‘la donna e mobile’ translation: from rigoletto

L'aria per tenori lirici nota come "La donna e mobile" è il fulcro dell'opera "Rigoletto", il contorto racconto di lussuria, desiderio, amore e inganno di Giuseppe Verdi. Composto tra il 1850 e il 1851, Rigoletto era adorato dal pubblico quando fu presentato per la prima volta alla Fenice di Venezia l'11 marzo 1851 e ancora oggi, oltre 150 anni dopo, è una delle opere più rappresentate al mondo. Secondo Operabase, che raccoglie informazioni statistiche dai teatri d'opera di tutto il mondo, il "Rigoletto" di Verdi è stata l'ottava opera più rappresentata al mondo durante la stagione 8/2014.

Il contesto de "la donna e mobile"

Il Duca di Mantova canta quest'aria indimenticabile nel terzo atto del Rigoletto di Verdi mentre flirta con Maddalena, la sorella dell'assassino Sparafucile. Rigoletto, braccio destro del Duca, e sua figlia, Gilda, innamoratasi del Duca, fanno visita a Sparafucile. Rigoletto è molto protettivo nei confronti di sua figlia e vuole che il Duca venga ucciso poiché è un uomo di cui non si può fidare con le donne.

Quando raggiungono la locanda in cui alloggia Sparafucile, sentono la voce del Duca muggire dentro cantare "La donna e mobile" mentre mette in scena uno spettacolo per Maddalena con la speranza di sedurla. Rigoletto dice a Gilda di travestirsi da uomo e scappare in una città vicina. Segue le sue istruzioni e si avvia nella notte mentre Rigoletto entra nella locanda dopo che il Duca se ne va.

Quando Rigoletto fa un accordo con Sparafucile e gli consegna il pagamento, una tempesta disastrosa si avvicina per la notte. Rigoletto decide di pagare una stanza alla locanda, e Gilda è costretta a tornare dal padre dopo che la strada per il vicino paese diventa troppo pericolosa per essere attraversata. Gilda, ancora travestita da uomo, arriva giusto in tempo per ascoltare Maddalena fare un patto con il fratello per risparmiare la vita al Duca e invece uccidere il prossimo uomo che entra nella locanda. Metteranno insieme il corpo e lo daranno al rigoletto ingannato. Nonostante la sua natura, Gilda ama ancora profondamente il Duca e decide di porre fine a questo dilemma.

Italian lyrics of "la donna e mobile"

La donna è mobile
Qual piuma al vento,
Muta d'accento — e di pensier.
Sempre un amabile,
Leggiadro viso,
In pianto o in riso, — è menzognero.
È sempre misero
Chi a lei s'affida,
Chi le confida — mal cauto il cuore!
Pur mai non sentesi
Felice appieno
Chi su quel seno — non liba amore!
La donna è mobile
Qual piuma al vento,
Muta d'accento — e di pensier,
E di pensier,
E di pensier!

traduzione inglese

La donna è volubile
Come una piuma al vento
Cambia la sua voce e la sua mente.
Sempre dolce
Bella faccia,
In lacrime o in una risata, lei mente sempre.
Sempre infelice
È lui che si fida di lei
Colui che confida in lei - il suo cuore incauto!
Eppure non ci si sente mai
Pienamente felice
Chi su quel petto - non beve amore!
La donna è volubile
Come una piuma al vento
Cambia la sua voce e la sua mente
E la sua mente
E la sua mente!