La traduzione del testo “sanctus” aggiunge più profondità

Il testo Sanctus è la parte più antica della Messa nella Chiesa cattolica ed è stato aggiunto tra il I e ​​il V secolo. Il suo scopo è concludere la Prefazione della Messa e compare anche nell'inno del VI secolo "Te Deum".

Traduzione di "sanctus"

Come con qualsiasi traduzione, ci sono molti modi per interpretare le parole mentre ci spostiamo tra due lingue. Mentre la traduzione inglese del Sanctus può (e fa) variare, il seguente è un modo letterale per tradurla.

latino Inglese
Santo, santo, Santo, santo, santo,
Il Signore degli eserciti. Signore Dio degli eserciti.
Osanna in excelsis. Osanna ai massimi livelli.
I cieli e la terra sono tuoi. Pieni sono il cielo e la terra di gloria tuoi.
Osanna in excelsis. Osanna ai massimi livelli.

Nella versione latina della Chiesa, la penultima riga può leggere:

Beato colui che viene in nome di.

Questo, insieme alla seconda "Osanna", è in realtà noto come Benedictus. Si traduce in "Beato chi viene in nome del Signore". Puoi vederlo nelle traduzioni ufficiali in inglese.

Le traduzioni ufficiali

È importante notare che il Sanctus, così come altre parti della forma ordinaria della Messa, hanno interpretazioni diverse nella Chiesa cattolica. Questo per aiutare i cattolici a capire cosa viene detto senza bisogno di imparare il latino. Per gli anglofoni, la Chiesa offre una traduzione ufficiale dal latino. Queste traduzioni sono state aggiornate nel 1969 e di nuovo nel 2011.

Per il Sanctus, la differenza sta nella seconda riga e puoi vedere come le altre righe variano dalla traduzione letterale. La traduzione precedente (1969) utilizzava:

Santo, santo, santo.
Signore, Dio di potenza e potenza.
Il cielo e la terra sono pieni della tua gloria.
Osanna ai massimi livelli.
Beato colui che viene nel nome del Signore.
Hosana nel più alto.

Quando la Commissione internazionale per l'inglese nella liturgia (ICEL) ha preparato l'ultima traduzione nel 2011, è stata modificata in:

Santo, Santo, Santo
Signore Dio degli eserciti.
Il cielo e la terra sono pieni della tua gloria.
Osanna ai massimi livelli.
Beato colui che viene nel nome del Signore.
Osanna ai massimi livelli.