper bassi non includono necessariamente l'offset (sebbene la maggior parte lo faccia, almeno in piccole quantità).

Ecco cosa dice Wishon su questi due vantaggi dell'offset:

1. Squadratura della faccia del bastone e offset: "Maggiore è l'offset nella testa del bastone, più tempo ha il giocatore di golf sul downswing per ruotare indietro la faccia della testa del bastone in modo da arrivare all'impatto più vicino alla perpendicolarità alla linea di destinazione. In altre parole, l'offset può aiutare un il giocatore di golf si avvicina alla quadratura della faccia all'impatto perché la faccia del bastone arriva all'impatto una frazione di secondo più tardi rispetto a una mazza che non ha offset. Quindi questo vantaggio dell'offset è di aiutare a ridurre la quantità che il giocatore può tagliare o sbiadire la palla. "

2. Lancio e offset superiori: "Maggiore è l'offset, più il centro di gravità della testa è indietro rispetto all'albero. E più il baricentro è lontano dall'albero, più alta sarà la traiettoria per un dato loft sulla faccia. In questo caso, più offset può aiutare ad aumentare l'altezza del tiro per i golfisti che hanno difficoltà a far volare la palla in aria. "

L'offset aiuta davvero a combattere una fetta?

Sì, ma più in un bosco che in un ferro, dice Wishon.

"Con l'offset, la faccia del bastone arriva all'impatto una frazione di secondo più tardi rispetto a una testa del bastone che non ha offset o in cui la faccia è davanti al collo / manichetta della testa del bastone, come nel caso delle teste di legno", dice Wishon.

Quella differenza di una frazione di secondo consente una frazione di secondo in più di rotazione delle mani del golfista, consentendo un po 'più di tempo per portare il viso in una posizione quadrata.

Perché l'effetto dell'offset su una fetta è maggiore nei legni che nei ferri? Wishon risponde:

"Uno, i legni hanno meno loft dei ferri, il che significa che la fetta di una faccia aperta all'impatto è maggiore. Due, la differenza tra una tipica testa di legno - in cui la faccia è davanti al collo / manico - rispetto a un legno offset è maggiore della differenza tra un ferro non offset e un ferro offset. "

La quantità di offset varia nel design della mazza da golf

Quanto compenso ha una mazza da golf data dipende interamente dal produttore e dal pubblico di destinazione di una mazza. I club mirati a giocatori di golf migliori hanno meno compensazioni (o addirittura nessuno); i club destinati a portatori di handicap più alti hanno maggiori compensazioni. All'interno di un set, le mazze più lunghe (in termini di lunghezza dell'albero) avranno probabilmente più offset, se presenti, mentre le mazze più corte (ferri corti, cunei) avranno meno.

I produttori di club spesso elencano la quantità di offset sui loro siti web o altro materiale di marketing sotto l'etichetta "Specifiche". L'offset è tipicamente elencato in millimetri o come frazioni di pollice (espresse come decimali). Nei ferri da stiro, una quantità elevata di offset può variare da 5 mm a 8 mm o da un quarto di pollice a un terzo di pollice.

Le misure di offset più grandi si trovano nei putter, dove l'offset è spesso caratterizzato come un offset del valore di "albero pieno" o "mezzo albero" o "uno e mezzo".

Termine correlato: "offset progressivo"

Il termine "offset progressivo" è più comunemente applicato ai set di ferro. Significa che la quantità di offset cambia da club a club durante il set: più offset nei club più lunghi, meno nei club più corti. Ad esempio, in un set di ferro con offset progressivo, il ferro 5 avrebbe un offset maggiore del ferro 7, che avrebbe un offset maggiore rispetto al ferro 9. Questo è tipico oggi nei set da golf che utilizzano l'offset, quindi il termine "offset progressivo" non viene utilizzato così spesso come una volta.