La polarità gemelli e sagittario

Gemelli e sagittario sono rispettivamente lo sprite locale e il saggio errante dello zodiaco. sono una polarità che è una corrente unica di opposti, che può essere vissuta come estremi. 

I Gemelli sono attenti agli eventi vicini, prendendo appunti mentali in ogni momento. Il Sagittario cerca il quadro generale ed è preoccupato per obiettivi futuri e lontani. 

Gemelli e Sagittario sono opposti sulla ruota dello zodiaco. Sono simili, essendo entrambi segni mutevoli che sono mentalmente agili: i Gemelli e il Sagittario sono noti come intelligenza in movimento.

Cosa li rende un duo? C'è anche un facile gioco di collaborazione tra i due, che li rende partner naturali. 

Oltre ad avere in comune l'essere mutevoli (mutevoli), entrambi sono segni positivi (maschili), nel senso che sono yang, socialmente estroversi, attivi. La loro designazione come positiva deriva dai loro elementi: Aria (Gemelli) e Fuoco (Sagittario).

Gli elementi compatibili con Yang Aria e Fuoco sono una partita in quanto si giocano bene a vicenda. Guarda un fuoco, il modo in cui le fiamme vengono sferzate dal vento o soffiandoci sopra. Le idee dei segni d'aria sono animate dall'entusiasmo e dalla prontezza ad agire del fuoco. E l'ispirazione dei segni di fuoco riceve sostegno dal flusso d'aria del cibo mentale per la stimolazione.

mente quotidiana e visioni travolgenti

Un modo per guardare a questa polarità è che i Gemelli sono preoccupati per le correnti del momento. Ciò rende Mercurial Gemini un brillante commentatore degli eventi mentre stanno accadendo. Gemelli è il testimone del momento, che poi trova rapidamente il modo di esprimerlo con parole, simboli o musica. 

Il Sagittario, d'altra parte, cerca di immaginare su un'ampia tela ed è più incline a riflettere su temi universali. L'Arciere si arrabbia per una visione con un fervore quasi religioso. 

È una trappola vedere il Sagittario come il più avanzato dei due, a causa della sua ulteriore progressione sullo Zodiaco. Entrambi hanno punti di forza di cui beneficia l'altro, specialmente se portati a uno degli estremi.

I Gemelli, ad esempio, sono meno attaccati alle informazioni e più veloci nel riorganizzare le parti, con l'afflusso del nuovo. In tempi come i nostri, con accesso a così tanta materia prima per la mente, Gemini mantiene una presa libera, prendendo ciò che vuole e lasciando il resto. 

Mercurio governa i Gemelli e con esso vediamo la saggezza del truffatore, che si destreggia tra le parti della vita in modo giocoso e ci vede il gioco. Si dice che i Gemelli cerchino la conoscenza per se stessi, non per qualche obiettivo. Quando il Sagittario è troppo sposato al suo scopo, la fluidità dei Gemelli e la sua apertura al nuovo flusso aiuta l'Arciere a "rimanere aggiornato".

Al contrario, l'ultima sfida per i Gemelli è trovare un qualche tipo di canale o obiettivo, per tutta quella brillantezza. Un esempio di un estremo Gemelli è un aspirante romanziere che passa anni a fare ricerche, senza mai accontentarsi di metterlo insieme in una forma coesa. È qui che i doni del Sagittario di percepire la narrazione attraverso la linea o l'arco della storia vengono in soccorso. 

Nella vita di tutti i giorni, questo gioca con il modo in cui "sappiamo quello che sappiamo". E quanto siamo disposti ad aggiornare la nostra percezione e a vedere da molte angolazioni. 

Punti dati e il quadro più ampio

Questo viene da Astrodienst, con Clare Martin che scrive sull'asse Gemelli / Sagittario:

 "I poli di questo asse si completano e si completano a vicenda. Se la fine dei Gemelli perde il contatto con il quadro più ampio, con il valore o lo scopo delle informazioni che sta raccogliendo, allora tutto può diventare banale, superficiale e privo di significato, fino al punto di nichilismo. Se invece il Sagittario perde il contatto con i Gemelli, la sensazione di avere un accesso privilegiato all'unica verità può portare all'arroganza e al fondamentalismo, tagliati fuori dal distacco e dalle verità relative dei Gemelli ".

Quindi i Gemelli e il Sagittario guadagnano entrambi guardando l'altro e riflettendo sull'armonizzarsi o crescere verso l'altro. Ci sono momenti in cui è necessaria una visione guida forte per crescere. E altre volte in cui ciò che più serve è tornare al momento ed essere cambiato - e riorganizzato - dalle correnti fresche.