Fenomeno di oggetti che scompaiono

Gli oggetti scompaiono intorno alla tua casa e poi ricompaiono inspiegabilmente? Potresti essere vittima di fenomeni di scomparsa degli oggetti (DOP). Quale potrebbe essere la causa?

Tipicamente, DOP coinvolge un oggetto che la persona aveva appena usato o che invariabilmente conserva in un posto particolare. Quando vanno a usare l'oggetto, non c'è più. La persona guarda in alto e in basso per l'oggetto, spesso coinvolgendo altri nella ricerca, ma non può essere trovato. Poco tempo dopo, o forse il giorno successivo, la persona è sorpresa di trovare l'oggetto restituito nel punto in cui è sempre conservato o in qualche altro luogo evidente dove la ricerca avrebbe dovuto trovarlo.

Cos'è successo qua? Dov'è finito l'oggetto? Perché è "scomparso"? Come è stato restituito? Quali forze sono all'opera in questo fenomeno molto strano ma relativamente comune? Ci sono diverse possibilità, dal banale al peculiare al profondamente bizzarro, sia psicologico che paranormale.

Distrazione

Quando si esaminano eventi come DOP, è necessario prima considerare la possibilità più ordinaria: che la persona abbia semplicemente smarrito l'oggetto o abbia dimenticato dove lo ha messo. Questo, infatti, rappresenta probabilmente la stragrande maggioranza delle DOP segnalate. Ad esempio, una donna mette sempre la spazzola per capelli nello stesso posto sulla sua toeletta, ma ora non c'è. È del tutto possibile che essendo distratta in qualche modo, lo abbia portato distrattamente in un'altra stanza e lo abbia posato su un tavolo.

Naturalmente, quando va a cercare la spazzola si stupisce che non sia sulla toeletta. E molto probabilmente guarderà intorno alla toletta poiché è lì che viene sempre tenuta. Potrebbe anche non pensare di guardare nell'altra stanza sul tavolo perché nel mondo avrebbe mai fatto una cosa del genere? Eppure cose del genere probabilmente accadono più spesso di quanto immaginiamo.

Questa possibilità DOP cade a pezzi quando la spazzola per capelli viene successivamente trovata sulla toeletta nella sua posizione abituale. A meno che la donna non stesse vivendo una cecità temporanea riguardo a questo oggetto, è necessario considerare altre possibilità.

Il mutuatario

Ecco un'altra causa banale, ma altamente possibile che devi considerare se vuoi indagare seriamente sul DOP. Quando la spazzola per capelli è scomparsa dalla toeletta, dopo la sua ricerca iniziale, la donna molto probabilmente interrogherà gli altri membri della famiglia. Anche se potrebbero negare su e giù di aver preso in prestito la spazzola per capelli, è molto plausibile che un membro della famiglia abbia effettivamente preso in prestito l'oggetto.

Vedendo che la mamma è arrabbiata e forse non vuole mettersi nei guai per aver preso in prestito un oggetto che sanno di non dover toccare, negheranno di prenderlo. Poi, quando la mamma è altrove in casa, il mutuatario torna di soppiatto alla toletta e restituisce il pennello. E quando la mamma torna sulla scena del "crimine", il pennello è sorprendentemente tornato al suo posto. E nasce un mistero domestico.

Questa possibilità può essere eliminata, ovviamente, se la persona vive da sola o quando altri membri della famiglia non sono presenti quando si verifica la DOP.

Le possibilità di "distrazione" e "mutuatario" non sono così eccitanti o intriganti come quelle che seguono, ma probabilmente risolvono la maggior parte dei casi di DOP. Dobbiamo ricordare che qualsiasi indagine paranormale deve prima escludere le spiegazioni più probabili, anche se pedonali, per quello che sembra un evento inspiegabile. Solo allora puoi considerare possibilità più insolite.

Poltergeist

"Ho tutti i portagioie di mia nonna e la maggior parte dei suoi gioielli. Molte volte dimenticavo e lasciavo i miei gioielli sul comò o sul bancone, e la mattina se ne andavano dal comò o dal bancone e in uno dei gioielli scatole. "

Quando si verificano fenomeni di scomparsa degli oggetti (DOP), molte persone incolpano un poltergeist, anche se solo a metà. Un poltergeist è solitamente definito come uno spirito malizioso o rumoroso. L'attività di Poltergeist include spesso rumori, musica, odori e movimenti di oggetti inspiegabili. Quindi, quando quella spazzola per capelli scompare, alcune persone pensano, deve essere a causa di un poltergeist.

E alcuni potrebbero avere più motivi per pensare che un poltergeist sia responsabile di altri. Questo potrebbe essere il caso se l'incidente con la spazzola per capelli non è isolato. Ad esempio, se la persona scopre che gli oggetti "scompaiono" o vengono spostati regolarmente. O se ci sono altri fenomeni, come odori e rumori inspiegabili che la persona può associare all'oggetto mancante.

