Nomi italiani per nonna

Nonna è la parola italiana per nonna. Nonnina è un termine affettuoso che significa "piccola nonna". Di tanto in tanto, nonnina sarà abbreviato in nonni, ma nonni è anche la parola per nonni plurale.

Nonna non figura nell'elenco dei nomi delle nonne più popolari, ma molte nonne che non sono italiane l'hanno scelto perché è breve, facile da pronunciare per i bambini e suona bene se combinato con un nome. Forse a loro piacciono anche i ruoli che le nonne svolgono nelle famiglie italiane.

Importanza dei nonni nella cultura italiana

La cultura italiana è associata a famiglie numerose e vicine, ma i problemi economici e il cambiamento dei tempi stanno alterando quel modello. Oggi le famiglie in Italia e quelle italo-americane tendono ad essere più piccole. La maggior parte delle famiglie sono famiglie a due carriere, rendendo più difficile mantenere le tradizioni familiari rispetto a quando le donne si occupavano principalmente della famiglia e della casa.

Tradizionalmente, la famiglia allargata era molto importante nella cultura italiana, con nonni e bisnonni che svolgevano ruoli vitali. I bambini adulti di solito rimanevano vicini ai loro genitori. Le famiglie si aspettavano che consumassero almeno un pasto alla settimana insieme e la famiglia si riuniva in molte altre occasioni. La maggior parte degli italiani e degli italoamericani moderni onora ancora quel modello, ma potrebbero non essere in grado di replicarlo completamente.

Gli italiani e gli italo-americani sono entrambi ancora prevalentemente cattolici romani. I nonni e altri membri della famiglia allargata svolgono spesso un ruolo significativo nel rafforzare le credenze e la pratica religiosa.

Nonni come fornitori di assistenza all'infanzia

Il tasso di natalità in Italia è diminuito negli ultimi anni, in parte perché le giovani famiglie non hanno le risorse per coordinare il lavoro e l'assistenza all'infanzia. La maggior parte dei datori di lavoro non ha alloggi per le madri lavoratrici. Alcuni chiedono persino alle loro dipendenti donne di firmare lettere di dimissioni senza data, da attivare in caso di gravidanza.

A peggiorare le cose, l'Italia è in ritardo rispetto ad altri paesi europei nella fornitura di servizi sociali e l'assistenza all'infanzia è costosa. Molti nonni forniscono assistenza all'infanzia per i loro nipoti in modo che le madri possano continuare a lavorare.

Il piacere della vita

Il piacere della vita quotidiana è una parte importante dei valori italiani. Il cibo è, ovviamente, una delle cose che gli italiani apprezzano di più, ma il mero consumo di cibo non è il punto. La preparazione e la condivisione del cibo è un'attività tradizionale piacevole e condivisa con figli e nipoti. Alcuni piatti facili che nonni e nipoti potrebbero preparare insieme includono pasta fatta in casa, maccheroni e formaggio all'italiana e il classico tiramisù.

Le vacanze hanno i loro cibi tradizionali. È probabile che un menu pasquale italiano includa uova e agnello. Le celebrazioni natalizie potrebbero iniziare con una festa dei sette pesci alla vigilia di Natale e proseguire fino a una diffusione del giorno di Natale che si conclude con dolci e biscotti italiani speciali.

Festa dei nonni in italia

Dal 2005 l'Italia celebra la Festa dei Nonni, che chiamano Buona Festa dei Nonni, che si celebra il 2 ottobre, data in cui i cattolici celebrano anche gli angeli custodi. Le scuole italiane celebrano spesso la festa dei nonni in questa data o in un'altra. I nonni sono invitati a scuola, onorati e "festeggiati".

Il fiore ufficiale della Buona Festa dei Nonni è il nontiscordardimé, il nontiscordardime, che è lo stesso degli Stati Uniti. La canzone ufficiale dei nonni si intitola "Tu devi". "Ninna Nonna" è una canzone popolare che è considerata la canzone non ufficiale del Giorno dei Nonni. Un premio annuale - "Il Premio nazionale del nonno e della nonna d'Italia" - viene assegnato ogni anno ai nonni che si sono distinti per il servizio meritorio.