Invasione delle persone “disumane” dagli occhi neri

Raccapricciante, snervante, minaccioso, sinistro ... persino "disumano". Queste sono parole che le persone hanno usato per descrivere bambini, adolescenti e adulti che hanno incontrato e che condividono un tratto in comune: occhi innaturalmente neri. Persone dagli occhi neri. Ragazzi dagli occhi neri. Loro chi sono?

Certo, molte persone hanno gli occhi scuri. Sebbene il nero non sia una colorazione naturale degli occhi, ci sono molte persone con occhi marrone molto scuro o blu scuro che, nelle giuste condizioni di illuminazione, possono sembrare neri o quasi neri. Ma in alcuni casi, le persone con gli occhi neri sono viste in condizioni di illuminazione eccellenti, ad esempio la luce del giorno. Inoltre, alcuni di questi rapporti dicono che questi non sono solo incidenti di iridi scure; il loro intero occhio appare nero, con poco o nessun bianco che mostra.

Ora tutto questo potrebbe essere attribuito alla percezione dello spettatore. Ma ciò che disturba, in molti casi, sono gli atteggiamenti e il comportamento peculiari esibiti da alcune di queste persone dagli occhi neri. Inoltre, coloro che li incontrano spesso sono sopraffatti da un profondo senso di paura, come se questi esseri dovessero essere evitati a tutti i costi.

Paranoia? Una reazione psicologica agli occhi? Diamo un'occhiata ad alcuni casi.

Al punto di ristoro

Chris e suo marito stavano viaggiando sulla I-75 nel Michigan quando hanno fatto una sosta di routine in un'area di sosta. Uscendo dalla stanza delle donne, Chris si trovò faccia a faccia con una donna magra, dai capelli scuri con gli occhi neri che la fissavano direttamente.

"Ho subito provato un terribile senso di paura, come se ci fosse qualcosa di profondamente innaturale in lei", dice Chris. "Gli occhi ... erano completamente neri. Non vedevo alcun colore e nessuna pupilla. Sentivo un fortissimo bisogno di allontanarmi da lei il più rapidamente possibile, perché c'era qualcosa di minaccioso in lei. Il suo sguardo era privo di qualsiasi emozione diversa da qualcosa di molto freddo e disconnesso ".

Vediamo sempre persone dagli occhi scuri, ma Chris sente che c'era qualcosa di veramente strano in questa donna in particolare. "La mia sensazione istantanea e incrollabile durante l'intera esperienza è stata che non era umana", dice. "C'era anche qualcosa di quasi predatorio in lei, come se stesse cercando una preda mentre era lì così immobile. Avevo anche una strana sensazione che si sentisse superiore o più forte in qualche modo. Sembrava importante, per qualche motivo sconosciuto, per me di comportarmi in modo indifferente mentre ero in sua presenza. Ho provato un enorme senso di sollievo quando sono risalito in macchina e me ne sono andato. "

Superiore. Predatore. Ci sono un paio di altre parole che possiamo aggiungere al modo in cui le persone descrivono questi esseri. Ma è solo una reazione psicologica al vedere una persona dall'aspetto insolito, ma del tutto normale?

Presso il condominio

Tee è una manager di appartamenti di 47 anni a Portland, Oregon, che dopo 20 anni di lavoro è abituata a incontrare persone di ogni età, colore, razza e descrizione, ma faresti fatica a convincerla che il giovane l'uomo che è venuto alla sua porta un giorno era normale.

"Era un ragazzo di circa 17 o 18 anni, circa", dice Tee. "Mi ha chiesto di un appartamento in affitto aperto. Ricordo di essermi sentito molto spaventato e scosso dal suo aspetto. Non sembrava strano per il suo vestito o cose simili. Erano i suoi occhi. Ricordo di aver sentito i capelli sul mio collo alzarsi e Tremavo solo a guardarlo negli occhi. "

Come Chris, anche Tee ha provato quel profondo senso di malevolenza. "Non riuscivo a guardarlo dritto negli occhi", dice. "Mi sentivo come se stessi per morire. Ora, alcune persone potrebbero pensare che stavo solo reagendo in modo eccessivo o qualcosa del genere, ma gli occhi erano completamente neri - come se non ci fosse un vero allievo. Mi parlava normalmente, ma dovevo farlo basta chiudergli la porta in faccia e allontanarmi da lui il più possibile. Mi sentivo come se fossi in estremo pericolo ".

