La definizione della statistica più / meno nell’hockey

Nella National Hockey League (NHL), ogni giocatore ha una statistica più / meno che viene utilizzata per misurare la sua abilità come giocatore difensivo rispetto ad altri giocatori. Questa statistica può anche essere definita classifica più / meno. I simboli +/- o ± si riferiscono anche alla statistica più / meno.

Come viene calcolato?

Quando viene segnato un goal pari o shorthanded, a ogni giocatore sul ghiaccio della squadra che segna il goal viene accreditato un "plus". Ogni giocatore sul ghiaccio per la squadra contro cui ha segnato ottiene un "meno". La differenza di questi numeri entro la fine del gioco costituisce la classifica più / meno di ogni singolo giocatore. Un totale più alto significa che un ragazzo è un buon difensore. 

Per chiarire, un goal alla pari significa un goal che viene segnato quando ci sono lo stesso numero di giocatori in ogni squadra. Un goal shorthanded è un goal segnato dalla squadra che ha meno giocatori sul ghiaccio rispetto alla squadra avversaria a causa dei rigori. 

Nel calcolo della statistica più / meno, i goal del power play, i goal dei tiri di rigore e gli goal a rete vuota non vengono presi in considerazione. I gol del power play sono segnati dalla squadra che ha più giocatori sul ghiaccio rispetto alla squadra avversaria a causa dei rigori. Un tiro di rigore, che si verifica quando una squadra perde una chiara opportunità di segnare a causa di un fallo, è una possibilità per un giocatore di segnare un gol alla squadra in fallo senza alcuna avversaria tranne il portiere. I goal netti vuoti sono quando una squadra segna un goal quando non c'è il portiere presente in rete. 

origini

La statistica più / meno è stata utilizzata per la prima volta negli anni '1950 dai Montreal Canadiens. Questa squadra NHL ha utilizzato questo sistema di classificazione per valutare i propri giocatori. Negli anni '1960, anche altre squadre usavano questo sistema. Durante la stagione 1967-68, la NHL iniziò ufficialmente a utilizzare la statistica più / meno. 

Critica

Poiché la statistica più / meno è una misurazione molto ampia, c'è sempre stato disaccordo su quanto sia utile. Il sistema più / meno è criticato per avere troppe parti e variabili in movimento. Ciò significa che la classifica è determinata da molti fattori fuori dal controllo del giocatore in valutazione.

Più specificamente, la statistica dipende dalla percentuale di tiro complessiva della squadra, dalla percentuale di parata media del portiere, dalle prestazioni della squadra avversaria e dal tempo che un singolo giocatore è concesso sul ghiaccio. A causa del modo in cui viene calcolata la statistica più / meno, un giocatore con lo stesso identico skillset può ottenere classifiche più / meno drasticamente diverse. 

Pertanto, molti giocatori di hockey, allenatori e commentatori di NHL si sono lamentati del fatto che la statistica più / meno non è utile quando si tratta di confrontare singoli giocatori o valutare l'abilità di un giocatore.