Imparare ostacoli di atletica leggera per principianti

C'è una ragione per cui gli ostacoli sono considerati eventi di corsa, piuttosto che eventi di salto. Ridotto a termini semplici, l'ostacolo ideale correrà fondamentalmente dai 100 ai 400 metri, facendo quello che equivale a un passo lungo e scorrevole su ogni ostacolo. I concorrenti trascorreranno il minor tempo possibile in aria. Riporteranno i piedi a terra rapidamente dopo aver superato ogni ostacolo. Quindi, continueranno a correre con andature costanti in modo da poter superare l'ostacolo successivo con la stessa facilità con cui è arrivato l'ultimo. Come piace dire ad alcuni allenatori, un evento con ostacoli è una gara sprint con alcune piccole barriere lungo il percorso.

A livello giovanile, invece, è un po 'diverso. L'ostacolo iniziale correrà fino all'ostacolo, rallenterà, salterà oltre l'ostacolo, quindi ricomincerà a correre. Quasi non importa quanto piccole siano le barriere in pratica. Qualunque cosa ragionevolmente vicina alle dimensioni di un ostacolo reale susciterà la reazione corsa-salto-corsa. Pertanto, la pazienza da parte degli allenatori è importante tanto quanto lo sviluppo delle abilità da parte dei concorrenti quando si insegna lo sport a nuovi ostacoli.

Sicurezza e comfort

Come per qualsiasi evento di corsa, una buona routine di stretching è un must. Anche i corridori giovani, attivi e flessibili trarranno beneficio da un buon riscaldamento.

Il passo successivo è mettere i corridori a proprio agio nel superare gli ostacoli e iniziare a insegnare loro a evitare l'istinto corri-salta-corri, che può essere ottenuto solo attraverso la ripetizione. Mentre i giovani stanno imparando, avranno bisogno di alcune barriere da superare. Gli eventi giovanili, a seconda dell'età dei concorrenti, generalmente iniziano con ostacoli da 30 pollici, quindi i principianti dovrebbero iniziare con barriere più basse. Inoltre, le barriere devono essere leggere e sicure, in modo che i bambini non si feriscano quando colpiscono un ostacolo. Le opzioni includono ostacoli di potenza regolabili, che generalmente possono essere impostati da 6 a 42 pollici di altezza. Questi dispositivi sono leggeri e collassano facilmente quando vengono colpiti. Un'altra buona scelta è il passaggio della banana. Questi ostacoli per l'allenamento sono realizzati in plastica leggera, di colore giallo o verde chiaro - da cui la "banana" nel nome - e generalmente sono disponibili in altezze da 6 a 24 pollici.

Tecnica

Tra i punti di insegnamento per i principianti a ostacoli, l'inizio sarà il più facile. A livelli più alti, ovviamente, le gare possono essere vinte o perse fuori dai blocchi. Ma c'è molto tempo per lavorare sulla tecnica di partenza. I principianti devono concentrarsi sulla selezione di una gamba che ostacola la guida (di solito la sinistra per i destrimani), quindi sviluppare un modello di falcata coerente, perché il modello di falcata determina quale gamba è posizionata dietro i blocchi di partenza. Se l'ostacolo fa un numero pari di passi per raggiungere il primo ostacolo, la gamba guida va nel blocco posteriore e viceversa per un numero dispari di passi.

Successivamente, niente batte la ripetizione quando insegni a superare gli ostacoli. Ma un po 'di visualizzazione non fa mai male. Fai in modo che i tuoi potenziali ostacoli raggiungano un ostacolo di dimensioni giovanili. Per coloro che guidano con la gamba sinistra, invitali a camminare a destra dell'ostacolo, sollevare la gamba anteriore e allungarla, per dimostrare che la loro gamba può superare l'ostacolo. Ripeti l'esercizio sull'altro lato dell'ostacolo, ma chiedi loro di sollevare di lato la gamba posteriore nella posizione corretta, con il ginocchio più in alto possibile, per mostrare che la gamba del sentiero può anche passare sopra l'ostacolo senza saltare . Sì, salteranno ancora le prime volte, ma man mano che il loro comfort aumenta, la visualizzazione rimarrà nella loro mente e li aiuterà a progredire.

Inizia i novizi a superare solo una barriera di allenamento, ma assicurati che corrano verso il traguardo dopo averlo superato, per abituarsi al ritmo di una gara a ostacoli. Molte gare, dopotutto, si vincono tra l'ultimo ostacolo e il nastro. Successivamente, aggiungi il secondo ostacolo, in modo che i concorrenti possano iniziare a sviluppare un modello di passo tra gli ostacoli. Ancora una volta, la ripetizione è il miglior insegnante. Man mano che l'atleta progredisce, aumentare gradualmente l'altezza delle barriere di pratica e aumentare il loro numero. Ad alcuni livelli, i giovani ostacoli dovranno affrontare otto barriere, fino a un massimo di 10.

Conclusione

Non preoccuparti per i punti fini all'inizio. Fai in modo che gli ostacoli si sentano a proprio agio nel superare le barriere senza saltare, sviluppando al contempo uno schema di andatura ragionevolmente coerente. Man mano che migliorano, inizia a enfatizzare le tecniche di gioco appropriate, con la gamba guida che si solleva di scatto, la parte superiore del corpo protesa in avanti e la gamba di prova che si alza e di lato, con il ginocchio più in alto del piede.