Nonni nella cultura e nella lingua russa

Il nome russo per nonno è dedushka, un termine usato per rivolgersi al proprio nonno e a qualsiasi uomo dell'età del nonno. È un termine un po 'informale ma non scortese. Dedushka è talvolta abbreviato in deda. Un affetto correlato per un nonno è dedulya. Poiché il russo usa l'alfabeto cirillico, questi termini sono stati traslitterati. Per questo motivo, potresti vederli scritti in più di un modo. Un bisnonno è chiamato praded e un bis-bisnonno è praskchur. 

L'importanza della famiglia è dimostrata dal numero di termini di parentela nella lingua russa. Ce ne sono circa 50, con nomi specifici per parenti come la cugina del genitore. Esistono anche condizioni speciali per i genitori del coniuge di un bambino. 

Impara i nomi russi per le nonne. Vedi anche un elenco di nomi etnici per nonni.

La famiglia russa

Anni di dominio sovietico hanno portato alla sfiducia del governo e di entità più grandi. Molti russi invece facevano affidamento sulla famiglia allargata per soddisfare i loro bisogni e consentire la sopravvivenza. Forse per questo motivo, la maggior parte dei russi attribuisce un valore elevato alla struttura familiare. La tradizionale famiglia russa è una grande famiglia multigenerazionale. Come in molte aree del mondo, tuttavia, questo ideale sta cambiando. Molte giovani famiglie russe desiderano la propria casa, anche se potrebbero voler tornare all'ovile della famiglia nei fine settimana e nelle occasioni speciali.

A causa delle preoccupazioni per il tasso di natalità, il governo russo sostiene le giovani famiglie in diversi modi: il governo paga un bonus per bambini e i genitori con tre o più figli ottengono sconti su utenze e altri servizi. Un programma speciale rende più facile per le giovani famiglie acquistare la propria casa. Il congedo parentale è generoso ed è previsto un sistema completo di assistenza all'infanzia, sebbene non sia ancora completamente implementato. Nel frattempo, molti nonni russi stanno assistendo con la custodia dei bambini. Tuttavia, la maggior parte delle madri russe prende il congedo parentale e rimane a casa con i loro bambini fino a quando non hanno almeno 18 mesi.

Legami con la terra

Anche i russi che sono emigrati nelle città mantengono forti legami con il mondo naturale. Molti lavoratori possiedono semplici dacie o case per il fine settimana e amano la caccia, la pesca e altre attività all'aperto. Molti russi hanno giardini, sia per piacere che per integrare la loro dieta. Persino le città russe hanno vaste aree di parchi e foreste comunali, vestigia della loro eredità di terra comunale. È comune vedere persone che si divertono all'aperto, anche quando fa molto freddo. Gli scacchi sono un'attività preferita e le persone spesso giocano all'aria aperta nei parchi. Il calcio e l'hockey sono gli sport di squadra più popolari. Lo sci e il pattinaggio sono popolari tra le persone di tutte le età e molti russi hanno anche iniziato a giocare a tennis. 

Nel maggio 2016, il presidente Vladimir Putin ha firmato un disegno di legge che concede 2.5 acri di terra nel distretto federale dell'Estremo Oriente a qualsiasi cittadino che lo desideri. Se dopo cinque anni i proprietari hanno apportato miglioramenti alla proprietà, riceveranno il titolo legale sul terreno. Sebbene i russi siano naturalmente attratti dal possesso di terra, pochi dovrebbero trasferirsi nell'area in cui viene data via la terra libera. L'area è costosa da occupare a causa della sua lontananza. Ha anche un clima rigido ed è molto scarsamente popolato.

Proverbi russi

I nonni sono caratteri tradizionali di saggezza. Potresti sentire queste gemme da un nonno russo:

  • Un barile vuoto fa il massimo del suono. Alle persone con la testa vuota piace parlare.
  • Le uova non possono insegnare a una gallina. Non cercare di insegnare a chi è più vecchio e più saggio di te. 
  • Non tutti quelli che indossano un cappuccio sono monaci. Le apparenze possono essere ingannevoli.
  • Il calzolaio non dovrebbe iniziare a fare torte. Le persone dovrebbero attenersi a ciò che sanno.
  • Una volta bruciato dal latte, soffi sull'acqua fredda. Avere una brutta esperienza porta a maggiore cautela.
  • Fai attenzione a un cane tranquillo e all'acqua ferma. I pericoli maggiori non si annunciano.
  • Ogni piovanello loda la propria palude. È naturale amare la propria casa e le proprie cose.
  • La tua lingua può portarti fino a Kiev. Puoi imparare molto facendo domande.
  • Bacca dopo bacca, il cestino sarà pieno. Piccoli passi portano a risultati più grandi.