Le auto di Tony Stark nel film Iron Man del 2008

Il film "Iron Man", interpretato da Robert Downey Jr. nei panni del miliardario playboy e supereroe Tony Stark, ha più che esplosioni Gwyneth Paltrow per consigliarlo. Per le persone a cui piacciono le auto esotiche, c'è la collezione di auto Iron Man nel garage di Tony Stark.

Come molti armeggiatori domestici, il genio Tony Stark trascorre molto del suo tempo rintanato nel suo garage. Mentre la maggior parte di noi parla di riparare il tosaerba, però, Stark crea e installa il suo dispositivo di sostentamento vitale, quindi costruisce una tuta di metallo superpotente. E dove dobbiamo girare intorno al minivan o alla berlina di famiglia, Stark ha quattro supercar scintillanti allineate nella sua invidiabile e spaziosa officina: una Ford Flathead roadster del 1932, una Shelby Cobra del 1967, una Saleen S7, un'Audi R2008 del 8 e una prototipo Tesla Roadster.

Ford roadster a testa piatta del 1932

La Ford Flathead nel garage di Tony Stark appartiene al regista Jon Favreau. Pensava che sarebbe stato bello avere la vecchia Ford l'auto con cui armeggia Stark; sarebbe stata l'auto che lui e suo padre avevano restaurato insieme. È stata una grande idea, finché Favreau non ha dovuto girare la scena in cui Downey avrebbe lavorato alla sua Ford. La troupe ha dovuto rimuovere abbastanza parti per farlo sembrare autentico e le ha sparse sul set, facendo riflettere il regista due volte sulla sua generosità con la sua macchina.

Fortunatamente per Favreau, le Ford del '32 sono popolari per riparare, restaurare e persino rattoppare. Molti restauratori e collezionisti hanno iniziato con un Flathead e si sono fatti strada fino a veicoli più complessi e costosi. Proprio come apparentemente ha fatto Tony Stark nel film. Queste auto (note anche come Deuces) sono state così modificate nell'ultimo quarto di secolo che le specifiche variano ampiamente.

  • Motore V85 da 221 CV, 8 pollici
  • 140 lb-ft di coppia a 1500 giri / min
  • I corpi scottati vengono solitamente sostituiti con fibra di vetro o acciaio

1967 shelby cobra

Questa macchina subisce un terribile destino nel film. Dopo il primo esilarante volo di prova, con le fiamme che sparano dalle mani e dai piedi della tuta, Stark atterra sul Cobra. Difficile. Gli intenditori di auto tra il pubblico rimangono sempre senza fiato per la distruzione sfrenata; la risata non iniziata della goffaggine di Tony Stark.

Dato il modo in cui l'auto è stata distrutta, però, non può essere un vero Cobra. Colin Comer della Colin's Classic Autos a Milwaukee, in Wis., L'ha definito “un Tupperware Cobra; un Fauxbra se vuoi. " Molto probabilmente sta in piedi per un Cobra 1965 S / C del 66 o del '427.

  • Motore V7 da 427 litri e 8 CV montato anteriormente
  • 0-60 in 4.5 secondi, un quarto di miglio in 12.4 secondi
  • Corpo in alluminio su telaio tubolare

Saleen s7

La Saleen nel garage di Stark non ha molto da interpretare nel film, ma si distingue comunque tra le auto. È difficile non notare le sue curve basse e aggressive ricoperte di vernice arancione brillante nel mezzo della scaletta. Inoltre manca di poco l'atterraggio di fortuna che ha storpiato il Cobra.

Non sorprende che un playboy americano miliardario possieda un S7, poiché l'auto è in grado di superare i 200 mph e può fare 0-60 in meno di tre secondi. Questo è ciò che un semplice $ 580,000 comprerà in questi giorni.

  • Motore V750 da 7 litri, interamente in alluminio, da 8 CV, montato posteriormente
  • 0-60 in 2.8 secondi, un quarto di miglio in 10.5 secondi a 145 mph
  • Struttura spaziale in acciaio con pannelli compositi a nido d'ape

2008 audi r8

La supercar di Audi è immediatamente riconoscibile e molto, molto reale. Anche l'alloggiamento del motore illuminato è autentico, sebbene il fatto che ricordi agli spettatori il cerchio luminoso nel petto di Tony Stark non sia andato perso nel team di produzione.

Stark guida l'R8 nel film; sembra essere la sua macchina preferita per l'uso quotidiano. Con una velocità massima di 187 mph e quella ingegneria tedesca, questo è il droghiere di Stark. Audi ha colto seriamente questa opportunità per così tanto tempo sullo schermo e ha creato un microsito dedicato a “Iron Man” e alle auto usate nel film.

  • Motore V420 da 4.2 litri da 8 CV montato in posizione centrale
  • 62 mph in 4.6 secondi
  • Space frame in alluminio e magnesio

Tesla roadster

Sebbene queste auto siano in circolazione in numero maggiore ormai, quando questo film è stato girato non erano altro che prototipi della Tesla Roadster completamente elettrica. Ecco quanto è ricco Tony Stark. Ne aveva già uno.

Ma probabilmente non ce l'aveva per i suoi aspetti ecologici. Mentre il suo personaggio diventa più consapevole della distruzione che la sua compagnia sta causando nel mondo durante il corso del film, la Tesla è già nel garage. Più probabilmente, Tony Stark avrebbe acquistato l'auto per i progressi nell'ingegneria e la tecnologia all'avanguardia nelle batterie agli ioni di litio che alimentano l'auto a 125 mph.

  • Motore elettrico da 248 CV (185 kW)
  • 0-60 in meno di 4 secondi
  • Un'autonomia di 220 miglia, ricarica completa in 3.5 ore