Justin Bieber ha cambiato ufficialmente la sua razza?

Uno dei principi della cultura pop delle celebrità è che più grande è la star, più selvagge sono le voci sul suo comportamento. Justin Bieber non fa eccezione. Dal momento in cui ha avuto successo nel 2008, il giovane cantante con la voce di tenore è stato l'obiettivo di più tabloid e voci su Internet di qualsiasi celebrità nella memoria recente.

Grist for the bieber rumor mill

Alcune delle voci sono relativamente innocue, come quella che associa Bieber a Kim Kardashian. Altri sono stati più bizzarri, inclusi diversi rapporti che circolano secondo cui i Biebs assumevano ormoni femminili per frenare le sue tendenze da duro.

Il modo in cui la maggior parte di questi falsi pettegolezzi iniziano è indovinato da chiunque, ma a volte le celebrità inavvertitamente si mettono in moto da sole. Quando Bieber ha pubblicato una foto su Instagram di lui con in braccio un bambino con la didascalia "Mia figlia", giravano voci secondo cui avrebbe avuto un figlio fuori dal matrimonio. A quanto pare, nessuno si è preso la briga di leggere una riga in basso, dove ha anche pubblicato "Sto scherzando".

Un cambio di razza

Forse la voce più strana iniziata sul sito di parodia culturale pop Cream BMP nel 2014, era che Bieber aveva legalmente cambiato la sua razza da caucasica ad afroamericana. Il sito ha affermato che il passaggio è stato effettuato dopo un programma di concerti particolarmente estenuante, e che Bieber aveva questo da dire ai giornalisti mentre stava lasciando l'aula dopo aver firmato i documenti:

“Sono l'uomo di colore più ricco sotto i 21 anni e ho ricevuto tutti questi soldi, perché la mia gente se lo merita ... Ero solo stanco di tutti i 'Mi sto comportando da negro'. Ora non mi sto comportando da nero, perché legalmente sono nero ... È come essere gay. Non scegli di essere gay, sei nato gay. Sono nato nero. "

Cream BMP ha proseguito affermando che Bieber, che all'epoca valeva 160 milioni di dollari, era ora il più ricco afroamericano under 21, con l'intenzione di unirsi al consiglio dello United Negro College Fund e fare donazioni per l'istruzione di uomini e donne afroamericani.

La voce ha presto preso fuoco su Facebook e nel giro di pochi mesi è stata presa come realtà.

Per non dire che altre persone non hanno voluto cambiare razza. È solo che Bieber non è uno di loro. Se non altro, penseresti che il fatto che Bieber abbia fatto commenti razzisti a volte metterebbe a tacere le voci che cambiano la razza.

Voci che suonano vere

Certo, a volte ci sono verità su certe celebrità che sono tanto bizzarre quanto la finzione. Nel caso di Bieber, chi può dimenticare l'incidente con il secchio della scopa o la volta in cui ha messo le uova a casa del suo vicino? 

Bene o male, qualunque cosa Justin Bieber faccia da qui in poi, molto probabilmente lo farà come un maschio canadese caucasico.