La storia profonda della Ford Mustang GT CS

Cerchi una Ford Mustang davvero unica? Dai un'occhiata a uno con il pacchetto California Special Mustang noto come Ford Mustang GT CS.

La California Special Mustang originale, che presenta le caratteristiche sia di una Shelby Mustang classica che di una classica coupé GT, ebbe il suo inizio nel febbraio del 1968. Alcuni concessionari Ford della California offrirono l'auto come Mustang in edizione limitata, chiamandola Mustang GT CS con CS sta per "California Special".

Il messaggio di marketing associato all'auto era "La California lo ha reso possibile!" Alcuni dei Mustang speciali della California originali erano offerti con motori 390 big-block. C'erano anche versioni Cobra Jet 428. In tutto, sono state prodotte solo 4,118 di queste auto in edizione limitata. Alla fine sono stati venduti anche in altri stati. È stato riferito che 251 delle Mustang GT / CS furono inviate a Denver, Colorado, dove furono ribattezzate Mustang "High Country Special".

Una nuova era per la Mustang GT CS

Il pacchetto California Special Mustang è tornato ufficialmente come opzione disponibile nell'anno modello 2007, con 300 cavalli e 320 libbre-piedi. di coppia sotto il cofano. Gli acquirenti di nuove GT Mustang avevano la possibilità di acquistare questo pacchetto di aspetto speciale come aggiornamento aggiuntivo, che rendeva omaggio ai modelli classici. Il prezzo del pacchetto era di circa $ 1,895, rendendolo un'opzione conveniente per gli acquirenti che cercavano di abbellire la loro Mustang. Il pacchetto è stato offerto fino al 2009.

Sebbene non fosse disponibile per l'anno modello 2010, Ford ha riportato il pacchetto California Special Mustang nel 2011, con badge California Special, un badge pony tri-bar, ruote verniciate lavorate da 19 pollici per 8.5 pollici e altro ancora. Il modello del 2013 presentava 420 cavalli e 390 libbre-piedi. di coppia grazie al suo nuovo motore Coyote V5.0 da 8 litri. Le opzioni includevano un pacchetto freni Brembo, oltre a numerosi aggiornamenti delle prestazioni offerti da Ford Racing Performance Parts. La California Special Mustang è rimasta un pacchetto disponibile durante l'anno modello 2014.

Per l'anno modello 2016, Ford ha rilanciato ancora una volta il pacchetto California Special, questa volta con cerchi in alluminio lavorati verniciati di nero da 19 pollici, un cofano personalizzato e strisce laterali, insieme a uno spoiler a piedistallo nero sul retro, rivestimento del fanale posteriore oscurato e specchietti verniciati neri e prese d'aria sul cofano. Oltre a una placca sul cruscotto, l'auto presenta un rinforzo a torre con il marchio California Special. Altri elementi del pacchetto California Special includono un finto tappo del serbatoio nella parte posteriore, completo di badge California Special. Gli aggiornamenti interni speciali includevano sedili in pelle nera con cuciture rosse a contrasto, speciali inserti del pannello delle porte e tappetini personalizzati. La California Special poteva essere aggiunta solo ai modelli GT Premium per un prezzo di circa $ 1,995 rispetto al costo del veicolo base.

Punti salienti del pacchetto speciale california 2016

Alcuni degli extra nella Ford Mustang GT CS 2016 includevano quanto segue:

  • Cerchi in alluminio da 19 pollici verniciati Ebony Black
  • Inserti dei sedili in pelle scamosciata Miko nera con cuciture rosse a contrasto e logo GT / CS in rilievo
  • Inserti delle porte con motivi unici con cuciture a contrasto rosse
  • Finitura unica del cruscotto con stemma CT / CS
  • Tappetini in moquette Premium con cuciture a contrasto rosse
  • Strisce del cappuccio
  • Spoiler decklid verniciato nero rialzato
  • Falso tappo del gas
  • Distintivo di rinforzo della torre del puntone speciale della California Underhood
  • Esclusivi accenti scuri della lente del fanale posteriore
  • Calotte degli specchietti e prese d'aria sul cofano verniciate di nero
  • Splitter anteriore ad alte prestazioni
  • Esclusiva griglia nera superiore e inferiore con logo Tri-bar Pony e cuciture rosse a contrasto sul coperchio della console centrale e sul cofano del cambio

Rendendo omaggio al "piccolo rosso" di Shelby

Da notare, le originali Mustang della California sono state ispirate da un prototipo Shelby GT500 soprannominato "Little Red". L'auto sfoggiava il numero di serie Shelby 67411H900131 ed era pilotata dall'ingegnere capo di Shelby American Fred Goodell per l'uso quotidiano. Come si racconta, quando Shelby ebbe finito con l'auto "Little Red" fu spedita al quartier generale della Ford a Dearborn, poi a Kar Kraft, dove, come molti prototipi, finì nel frantoio. Anche se l'auto originale è scomparsa da tempo, la sua memoria è vissuta nelle classiche Mustang speciali della California.