I 25 migliori gruppi di paesi

Mettere insieme un elenco "migliore" o "migliore" di qualsiasi cosa è sempre una sfida, e c'è così tanta musica country davvero buona là fuori che fare un elenco di gruppi country è decisamente intimidatorio. Questo elenco si basa sulla posizione critica, l'influenza e le vendite degli artisti di gruppo essenziali della musica country. È stato attribuito maggior peso a quegli atti che hanno resistito alla prova del tempo.

La famiglia Carter

Album essenziale: "Può il cerchio essere intatto? " 

Tutti gli artisti country hanno un debito nei confronti della famiglia Carter: il loro libro di canzoni ha reso popolari le canzoni popolari tradizionali e il finger picking della sorella Maybell ha influenzato i futuri chitarristi.

Bill monroe e i suoi ragazzi dell'erba blu

Album essenziale: "Il meglio di Bill Monroe e dei suoi Blue Grass Boys"

 Bill Monroe ha inventato il bluegrass. Ogni gruppo che abbina mandolini e banjo gli deve una punta del cappello e non menzionare la sua band, i Bluegrass Boys.

Bob Wills

Album essenziale: "Bob Wills Anthology" 

Con la sua combinazione di jazz, violinista e musica swing da sala da ballo, Bob Wills è il nonno dello swing occidentale. Ha influenzato ... beh, tutti. Ha dimostrato che la musica country può assorbire quasi tutti i generi che tocca. Il suo mix allegro intratteneva le persone durante la Depressione.

Flatt & scruggs

Album essenziale: "The Essential Flatt & Scruggs: 'Tis Sweet to Be Remembered" 

Monroe potrebbe aver creato il bluegrass, ma i suoi studenti Flatts & Scruggs lo hanno reso popolare con virtuosi banjo e voci alte e solitarie. Earl Scruggs e Lester Flatt hanno entrambi suonato nei Blue Grass Boys di Monroe prima di formare il proprio gruppo e alla fine hanno incarnato il bluegrass negli anni '1950 e '1960. 

Alabama

Album essenziale: "50 anni di successi" 

L'Alabama è sfuggito alla maledizione dei cowboy urbani per diventare uno degli artisti di maggior successo degli anni '1980 e '1990. Le loro ricche armonie hanno prodotto successi ai vertici delle classifiche come "Dixieland Delight" e "Love in the First Degree".

I fratelli louvin

Album essenziale: "Quando smetto di sognare"

 Ira e Charlie Louvin hanno creato la magia sulla cera con le loro canzoni religiose e le alte armonie che hanno portato all'album cult gospel "Satan Is Real" e hanno lasciato una forte influenza sugli Everly Brothers.

Charlie daniels band 

Album essenziale: "The Essential Charlie Daniels Band" 

Il violinista Charlie Daniels ha contribuito a inventare il country-rock con questa band fuori dai binari. Si è formato all'inizio degli anni '1970 e ha fatto progressi con il rocker Mason-Dixon, "The Devil Went Down to Georgia".

I fratelli burrito volanti

Album essenziale: "Palazzo dorato del peccato" 

I Byrds erano più popolari, ma i Flying Burrito Brothers hanno guadagnato un seguito di culto che li ha sopravvissuti. Fondato da Gram Parsons, il gruppo ha fornito il progetto country-rock ai successivi bender di genere.

I fratelli Stanley

Album essenziale: "The Complete Mercury Recordings" 

Esibendosi dagli anni Quaranta fino agli anni Sessanta, Carter e Ralph Stanley erano fortemente in debito con Bill Monroe per il loro suono tradizionale. Eppure le loro versioni di "Little Maggie" e "I'm a Man of Constant Sorrow" rimangono un ponte rinvigorente tra la musica di montagna e il bluegrass.

Dixie pulcini

Album essenziale: "Ampi spazi aperti" 

I Dixie Chicks hanno riprogettato il bluegrass per un pubblico da stadio alla fine degli anni '1990. Il loro debutto, Wide Open Spaces, divenne uno degli album country più venduti di tutti i tempi, ma le polemiche gettarono un'ombra sugli ultimi anni del gruppo.

I giudici

Album essenziale: "Maggiori successi"

 Questo atto di madre e figlia ha dominato le classifiche country degli anni '1980 con il loro suono tradizionale e una serie di successi, tra cui "Mama He's Crazy" e "Grandpa (Tell Me 'Bout the Good Ol' Days)", li ha resi uno dei più atti nazionali visibili del decennio.

La banda sporca e grintosa

Album essenziale: "Will the Circle be Unbroken" 

La Nitty Gritty Dirt Band ha creato musica che potrebbe essere apprezzata dai fan di folk, rock e bluegrass. Hanno preso in prestito da ciascuno, facendo musica roots che ha lasciato la sua impronta sia negli Eagles che in Alabama.