Gli occhi sono davvero neri? O le pupille sono così spalancate da cancellare le iridi e far sembrare gli occhi neri? Nell'oscurità, le pupille si aprono molto (o si dilatano) per far entrare più luce possibile. Ma il ragazzo che Tee ha incontrato era in piedi alla luce del giorno. Alcuni farmaci possono anche dilatare le pupille. Secondo Health Grades, altre cause di dilatazione della pupilla possono includere emozioni, farmaci, colliri e lesioni cerebrali. È possibile che il ragazzo che ha chiesto informazioni su un appartamento abbia usato solo colliri ... o droghe?

Naturalmente, qualsiasi di queste cause è possibile. Di nuovo, tuttavia, coloro che incontrano le persone dagli occhi neri non possono scrollarsi di dosso la minaccia che provano immediatamente da loro. È come se non fossero solo i loro occhi ad essere scuri, ma tutto il loro essere - le loro anime - fossero avvolti nell'oscurità.

Nella caffetteria

Missy non dimenticherà mai l'aura nera dello sconosciuto di Starbucks. Era una fredda giornata di novembre quando si fermò al bar per un tè caldo. Ordinò da bere e stava riorganizzando la sua borsa quando sentì che qualcuno la fissava.

"Mi sono voltata per dare 'qualunque cosa' al pervertito che credevo stesse guardando me, e il commento intelligente di Aleck è morto nella mia bocca quando l'ho visto", ricorda Missy. "Non ho visto nulla di insolito nel suo modo di vestire. Sono stati gli occhi e l'aura che si sprigionavano da lui che mi hanno spaventato. Gli occhi, più neri del nero, per niente bianchi, neri da parete a parete, e io semplicemente sentivo un'oscurità intorno a lui, un male. Mentre lo guardavo negli occhi, in qualche modo sapevo che non era un'anima umana che occupava quel corpo ... e sentivo che sapeva che io sapevo che non era umano. "

Non umano. La frase viene fuori ancora e ancora da questi incontri. Non è solo una paura o un disagio che provano da qualcuno che sembra essere violento o pazzo o semplicemente inquietante. Abbiamo tutti incontrato persone così. Ma avere la profonda sensazione che qualcuno non sia umano, è qualcosa di completamente diverso.

Bussare alla porta

Adele era a casa quando ha avuto la sua esperienza con gli esseri. Più snervanti, forse, erano bambini piccoli. "Ero seduta nella mia camera da letto a leggere un libro", dice Adele, "quando verso le 11:00 ho sentito bussare ... lento, costante. Mi sono alzato dal letto per vedere cosa fosse. Ho guardato fuori alla finestra e con mia grande sorpresa ho visto due bambini. Ho aperto la finestra e ho chiesto loro cosa volevano a quest'ora della notte. Hanno risposto dicendo semplicemente: "Fateci entrare". Ho detto di no e ho chiesto per cosa. "Vogliamo usare il tuo bagno".

"Sono rimasto piuttosto scioccato dal fatto che i bambini di circa 10 anni volessero usare il bagno di uno sconosciuto a quest'ora della notte. Ho detto loro di no, ho chiuso la finestra, ma li ho guardati attraverso il vetro. Ho guardato i loro occhi ... e Non ho mai visto occhi come loro. Erano neri, completamente neri. Avevo la sensazione del male e dell'infelicità. Mi circondava. Era orribile. "

Spiegazione razionale o paranormale?

Allora, qual è la spiegazione? Nel suo articolo, Black Eyed Kids: A Profile, Barry Napier di UFODigest, scrive: "Gli occhi neri ... potrebbero essere nient'altro che lenti a contatto. (Sono disponibili contatti neri solidi). Lo scenario più probabile è che i pochi rapporti convincenti siano stati i risultati di immaginazioni iperattive e che la serie di rapporti che seguirono non erano altro che storie falsificate imitatrici usate per attenzione o divertimento ".

Ma, ammette Napier, "la maggior parte dei racconti sembra essere appassionata e le persone che hanno incontrato i [ragazzi dagli occhi neri] sembrano sinceramente spaventate anche dopo l'incontro".

Coloro che vedono il paranormale in questi incontri ipotizzano che le persone che li hanno incontrati faccia a faccia non hanno torto: le persone dagli occhi neri non sono umane. Si suggerisce che siano extraterrestri, interdimensionali o demoniaci. O una loro combinazione.

Non abbiamo mai incontrato una persona dagli occhi così neri, quindi è difficile esprimere un giudizio sull'argomento o trarre conclusioni. Diremo solo che si tratta di un fenomeno interessante che sembra essere in crescita e che dovrebbe essere esaminato attentamente e documentato nel miglior modo possibile.

Potrebbero esserci spiegazioni razionali per questi incontri, o potrebbe essere, come dice Missy, che "non siamo soli in questo mondo. Condividiamo il nostro mondo con altri, non umani".