I leggendari motori Pontiac Ram Air da 400 pollici cubi

Quando i collezionisti di auto incontrano una Pontiac classica, la prima cosa che fanno è aprire il cofano, sperando di vedere il leggendario motore Ram Air da 400 pollici cubi, che faceva parte dei pacchetti di opzioni di prestazioni offerti dalla General Motors alla fine degli anni '1960. Il più delle volte, i potenziali acquirenti incontreranno il motore più comune, il 326 CID di piccola cilindrata. Se è il loro giorno fortunato, forse troveranno un motore Tri-power 389 Trophy nascosto nel vano motore. Ma se sono davvero fortunati, incontreranno il blocco grande da 6.6 litri.

Origine dei 400

La Pontiac Motor Division ha costruito la 400 dal 1967 al 1978. Sebbene abbia trovato la sua strada in molte automobili del 1979, quelle erano in realtà avanzi costruiti appositamente e prodotti nel 1978. Tuttavia, questa è una straordinaria corsa di 12 anni in un momento in cui le case automobilistiche sono cambiate la cilindrata di un motore ogni pochi anni. In effetti, la Chevrolet 454 7.4L è una delle poche che GM ha mantenuto più a lungo in produzione.

Cosa rende speciale la 400 pontiac

Pontiac ha afferrato un blocco 389 usato nella Catalina ad alte prestazioni, così come Lemans e GTO, e lo ha punzonato fino a 400 pollici cubi. Hanno scoperto che il motore forniva enormi quantità di coppia ai bassi regimi e una potenza di RPM elevata e costante. I 389 immatricolarono numeri nella gamma da 330 cavalli con un carburatore a quattro barili a foro singolo.

I 400 hanno spinto questo numero fino a 360 cavalli, con lo stesso Quadrajet a quattro canne singole. Ciò che distingue questo motore nei libri di storia sono i sistemi Ram Air ad alte prestazioni installati in fabbrica. Quando qualcuno parla di una Pontiac Ram Air (numeri da II a IV), parla di una serie di motori per muscle car da 400 pollici cubi in edizione limitata costruiti dal 1967 al 1970.

Versioni ram air ad alte prestazioni

Pontiac ha costruito le versioni di Ram Air in un totale di cinque diverse fasi. L'assetto originale nel 1967 si concentrava sul miglioramento della respirazione del motore. A tal fine, includevano una presa d'aria sul cofano e una presa d'aria fresca, ma anche le modifiche all'albero a camme, alle testate dei cilindri e ai collettori di scarico erano fondamentali.

Queste parti aumentavano la potenza attraverso una migliore efficienza di aspirazione e riducendo la contropressione allo scarico. La principale differenza tra l'originale Ram Air nel 1967 e Ram Air II nel 1968 è la forma delle porte di aspirazione della testata. Sono passati da un porto a forma di D a uno rotondo. Questo cambiamento ha spinto per la prima volta la potenza pubblicizzata oltre i 365 HP.

Sulla versione Ram Air III, costruita nel 1969, Pontiac ha aumentato la portanza e la durata dell'albero a camme. Hanno anche rafforzato l'estremità inferiore utilizzando una principale a quattro bulloni invece della configurazione a due bulloni dell'anno precedente.

Il Ram Air V è una storia completamente diversa. Questi sono stati costruiti per alimentare le auto per la SCCA Trans Am Racing Series. Pontiac ha fresato il ponte su questi blocchi per aumentare la compressione e aumentare la potenza. Si ritiene che ne abbiano costruiti meno di 500 in totale.

Dove trovare i 400

Questo motore ha trovato la sua strada in molte auto, da una Pontiac LeMans entry-level a un prestigioso giudice GTO. Li troverai anche nelle auto familiari come le station wagon Bonneville e Catalina. Con l'offerta che supera di gran lunga la domanda, questi motori fanno sì che la tua potenziale auto d'epoca acquisti un grande valore. E le parti sono ancora prontamente disponibili per la ricostruzione.

In effetti, le parti di ricambio ad alte prestazioni che supportano la folla di Ram Air offrono l'opportunità di aumentare la potenza. Tieni presente che i motori 400 accoppiati in fabbrica con trasmissioni manuali a 4 velocità sono i più ambiti dai collezionisti. Infine, se stai guardando una classica muscle car Pontiac Trans Am del 1979 e pensi che 6.6L significhi 400, hai solo parzialmente ragione.

Quando la Pontiac esaurì la fornitura delle 400 centrali elettriche costruite nel 1978, riempì il fabbisogno rimanente utilizzando la Oldsmobile 403. Per fortuna, c'è un modo semplice per distinguerle: la versione Pontiac ha il riempimento dell'olio sul coperchio della valvola, mentre il 403 ha un grande tubo di riempimento dell'olio davanti al collettore di aspirazione che conduce al coperchio della scatola della distribuzione.