Il film è “inarrestabile” basato su una storia vera?

Domanda: "Unstoppable" è basato su una storia vera?

Denzel Washington e il regista Tony Scott hanno collaborato per la quinta (e ultima) volta per il thriller d'azione su un treno in fuga carico di carichi pericolosi diretti verso il disastro. Chris Pine ha recitato nel film, scritto da Dawn of the Planet of the Apes e dallo sceneggiatore di The Wolverine Mark Bomback. Il poster e il materiale di marketing dicono che Unstoppable è "ispirato a eventi reali", ma qual è il vero scoop?

Risposta: Sì, il film della 20th Century Fox Unstoppable è ispirato a eventi reali, ma in modo molto approssimativo. Il 15 maggio 2001, un treno senza pilota - CSX Locomotive # 8888, che in seguito fu soprannominato "Crazy Eights" - con 47 auto lasciò lo scalo ferroviario di Stanley a Walbridge, Ohio, e decollò per 66 miglia. La causa? Prima di uscire dal treno lento per riparare un interruttore, l'ingegnere ha commesso un errore con il sistema di frenatura che ha lasciato il motore sotto potenza. Il treno, che trasportava migliaia di galloni di fenolo fuso dannoso in due delle sue carrozze, decollò e raggiunse velocità dell'ordine di 50 miglia orarie.

Per poco meno di due ore, il treno in fuga attraversò l'Ohio settentrionale prima che un altro treno guidato da Jesse Knowlton e Terry Forson venisse schierato per raggiungere il treno senza pilota. Knowlton e Forson sono stati in grado di utilizzare la loro locomotiva per rallentare il treno in corsa fino a 11 miglia all'ora, consentendo al capo treno CSX Jon Hosfeld di salire a bordo e fermare il treno. Jess Knowlton, l'ingegnere che ha rallentato il CSX 888 nella vita reale, è stato il consulente tecnico del film.

Lo sceneggiatore Mark Bomback ha abbellito gli eventi per un effetto drammatico. Nel film, il treno in fuga raggiunge velocità di 80 miglia all'ora e diventa una sensazione mediatica, anche se nella vita reale il treno era molto più lento e l'incidente vero e proprio era finito prima di diventare una notizia importante. Il piano che i personaggi di Washington e Pine mettono in atto per fermare il treno è simile al piano usato nella vita reale, tranne nel film Washington e i personaggi di Pine sono trattati come rinnegati per andare avanti con il loro piano. Inoltre, il film sposta gli eventi dall'Ohio alla Pennsylvania.

Il film aumenta anche la quantità di fenolo che trasportava il treno della vita reale e implica che la sostanza chimica è molto più distruttiva di quanto sarebbe in realtà. The Blade, un giornale dell'Ohio, ha fornito una ripartizione completa del fatto rispetto alla finzione del film.

Di conseguenza, lo slogan "ispirato a eventi veri" con cui la 20th Century Fox ha commercializzato il film è accurato, ma gli eventi sono stati modificati in modo abbastanza significativo che uno slogan "basato su una storia vera" potrebbe essere sembrato disonesto alla maggior parte degli spettatori.

A cura di Christopher McKittrick