Nostradamus prevedeva la fine del mondo nel 2012?

Profezia Maya del 2012

Nel 2011, History Channel ha trasmesso un documentario di due ore sulle profezie di Nostradamus e su come potrebbero collegarsi alle paure apocalittiche che circondano il dicembre 2012. Faceva parte di un grande mucchio di informazioni, teorie, avvertimenti, illuminazione e ansia riguardo quella data.

La maggior parte delle persone non attribuisce molta importanza alla presunta profezia Maya che il 2012 avrebbe segnato la fine del mondo o addirittura la fine di un'era. Abbiamo tutti vissuto innumerevoli volte queste profezie di tristezza e sventura? Alcuni predissero il 5 maggio 2000 come il giorno del giudizio perché i pianeti erano in allineamento approssimativo. Poi c'è stata l'isteria nel millennio e nel 2. E, naturalmente, vari culti religiosi hanno dato un nome a una data in cui il mondo sarebbe sicuramente finito, il che andava e veniva senza nemmeno un singhiozzo.

Il 2012, come ora sappiamo, non è stato diverso. Certamente, l'argomento ha venduto molti libri, ha attirato un vasto pubblico per i talk radio e ha contato molti successi sui siti web, ma questo è il dramma più drammatico che abbiamo ottenuto dal 2012. Andava e veniva senza grandi cambiamenti sul pianeta. Non lo sapevamo davvero tutti nel profondo?

Coloro che hanno promosso i cambiamenti del 2012 hanno gettato una vasta gamma di possibilità per ciò che potrebbe accadere: tutto, dalla fine letterale del mondo, a drammatici sconvolgimenti sociali, economici, politici e climatici, a un "risveglio spirituale", che, ovviamente, potrebbe significare quasi tutto.

Perché 2012?

E su cosa si basava? In primo luogo, era basato su un antico calendario Maya "lungo conto", scolpito su pietra, che secondo i calcoli si è concluso il 21 dicembre 2012 e ha segnato la fine di un'era di 5,126 anni. Senza dubbio, gli antichi Maya erano matematici e astronomi straordinari, ma perché avremmo dovuto prendere sul serio questa "profezia"? Prima di tutto, non era nemmeno una profezia. È successo quando è finito il loro lungo calendario di conteggi. Perché dovrebbe avere un significato per noi?

La seconda ragione

La seconda ragione per cui i fautori di questa imminente apocalisse hanno detto che era in arrivo è che nel 2012 c'era presumibilmente un allineamento con il centro della nostra galassia. Poiché la Terra oscilla lentamente mentre ruota (una volta ogni 26,000 anni circa), il sole sembrava sorgere allineato con il centro della Via Lattea. Interessante, sì, ma sembra che non ci siano prove cosmologiche di alcun tipo che ciò avrebbe un effetto sul nostro pianeta, fisicamente, socialmente o anche spiritualmente.

La terza ragione

La terza ragione propagandata è che il sole era programmato per essere al "massimo solare" in quell'anno, un periodo in cui le macchie solari e le eruzioni solari erano molto attive. Questo tipo di attività può davvero causare problemi. Tale attività può disabilitare e danneggiare i satelliti e può avere un effetto drammatico sul tempo della Terra. Il programma si basava sui modelli passati di tale attività, ma nel 2012 non ci sono stati effetti drammatici, fuori dall'ordinario.

Interpretazioni tese

Torniamo per un momento al documentario di Nostradamus. Come al solito, gli esperti di Nostradamus hanno citato una selezione delle sue quartine - quelle che presentano carestia, pestilenza, guerra, ecc. - e si sono sforzate di legarle al 2012. Il mondo è sempre stato afflitto da carestie, pestilenze, guerre e il resto del e non sembra esserci alcuna quartina che indichi anche lontanamente che ciò di cui parlava Nostradamus fosse l'anno 2012.

A parte le quartine, il documentario si è concentrato principalmente sul cosiddetto "Libro perduto di Nostradamus", scoperto in una moderna biblioteca di Roma nel 1994. Risalente al 1629, il manoscritto, riempito di luminosi disegni ad acquerello, è intitolato Nostradamus Vatinicia Code e ha all'interno il nome Michel de Notredame come autore. Prima di tutto, anche se alcuni ritengono che questo "libro perduto" sia opera di Nostradamus, non ci sono prove definitive o consenso accademico che ne sia effettivamente l'autore; alcuni esperti hanno seri dubbi. Quindi, per rendere questo libro la piattaforma per questo documentario, mettilo su un terreno molto instabile.

E poi le lunghezze a cui le teste parlanti dello spettacolo hanno raggiunto e si sono sforzate di collegare i disegni al 2012 sono state decisamente ridicole. Ad esempio, il disegno di una spada tenuta rivolta verso l'alto e attorno alla quale è avvolto uno stendardo o una pergamena (vedi illustrazione sopra) - questo è stato interpretato come l'allineamento del sole con il centro galattico nel 2012. Davvero? Anche gli altri disegni sono stati distorti e mutilati per adattarsi alle interpretazioni necessarie per l'argomento. Sappiamo tutti che possiamo prendere tali disegni enigmatici - e quartine - e interpretarli per adattarli praticamente a qualsiasi scenario che vogliamo.

Perché tutto questo trambusto?

Perché alcune persone erano ossessionate dal 2012 (a parte i suoi aspetti di marketing)? Perché sono continuamente ossessionati dall'apocalisse e dalla fine del mondo? Perché è sempre visto come dietro l'angolo?

La risposta è che entrambi temiamo e vogliamo un grande cambiamento. Per quanto meraviglioso possa essere il mondo, come notato in precedenza, è continuamente afflitto da guerre, difficoltà economiche, carestia e cambiamenti climatici. Questa roba non è nuova. Continuano i problemi che vanno e vengono sul pianeta. Anche se temiamo che possa peggiorare (e certamente può peggiorare), allo stesso tempo abbiamo la speranza che possa migliorare. Temiamo le catastrofi di un'apocalisse, ma speriamo in quel risveglio spirituale che ci salverà dalla nostra stessa natura umana.

Oggi, tutto quel trambusto intorno a dicembre 2012 è quasi dimenticato, ma in realtà vale la pena ricordarlo la prossima volta che verranno fatte tali previsioni ... e lo saranno. Profezie o no, il meglio a cui possiamo mai mirare è che come individui facciamo del nostro meglio per rendere i nostri piccoli frammenti della Terra posti migliori. Questo è sempre stato il caso e sempre lo sarà.