La voce razzista di Tommy Hilfiger

Rapporti aneddotici che circolano via e-mail e social media affermano che lo stilista Tommy Hilfiger ha fatto dichiarazioni razziste durante un'apparizione al "The Oprah Winfrey Show". Nonostante le smentite sia di Hilfiger che di Winfrey, la falsa voce continua a diffondersi.

  • Descrizione: Rumor / Leggenda urbana
  • In circolazione da: 1996
  • Status: Falso

Esempio di voci via e-mail su tommy hilfiger

Testo email inoltrato dicembre 1998:

Oggetto: FWD: Tommy Hilfiger ci odia ...
Hai visto il recente spettacolo di Oprah Winfrey in cui Tommy Hilfiger è stato ospite? Oprah ha chiesto a Hilfiger se le sue presunte affermazioni sulle persone di colore fossero vere: è stato accusato di aver detto cose come "Se avessi saputo che afroamericani, ispanici e asiatici avrebbero comprato i miei vestiti, non li avrei resi così carini", e "Vorrei che quelle persone non comprassero i miei vestiti: erano fatti per i bianchi della classe alta". Cosa ha detto quando Oprah gli ha chiesto se avesse detto queste cose? Ha detto "Sì". Oprah ha immediatamente chiesto a Hilfiger di lasciare il suo spettacolo.
Ora, diamo a Hilfiger quello che ci ha chiesto, non compriamo i suoi vestiti. Boicottare! Per favore, passa questo messaggio.

In altri esempi, sono stati inclusi epiteti razziali.

Analisi delle voci

Un sacco di persone simpatiche e sincere che sicuramente non si considerano bugiardi hanno usato Internet per diffondere una voce falsa e diffamatoria sullo stilista Tommy Hilfiger. Viene a loro sotto forma di un'e-mail inoltrata o di un post sui social media condiviso. Lo leggono, credono che sia vero o non si preoccupano se è vero, e lo trasmettono ad amici, colleghi e persone che conoscono a malapena con il clic di un pulsante del mouse o il tocco di un pulsante di condivisione.

Consapevolmente o no, ognuna di queste persone diventa un anello di una catena crescente di bugie volgari e offensive. Sappiamo che sono bugie perché le parti coinvolte hanno rilasciato ripetute smentite.

Oprah nega le voci

La Winfrey ha affrontato personalmente la voce durante uno spettacolo trasmesso nel 1999, riassunto sul suo sito web come segue:

Per la cronaca, il presunto evento circolato su Internet e per passaparola non è mai avvenuto. Il signor Hilfiger non è mai apparso nello show. In effetti, Oprah non lo ha mai nemmeno incontrato.

Le esatte parole di Winfrey sono state citate sul sito web di Tommy Hilfiger:

Quindi voglio mettere le cose in chiaro una volta per tutte. La voce afferma che il designer di abbigliamento Tommy Hilfiger è venuto a questo spettacolo e ha fatto commenti razzisti, e che poi l'ho cacciato. Voglio solo dire che non è vero perché non è mai successo. Tommy Hilfiger non è mai apparso in questo show. LEGGI LE MIE LABBRA, Tommy Hilfiger NON È MAI APPARSO IN QUESTO SHOW. E tutte [le] persone che affermano di averlo visto, l'hanno sentito - non è mai successo. Non ho nemmeno mai incontrato Tommy Hilfiger.

Otto anni dopo, il 2 maggio 2007, Hilfiger è apparso in "Oprah" - per la prima volta, intendiamoci - per porre fine a questa voce scurrile.

Negazione di tommy hilfiger

Hilfiger, citato anche sul suo sito web, ha affermato quanto segue:

Sono profondamente turbato dal fatto che su di me continui a circolare una voce maliziosa e completamente falsa. Creo i miei vestiti per tutti i diversi tipi di persone indipendentemente dalla loro razza, background religioso o culturale. Voglio che tu conosca i fatti in modo da non essere vittima di un classico "mito urbano" che perpetua le falsità e non ha alcun fondamento nella realtà.

Anti-diffamation league non trova dichiarazioni razziste di tommy hilfiger

A smentire ulteriormente questa voce errata sono i risultati di un'indagine indipendente condotta nel 2001 dalla Anti-Defamation League, che ha riassunto i suoi risultati in una lettera a Tommy Hilfiger:

Gentile signor Hilfiger:
L'Anti-Defamation League ha ricevuto richieste ricorrenti riguardanti una serie di voci diffamatorie che sono state diffuse su Internet e con il passaparola negli ultimi anni su di te e sulla tua azienda. Sulla base della nostra indagine, ci risulta che non hai mai rilasciato dichiarazioni che attribuiscono a te osservazioni razziste. In alcuni casi, la voce sostiene che tu sia apparso su The Oprah Winfrey Show e abbia fatto commenti razzisti, facendo sì che una Oprah apparentemente arrabbiata ti chiedesse di andartene. Abbiamo concluso che queste voci sono completamente false, ed è evidente che non hai mai fatto le dichiarazioni a te attribuite, né sei apparso all'Oprah Winfrey Show.

In conclusione: Tommy Hilfiger non ha rilasciato dichiarazioni razziste

Controlla i fatti prima di condividere un'e-mail scurrile o un post sui social media. Non ci sono scuse per perpetuare questa falsa diceria, per testimoniare falsa contro un vicino, quando la verità è a pochi anelli di distanza.