Nomi e ruoli per nonne cinesi

Ci sono molti termini cinesi per i nonni e variano da regione a regione. In molte famiglie asiatiche vengono usati nomi diversi per i nonni materni e paterni, e questo è vero nella cultura tradizionale cinese. Ciò può creare confusione, poiché i cugini possono chiamare i loro nonni con nomi diversi, a seconda del lato della famiglia da cui provengono.

In mandarino il nome più comunemente usato per una nonna paterna è nai nai, a volte scritto nie nie. Il termine formale è zu mu. Per le nonne materne, lao lao è comunemente usato, con wai zu mu come termine più formale. Il termine taiwanese per nonna è ama.

Le variazioni regionali includono ma ma per le nonne paterne e po po (a volte wai po) per le nonne materne. 

Questi termini sarebbero in maiuscolo se usati come nome di un particolare nonno.

Hai bisogno di maggiori informazioni? Puoi conoscere la parola cinese per nonno o conoscere i nomi delle nonne in altri paesi. Puoi anche visualizzare un elenco completo dei nomi dei nonni e trovare le risposte alle domande frequenti sui nomi dei nonni.

Lo stato dei nonni cinesi

I nonni asiatici presentano diverse caratteristiche che sono un po 'diverse dai nonni più occidentalizzati, e queste caratteristiche sono certamente tipiche dei nonni cinesi. È più probabile che risiedano con i bambini in una casa multigenerazionale. Quando i nonni diventano anziani e necessitano di cure, i loro figli adulti devono fornire cure fisiche e assistenza finanziaria, se necessario. Questo dovere è considerato così importante che nel 2013 la legge cinese sulla protezione degli anziani è stata rivista per includere l'obbligo per i bambini adulti di visitare i loro genitori "spesso".

Assistenza all'infanzia dei nonni

Da parte loro, i nonni cinesi danno molto valore alle giovani generazioni. In Cina, molti nonni forniscono assistenza all'infanzia, spesso a tempo pieno. Secondo un articolo del 2013 sulla rivista Atlantic, il 90% dei bambini a Shanghai e il 70% dei bambini a Pechino erano accuditi dai nonni. Molti nonni erano disposti a lasciare il lavoro, andare in pensione prima o trasferirsi per assistere una nipote.

L'assistenza all'infanzia dei nonni è prevalente in tutti i diversi segmenti della società, dalle famiglie con due carriere ad alto potere ai lavoratori migranti impoveriti che lasciano i loro figli alle cure dei nonni quando seguono un lavoro. I nonni cinesi sono raramente pagati per la cura dei bambini, sebbene questa pratica sia comune in alcuni altri paesi asiatici, come la Corea.

La tipica struttura familiare cinese per alcuni anni è stata quella che alcuni chiamano "quattro-due-uno": quattro nonni, due genitori, un bambino. Questa struttura ha reso più facile per i genitori lasciare la custodia dei bambini ai nonni: ci sono quattro nonni che si prendono cura di un bambino. Alcuni hanno detto che questa struttura porta i nipoti a essere viziati e talvolta sovralimentati. In effetti, c'è stata una notevole preoccupazione che i nonni stiano facendo ingrassare i loro nipoti.

Con la politica dei due figli che diventerà ufficiale nel 2016, queste probabilità cambieranno leggermente. Naturalmente, non tutti i nonni sopravvivono e sono abbastanza sani da prendersi cura dei bambini, e alcuni nonni hanno più figli e quindi più nipoti per attirare la loro attenzione.

Vita multigenerazionale tra cino-americani

Le famiglie cinesi negli Stati Uniti hanno meno probabilità di condividere una casa rispetto alle famiglie cinesi che vivono in Cina, ma sono comunque più propense rispetto alla popolazione generale degli Stati Uniti ad avere una situazione di vita multigenerazionale. Nel complesso, le famiglie asiatiche hanno più del doppio delle probabilità degli americani bianchi di vivere in una casa che contiene almeno due generazioni adulte.

C'è un'altra differenza significativa tra le famiglie multigenerazionali asiatico-americane e altre famiglie composte da più generazioni. Tra bianchi, neri e ispanici, le famiglie multigenerazionali sono spesso temporanee e spesso sono costituite da giovani adulti che si spostano avanti e indietro tra la casa dei genitori e il proprio alloggio, spesso a causa di difficoltà economiche. È più probabile che gli asiatici americani fondano le famiglie in una fase successiva, quando i membri della generazione più giovane sono ben consolidati nel loro lavoro.

Oltre ad essere influenzati dalla loro educazione culturale, gli asiatici-americani tendono a vedere queste famiglie come eminentemente pratiche. Quando i nonni sono in grado, possono aiutare a prendersi cura dei loro nipoti. Quando non sono in grado di farlo, saranno nella stessa famiglia in modo che i loro figli adulti possano prendersi cura di loro. Il risparmio economico è spesso un fattore determinante in tali decisioni. Gli immigrati recenti o un po 'recenti possono anche trovare famiglie multigenerazionali più solidali e più a loro agio rispetto alle famiglie composte da nuclei familiari.

Nonni cino-americani come badanti

Non ci sono statistiche definitive sul numero di nonni cino-americani che si prendono cura dei nipoti, ma un sondaggio su quasi 3,000 ha rilevato che circa un terzo ha fornito assistenza all'infanzia per almeno 12 ore a settimana. Quel sondaggio, pubblicato sul Journal of the American Geriatric Society, ha raggiunto diverse conclusioni interessanti. Ad esempio, è emerso che l'80% dei nonni che si prendono cura di loro ha dichiarato di non ritenere gravosa l'assistenza all'infanzia.

I ricercatori hanno anche riportato meno depressione, ansia, stress e solitudine rispetto a quanto riscontrato tra i nonni cino-americani che non si occupavano dei bambini. L'abstract postula che questo alto tasso di soddisfazione potrebbe essere in parte dovuto a una "forte aspettativa culturale di cura della famiglia". In altre parole, poiché la cultura cinese sottolinea che i membri della famiglia si prendono cura l'uno dell'altro, i nonni che prendono parte a tale cura sono più soddisfatti. 

Coloro che hanno riferito di essere insoddisfatti della loro esperienza di caregiver hanno riferito di pressioni da parte dei loro figli adulti e la sensazione di non avere scelta se fornire assistenza all'infanzia.

Valori famigliari

Secondo un sondaggio condotto da MetLife, l'obiettivo della maggior parte dei nonni cinesi è vedere i propri nipoti ben istruiti e in buona salute. È anche importante per loro che i loro nipoti siano onesti. Vogliono anche vedere i loro nipoti istruiti sulla loro ascendenza e eredità, comprese le osservanze e le tradizioni delle vacanze.