La stecca da biliardo più costosa di sempre?

Una stecca da biliardo di proprietà di Luther Lassiter, George Balabushka, si unisce alla schiera di favolose stecche da biliardo alle aste di quest'anno. Questo è vicino all'ambito titolo della stecca da biliardo più costosa di sempre.

L'orgoglio e la gioia di Luther "Wimpy" Lassiter, una stecca personalizzata di George Herman Balabushka, è stato pubblicato su eBay.com per un'offerta iniziale di $ 45,000.00 US. Perché così tanti soldi?

Innanzitutto, Lassiter è probabilmente il più grande giocatore di 9 palle di tutti i tempi. Era famoso per calciare per segnare palloni da qualsiasi luogo e per correre costantemente. Wimpy preferirebbe giocare piuttosto che fare qualsiasi cosa, tranne mangiare hamburger come il suo omonimo cartone animato di Popeye. Inoltre, Wimpy Lassiter era così dedito alla piscina che non ha mai trovato il tempo per le relazioni, dicendo "Non aveva tempo per una ragazza". Inoltre, le donne che lo volevano avrebbero parlato con lui ma il suo viso si sarebbe gonfiato come se stesse avendo una reazione allergica!

Un famigerato imbroglione

In secondo luogo, l'unica cosa desiderabile come la stecca di un professionista è una bacchetta da imbroglione, e Lassiter era sicuramente tra i migliori. Allora perché non la stecca più costosa?

Lassiter trascorse la maggior parte della seconda guerra mondiale nel Norfolk presso l'enorme base navale lì, truffando i militari che amavano sparare a biliardo. Si presentava in tuta blu da contadino con un pezzo di grano che gli sporgeva dalla bocca e i marinai lo scambiavano per un pazzo senza speranza. È stato inoltre uno dei più grandi campioni di Straight Pool di tutti i tempi, anche se nel complesso si considerava un "giocatore battitore", un concorrente che ha giocato il miglior testa a testa piuttosto che nei tornei round robin.

In terzo luogo, aggiungi la maestria artigianale devastante e brillante di George Herman Balabushka e avrai un vero vincitore in vendita. Il leggendario Balabushka era un eccezionale artigiano del legno, una volta perse un dito a causa di una sega circolare - no, non è la parte artigianale - e lo sostituì con un dito di legno che aveva realizzato. Per decenni, anche i buoni amici non avevano idea che fosse un dito di legno artificiale.

Provalo prima di acquistarlo?

Anche se ammetto di aver pagato io stesso quattro cifre per un ottimo lavoro di stecche, almeno ho avuto modo di sparare con le mie stecche più costose ai tavoli. Non riesco a immaginare nessuno, tranne un milionario entusiasta, che abbia mai preso più di pochi colpi con il suo nuovo Lassiter Balabushka, a meno che non volesse incorrere nell'ira di una compagnia di assicurazioni.

Personalmente, sarei terrorizzato all'idea di rompere la cosa. Ok, in realtà, giocherei con la stecca. Ma sarei sempre gentile.