A volte l'oggetto particolare ha una storia che dà alla persona l'idea che sia coinvolto uno spirito. Ad esempio, si potrebbe scoprire che un orologio appartenuto a un nonno è stato spostato da solo in un determinato posto, il tipo di posto in cui il nonno di solito lo teneva. O come il caso dei gioielli della nonna sopra.

Anche se alla persona sembra probabile che il responsabile sia uno spirito o un poltergeist, non si sa ancora cosa sia realmente un poltergeist. Nel caso del DOP, è uno spirito reale che in qualche modo si è attaccato all'oggetto e da qualche forza che la scienza non può ancora spiegare muove o prende in prestito l'oggetto? O l'attività nasce dal subconscio della persona e dalla sua relazione emotiva con l'oggetto e il suo proprietario originale?

Invisibilità temporanea

"Era la notte del mio ritorno a casa da matricola. Avevo portato tre vestiti qualche giorno prima e stavo pensando di indossare quello semplice bianco e nero. Niente di speciale. Sono andato nel mio armadio circa un'ora prima del ballo per pronto e il vestito non era nel mio armadio. Da nessuna parte nel mio armadio, nemmeno con gli altri due vestiti. Mia madre ed io abbiamo cercato dappertutto ma ancora non riuscivamo a trovarlo.

"Mia madre alla fine ha detto che dovevo indossare uno degli altri e così ho scelto uno di quelli bianchi. Un giorno o giù di lì dopo il ballo, sono andato nel mio armadio per trovare una maglietta e l'abito bianco e nero che stavo per indossare indossare al ballo è stato il primo capo di abbigliamento sulla rastrelliera. Vai a capire ".

Prendiamo ancora una volta l'esempio della donna e della sua spazzola per capelli. Crede di averlo messo sulla toeletta come sempre, ma non c'è più e l'ha cercato a fondo. Non c'è nessun altro in casa che potrebbe averlo preso in prestito. Qualche tempo dopo, è di nuovo sulla toletta. Fu Sherlock Holmes in "L'avventura della corona di berillo" a dire: "È una mia vecchia massima che quando hai escluso l'impossibile, qualunque cosa rimanga, per quanto improbabile, deve essere la verità". Ecco una spiegazione improbabile: la spazzola per capelli, o l'abito della ragazza, è diventata temporaneamente invisibile.

Non esiste alcuna ipotesi scientifica che consenta a un oggetto di diventare invisibile e poi dopo un po 'di tempo diventa nuovamente visibile. Eppure questo è esattamente l'effetto percepito da alcuni sperimentatori di DOP. E se questa invisibilità temporanea è in qualche modo possibile, solleva molte domande: come o per quale motivo un oggetto specifico diventa invisibile? L'effetto ha qualcosa a che fare con l'uso regolare o intimo dell'oggetto da parte della persona? È un effetto fisico prodotto da alcuni meccanismi sconosciuti della mente umana?

A volte questa "invisibilità" può essere un fenomeno strettamente psicologico. L'oggetto è davvero lì, ma la nostra attenzione è così deviata che letteralmente non lo vediamo. È un esempio di attenzione selettiva.

Spostamento dimensionale

"Ho cercato ovunque le chiavi della macchina. Ho cercato ovunque in cucina e in soggiorno, proprio ovunque! Poi, all'improvviso, ho sentito cadere le chiavi in ​​cucina. Sono entrato ed erano lì per terra."

L'esistenza di dimensioni diverse dalle tre in cui ci scontriamo ogni giorno è teorizzata dalla scienza. A volte indicate come "altri piani di esistenza" dalle mentalità più spirituali, a volte queste dimensioni sono pensate come luoghi in cui potrebbero risiedere gli spiriti e altre forme di realtà. L'invisibilità temporanea o il movimento degli oggetti potrebbe essere spiegato dal loro scivolamento in un'altra dimensione? È colpa di qualche tipo di spostamento dimensionale o temporale? È un'idea piuttosto lontana, ma poi una vera esperienza DOP è difficile da spiegare.

Anche quando le spiegazioni razionali sono escluse, ci sono ancora abbastanza intriganti esperienze DOP rimanenti per ricordarci che c'è molto di più in questa vita, in questa realtà di quanto siamo attualmente consapevoli.

Ed ecco un'altra possibilità:

"La prima cosa a cui penso quando accade il [DOP] sono le fate, dato che uno dei posti in cui ho vissuto ne aveva alcune. Tendevano a prendere le cose e poi restituirle in seguito. Una volta, sotto gli occhi di un certo numero di persone, Mi stavo preparando a lasciare l'appartamento e, dato che avevo sempre l'abitudine di smarrire le chiavi, non c'era bisogno di fate, avevo preso ad appenderle a una pesante catena di portafogli da motociclista e avevo alcune targhette di ottone stridenti per l'avvio. dove li avevo messi e dovevo andarmene.

"Così ho gridato: 'Ok, ragazzi, non è divertente. Ho bisogno delle mie chiavi ORA!' I miei amici li stavano guardando mentre si materializzavano dal nulla sopra lo scaffale su cui avevo la segreteria telefonica accesa e si avvicinavano rumorosamente allo scaffale ".