Le basi che dovresti sapere per giocare a calcio

Una delle cose che rendono il calcio così affascinante è la sua semplicità. Le regole, l'equipaggiamento e il gioco di squadra sono piuttosto semplici, il che è uno dei motivi principali per cui è uno sport così popolare. Ma se sei nuovo di zecca nel gioco, è importante capire le basi.

Dalle dimensioni del campo alla famosa trappola del fuorigioco, vediamo come si gioca a calcio.

Nozioni di base sul calcio

Come con qualsiasi sport, è meglio iniziare con gli elementi fondamentali prima di immergerti nel gioco. Ad esempio, troverai interessante sapere che davvero non sappiamo chi ha inventato il calcio. Tuttavia, è certamente un gioco antico. Se possiamo ringraziare i greci, gli egiziani o i cinesi per questo è oggetto di dibattito.

Inoltre, ricorda che negli Stati Uniti si chiama calcio, ma nel resto del mondo questo sport si chiama calcio.

La buona notizia per giocatori e genitori è che il calcio non richiede molta attrezzatura. In sostanza, la tua attrezzatura da calcio dovrebbe includere una maglia, pantaloncini, calzini lunghi, parastinchi e tacchetti. I portieri hanno bisogno di guanti e alcuni giocatori preferiscono il copricapo, ma non è essenziale. Da lì, è solo un pallone da calcio e due gol, anche se il tuo allenatore e la tua associazione di calcio si occuperanno di quelli.

Una volta che hai l'attrezzatura, devi conoscere i giocatori in campo. Il portiere è il giocatore più conosciuto ed è responsabile della difesa della porta. Ci sono anche difensori, centrocampisti e attaccanti. Troverai anche due posizioni ibride chiamate spazzino e libero.

Il campo da calcio è abbastanza standard e molto semplice. A seconda del livello di gioco, le dimensioni del campo cambieranno, con i professionisti che giocheranno sui campi più grandi. Ogni campo ha due porte, aree di rigore, una linea di metà campo e una linea laterale che definisce il perimetro.

L'ultimo elemento richiesto per qualsiasi partita di calcio sono gli arbitri. L'arbitro è l'arbitro principale ed è responsabile del gioco. Avrai anche due guardalinee che tengono d'occhio i confini del campo. Un quarto ufficiale è posizionato tra le due squadre e si occupa di dettagli come le sostituzioni e il cronometro di gara.

Come si gioca a calcio

Ci sono 17 regole (o leggi) di base del calcio con cui dovresti familiarizzare. Coprono tutti i fondamenti del gioco, dalle dimensioni del pallone da calcio alle rimesse in gioco, dai calci di porta e dai calci d'angolo.

Dovrai anche imparare alcune delle mosse e dei giochi essenziali del calcio. Passare è molto importante e un'abilità su cui vorrai sicuramente lavorare. Allo stesso modo, ciò che è noto come "il primo tocco" ti aiuterà a sapere cosa fare quando prendi la palla. E, naturalmente, vorrai esercitarti a colpire il tuo tiro da calcio ed essere pronto a calciare un gol.

Una delle mosse calcistiche più note è il colpo di testa difensivo. Sì, è qui che puoi colpire la palla con la testa, ma deve essere fatto con attenzione in modo da evitare lesioni.

Il tuo allenatore vorrà anche che tu rispolvera come evitare un fallo. Quando sai cosa non fare, non sarai penalizzato dall'arbitro. Collegato a questo è capire come evitare la trappola del fuorigioco.

Giocare in squadra

Il calcio è uno sport di squadra e il tuo allenatore ti insegnerà a sviluppare un buon gioco di squadra. Anche se i giocatori in campo sembrano correre in modo casuale, è una macchina ben coreografata con tutti che fanno la loro parte.

Le formazioni nel calcio determinano dove dovrebbe essere ogni giocatore in un dato gioco. Ci sono un certo numero di formazioni comuni utilizzate dai ragazzi più piccoli fino ai professionisti più alti in classifica e ognuna ha uno scopo. Nel complesso, l'obiettivo principale è, ovviamente, preparare la squadra a segnare un gol. Studiare le tue formazioni aiuterà a realizzarlo.

Impara dai professionisti

Oltre a mettere in pratica le tue capacità, puoi imparare molto guardando i calciatori professionisti. Questo sport è popolare in tutto il mondo e non mancano i giochi professionisti da guardare.

Ad esempio, la Premier League è un gruppo d'élite di 20 squadre che giocano una stagione regolare. Da lì, le prime quattro squadre si qualificano per la Champions League della prossima stagione.

Il più grande palcoscenico per il calcio, tuttavia, è la Coppa del Mondo. Questo è organizzato dalla FIFA ed è l'ultimo campionato di calcio mondiale. Una volta che inizi a seguire queste squadre, troverai un sacco di eccitazione in ogni partita e capirai perché le persone non ne hanno mai abbastanza di questo sport.