I fratelli bellamy

Album essenziale: "Il meglio dei fratelli Bellamy"

 Il brioso successo di David e Howard Bellamy "Let Your Love Flow" ha colpito le classifiche pop con una velocità fortissima nel 1976. Hanno cementato le loro credenziali country con "If I Said You Had a Beautiful Body, You Hold It Against Me", che divenne un Numero 1 del paese di successo.

Stella solitaria

Album essenziale: "Stella solitaria" 

Le armoniose armonie di Dean Sams, John Rich e Richie McDonald hanno portato questo gruppo country allo status di superstar a metà degli anni '1990. Le loro ballate "Amazed" e "Tequila Talkin '" rimangono inevitabili.

Brooks e dunn

Album essenziale: "Brand New Man" 

"Boot-Scootin 'Boogie" ha fatto molto per rendere popolare il ballo di linea. Brooks & Dunn sono più rilassati con i brani "Neon Moon" e "My Maria". Oltre al loro lavoro come interpreti, i due erano anche cantautori altamente produttivi.

Johnnie e jack

Album essenziale: "For Old Times Sake" 

Non erano davvero fratelli, ma Johnnie Wright e Jack Anglin hanno lasciato la loro impronta sui famosi duetti in stretta armonia di atti come The Louvin Brothers. A loro non importava aggiungere il sapore latino a canzoni come "Ashes of Love". Il gruppo finì quando Jack Anglin morì in un incidente stradale nel 1963.

I fratelli statler

Album essenziale: "Flowers on the Wall: The Essential Statler Brothers" 

Questo quintetto gospel ha ottenuto un successo secolare con "Flower on the Wall" nel 1965. Da allora, i fratelli non del tutto si sono tenuti d'occhio sia nel mondo religioso che in quello secolare.

I ragazzi di Oak Ridge

Album essenziale: "Oro" 

Gli Oak Ridge Boys iniziarono a cantare la loro interpretazione di brani gospel alla fine degli anni '1940. Hanno ottenuto il loro più grande successo negli anni '70 e '80 e hanno continuato ad essere attivi negli anni 2000. Il loro successo secolare, "Elvira", ha vinto un Grammy nel 1981.

I non conformisti

Album essenziale: "What a Crying Shame"

 Come suggerisce il nome, i Mavericks sono difficili da definire. Lo swing occidentale, il pop degli anni '60 e il soul latino sono un gioco leale quando si tratta di costruire il loro suono inebriante. Dopo aver pagato i loro debiti per molti anni, hanno battuto i soldi con il multi-platino del 1994 "What a Crying Shame". 

Zac fascia marrone

Album essenziale: "Ottieni quello che dai" 

La Zac Brown Band si è formata nel 2000 e ha guadagnato il favore con il loro repertorio eclettico e canzoni estive come "Toes". La loro vasta gamma di influenze ha portato i follower del gruppo al di fuori del solito pool di ascoltatori country, contribuendo a rinvigorire il formato.

Grande e ricco

Album essenziale: "Cavallo di un colore diverso" 

John Rich e Big Kenny hanno rilasciato il loro marchio di country hard nel 2004. Rich era precedentemente nei Lonestar. Hanno iniziato a scrivere successi prima di diventare propri con le classifiche "Save a Horse (Ride a Cowboy)" e "Lost in This Moment".

Sugarland

Album essenziale: "Amore dentro" 

Gli Sugarland hanno inciso molto sulle classifiche country con i loro brani vocali pieni di sentimento e gli spettacoli ad alto numero di ottani. L'album "steampunk" del gruppo, "The Incredible Machine", ha diviso i fan per il suo audace suono rock. Il duo continua a mantenere l'interesse della critica. 

Montgomery nobiltà

Album essenziale: "Alcune persone cambiano" 

Eddie Montgomery e Troy Gentry hanno unito le forze nel 1999 e hanno portato la musica country in nuove entusiasmanti direzioni. I loro brani hard-boiled suonano puro country anche quando prendono in prestito i suoni del rock meridionale e dell'hip-hop.

Lady Antebellum

Album essenziale: "Ho bisogno di te ora"

L'omonimo debutto di Lady Antebellum ha prodotto il singolo country numero 1 "I Run to You". Il suo successore, "Need You Now", ha scortato il trio nelle classifiche pop. La loro emulsione setosa di musica pop e roots di Pat Benetar rende il trio una forza commerciale da non sottovalutare.

I banditi

Album essenziale: "Highwayman" 

Questo supergruppo fuorilegge ha riunito i talenti di Johnny Cash, Waylon Jennings, Willie Nelson e Kris Kristofferson. Hanno pubblicato tre album, con il risultato di interpretazioni posse di "Against the Wind" di Bob Seger e "Desperadoes Waiting for a Train" di Guy Clark.