L’elevé e la rilevanza nel balletto

Se hai mai seguito un corso di danza classica, allora hai familiarità con le molte parole francesi che vengono utilizzate durante le prove mentre l'insegnante crea combinazioni per la classe da seguire. Per molte persone che non sono madrelingua francesi, imparare cosa significano questi termini nel balletto implica la comprensione della traduzione delle parole e dell'aspetto tecnico della posizione del balletto.

L'élevé e il rilievo suonano molto familiari ma sono eseguiti in modo diverso dal punto di vista tecnico. Innanzitutto, è importante comprendere alcune parole del vocabolario di base che vengono utilizzate frequentemente nel balletto. 

Verbo francese pinza

Per capire la differenza tra un rilevé e un élevé, è bene prima capire cos'è un plié. Il verbo plier significa "piegare" in francese ed è anche una mossa di balletto molto comune. Nella sua forma più elementare, quando qualcuno esegue un plié piega semplicemente le ginocchia. Un ballerino può plié in diverse posizioni, come la prima posizione, o atterrare un salto in un plié e persino andare en pointe su plié. 

Il rilievo nel balletto

Il verbo francese relever significa "sollevare". Ci sono molti modi per usare la parola e diverse coniugazioni diverse, ma nel balletto, si riferisce al ballerino che si alza sulle punte dei suoi piedi o che va sulle punte da un demi-plié. Ciò significa che c'è una curva nel ginocchio prima che il ballerino si alzi più in alto. 

Utilizzando elever nel balletto

Tornare alle definizioni originali di questa parola può aiutare a comprendere la sfumatura della posizione nel balletto. La parola élevé deriva dal verbo francese elever, che significa "alzare" o "allevare". Questa parola ha una connotazione leggermente diversa nella lingua francese e un approccio tecnico leggermente diverso nel balletto. Quando un ballerino va in élevé, anche il ballerino si alza fino alle punte dei piedi, o fino alla punta completa, dai piedi piatti. Tuttavia, in élevé il danzatore non si alza alle punte dei piedi da un plié o da un demi-plié. Invece, il ballerino va dritto con una gamba dritta che non ha piega.

Un modo semplice per ricordare la differenza tra un élevé e un rilevé è ricordare che un élevé è simile a un ascensore: va dritto!