I genitori dovrebbero permettere ai bambini di guardare la tv?

Con l'esplosione di DVD e video per bambini, nonché di servizi come BabyFirstTV, un canale televisivo rivolto specificamente ai bambini, la questione controversa continua a essere al centro dell'attenzione. I genitori dovrebbero permettere ai bambini di guardare la televisione? La TV e altri media sono buoni per i bambini o potrebbero effettivamente causare loro danni irreversibili?

In uno sguardo onesto agli argomenti a favore e contro ci sono molti - medici, insegnanti, genitori e altri - che si oppongono fermamente all'idea che i bambini guardino la TV. Ma per coloro che sono coinvolti nella creazione e nel marketing di media orientati ai bambini, il miglior argomento a favore dell'ora della TV sembra essere che, poiché i genitori consentono comunque ai bambini di guardare la TV, potrebbero anche avere qualcosa di adatto all'età ed educativo da guardare. .

In un'epoca in cui i media sono ovunque, comprese le nostre case, le automobili e l'uso in continua espansione di dispositivi mobili, la consapevolezza dei bambini e del tempo trascorso davanti allo schermo è più importante che mai.

Cosa dice l'associazione americana di pediatria di neonati e tv?

L'AAP ha la seguente posizione molto chiara su bambini / neonati e televisione:

“Potresti essere tentato di mettere il tuo bambino davanti alla televisione, soprattutto per guardare spettacoli creati solo per bambini sotto i due anni. Ma l'American Academy of Pediatrics dice: non farlo! Questi primi anni sono cruciali per lo sviluppo di un bambino. L'Accademia è preoccupata per l'impatto della programmazione televisiva destinata ai bambini di età inferiore ai due anni e per come potrebbe influenzare lo sviluppo di tuo figlio. I pediatri si oppongono fermamente alla programmazione mirata, soprattutto quando viene utilizzata per commercializzare giocattoli, giochi, bambole, cibo malsano e altri prodotti per i più piccoli. Qualsiasi effetto positivo della televisione su neonati e bambini piccoli è ancora oggetto di discussione, ma i benefici delle interazioni genitore-figlio sono dimostrati. Sotto i due anni, parlare, cantare, leggere, ascoltare musica o suonare sono molto più importanti per lo sviluppo di un bambino di qualsiasi programma televisivo ".

In che modo i media possono influenzare negativamente lo sviluppo di tuo figlio? In primo luogo, la TV sottrae tempo prezioso ai bambini per interagire con le persone ed esplorare il loro ambiente. In secondo luogo, sono stati trovati possibili collegamenti tra l'esposizione precoce alla televisione e conseguenti problemi di attenzione nei bambini. Il soggetto necessita di ulteriori ricerche, ma le informazioni attuali sono sufficienti per suscitare la forte risposta dell'AAP.

L'AAP ha anche sviluppato una serie di linee guida consigliate per i bambini di tutte le età. Sebbene possa essere allettante permettere ai tuoi figli di guardare i media in tenera età, gli argomenti contro di essi sono convincenti.

Perché i genitori dovrebbero lasciare che un bambino guardi la tv?

Se stai davvero facendo questa domanda, non devi avere figli! Realisticamente parlando, ci sono molti genitori che non permetterebbero mai a un bambino di guardare la TV, ma altri genitori che hanno bisogno di una pausa ogni tanto.

Molti di questi genitori scoprono che un video del bambino dà loro il tempo sufficiente per fare la doccia o persino rubare un minuto per respirare e riorganizzarsi. I genitori con coliche o con bisogni elevati o con bisogni speciali potrebbero non avere un altro mezzo efficace per prendersi una pausa in alcuni giorni.

Per fortuna, sono disponibili risorse per aiutare i genitori e gli operatori sanitari a trovare alternative all'uso dei media come baby sitter. Inoltre, se decidi che vuoi o hai bisogno di provare un DVD per bambini, la ricerca ha prodotto video che prestano particolare attenzione al ritmo e ad altre esigenze dei bambini, quindi ci sono alcune opzioni migliori là fuori.

La cosa principale è - tenendo presente ciò che l'AAP ha detto più e più volte su nessuna TV sotto i due anni - assicurati solo che il tempo di visualizzazione sia molto limitato e il più interattivo possibile.

Buone scelte per baby dvd

Nella nostra ricerca sui video realizzati per i bambini, ne abbiamo trovati alcuni che sembrano più adatti all'età se usati con parsimonia. Ecco alcuni baby DVD che sembrano la massima qualità e i motivi per cui:

  • Kit per la scoperta di Baby Einstein: L'azienda Baby Einstein ha ascoltato i consigli di pediatri e specialisti dello sviluppo infantile e ha escogitato un modo per rendere la visualizzazione un'esperienza più interattiva per i bambini. Incoraggiando i genitori a guardare e giocare insieme, i Baby Einstein Discovery Kit includono il DVD e risorse aggiuntive come un CD e le Discovery Card o i libri.
  • Le avventure di Abasie: Ogni DVD di Eebee è diviso in tre segmenti di 10 minuti, che si concentrano su un concetto di apprendimento modellato da Eebee e altri bambini. I DVD enfatizzano l'apprendimento attraverso il gioco e l'esplorazione e contengono anche una grande quantità di informazioni e idee per i genitori. Adoriamo questi DVD perché gli adulti nello show modellano un tempo di gioco così meraviglioso, premuroso, divertente e arricchente con i bambini, che è davvero stimolante per i genitori da guardare. Ci aiuta a ricordare quanto sia importante lasciar andare la stanchezza privata del sonno, i programmi frenetici e lo stress e semplicemente godersi lo stare con il tuo bambino.
  • Inizi di sesamo: Da Sesame Workshop, Sesame Beginnings fornisce anche ottime informazioni per i genitori e il contenuto del DVD è un'interazione a ritmo lento tra i piccoli personaggi di Sesame Street e i loro caregiver. La cosa migliore dei DVD di Sesame Beginnings, però, è la musica. I bambini lo adorano!