Fai una risata con queste divertenti battute sul golf

Ogni giocatore di golf ha bisogno di una bella risata di tanto in tanto. Il nostro sport è difficile da padroneggiare, il che forse aiuta a spiegare perché le battute sul golf sono una parte così importante del gioco.

Pronto a ridere, allora? Abbiamo compilato alcune delle barzellette preferite dai golfisti. Quelle incluse qui sono battute più lunghe, più del tipo di "storia" di scherzi sul golf. Se vuoi risate più veloci, dai un'occhiata alla collezione di battute sul golf e divertenti brevi.

E negli ultimi anni sono state raccontate così tante barzellette a spese di Tiger Woods (aspetta: stiamo ridendo con lui, non con lui) che puoi anche dare un'occhiata a una raccolta separata di barzellette su Tiger Woods.

Pronto a ridere? Veniamo alle battute divertenti sul golf ora ...

La voce dalla clubhouse

Era un soleggiato sabato mattina, poco prima delle 8 del mattino, ero alla prima buca al The Oaks of St.George Golf Club e iniziavo la mia routine di pre-scatto, quando una voce penetrante è arrivata dall'altoparlante della clubhouse:

"Il signore sulla maglietta della donna potrebbe tornare su quella degli uomini, per favore!"

Potevo sentire tutti gli occhi sul percorso che mi guardavano. Ero ancora immerso nella mia routine, apparentemente impermeabile all'interruzione.

Di nuovo l'annuncio: "L'uomo sulla maglietta della donna potrebbe gentilmente tornare indietro fino alla maglietta degli uomini".

Ho semplicemente ignorato il ragazzo e ho continuato a concentrarmi, quando ancora una volta la voce gridò: "L'uomo sulla maglietta della donna tornerebbe su quella degli uomini. Per favore?!?!"

Alla fine mi fermai, mi voltai, presi le mani a coppa e gridai di rimando: "Lo stronzo con il microfono, per favore, taci e lasciami suonare il mio secondo colpo!"

Il corteo funebre

Quattro giocatori di golf a cui piace giocare finiscono nello stesso quartetto. La pentola si costruisce durante il giorno fino a raggiungere il 18 ° green, dove Charlie ha la possibilità di mettere la pasta. Se fa il suo putt di 10 piedi, vince $ 200.

Charlie mette in fila il suo putt, ma proprio mentre sta per prendere posizione, un corteo funebre inizia a passare sulla strada che costeggia la buca 18.

Charlie si allontana dalla sua palla, posa il suo putter, si toglie il cappello e se lo mette sul cuore, e aspetta che il corteo funebre passi completamente. Una volta che tutte le macchine del corteo funebre sono passate, Charlie prende il suo putter e inizia di nuovo ad allineare il putt.

"Wow," dice uno dei suoi avversari. "Questa è stata la cosa più toccante che abbia mai visto. Hai un putt realizzabile per $ 200, eppure ti sei fermato e hai pagato i tuoi rispetti. Sei davvero qualcosa."

"Bene," dice Charlie, "siamo stati sposati per 25 anni".

Cara Abby

Cara Abby,

Non ti ho mai scritto prima, ma ho davvero bisogno del tuo consiglio. Da tempo sospetto che mia moglie mi tradisca. I soliti segni. Il telefono squilla ma se rispondo, il chiamante riaggancia. Mia moglie è uscita molto recentemente con "le ragazze", anche se quando le chiedo i nomi lei dice sempre: "Solo alcuni amici del lavoro, non li conosci".

Cerco sempre di restare sveglio per fare attenzione al suo ritorno a casa, ma di solito mi addormento. Comunque, non ho mai affrontato l'argomento con mia moglie. Penso che in fondo non volessi sapere la verità, ma ieri sera è uscita di nuovo e ho deciso di controllarla davvero. Verso mezzanotte, ho deciso di nascondermi nel garage dietro le mie mazze da golf in modo da poter avere una buona visuale di tutta la strada quando è tornata a casa da una serata fuori con "le ragazze".

Fu in quel momento, accucciato dietro le mie mazze, che notai che l'asta di grafite del mio driver sembrava avere una crepa sottile proprio vicino alla testa della mazza.

È qualcosa che posso aggiustare da solo o devo riportarlo al pro shop dove l'ho acquistato?

firmato,
Perplesso

La palla d'acqua

Un giocatore di golf, ora nei suoi anni d'oro, aveva l'ambizione di una vita di giocare la 17a buca al TPC Sawgrass esattamente come fanno i professionisti.

I professionisti spingono la palla fuori dall'acqua sul piccolo green che si trova su una piccola lingua di terra. Era qualcosa che il golfista aveva provato centinaia di volte senza successo. La sua palla era sempre caduta corta, nell'acqua.

Per questo motivo, non ha mai usato una nuova palla su questa particolare buca. Ne sceglieva sempre uno che avesse un taglio o un nick, come molti altri giocatori di golf "medi" quando negoziavano buche molto impegnative.

Recentemente è andato a Sawgrass per riprovare. Quando arrivò alla fatidica buca, tirò su una vecchia palla tagliata come al solito e disse una preghiera silenziosa.

Tuttavia, prima che potesse colpire la palla, una potente voce dall'alto sembrò risuonare dalle nuvole, dicendo:

"Aspetta! Sostituisci quella vecchia palla con una nuova di zecca."

Il giocatore di golf ha aderito, con alcuni lievi dubbi, nonostante il fatto che questa stessa forza sembrasse implicare che avrebbe finalmente raggiunto la sua ambizione di una vita.

Mentre si avvicinava di nuovo al tee, la voce scese di nuovo:

"Aspetta. Fai un passo indietro. Fai pratica con lo swing."

Così fece un passo indietro e fece pratica con lo swing, certo ora che questa forza celeste avrebbe realizzato il suo sogno.

La voce rimbombò di nuovo:

"Fai un altro swing di pratica."

Debitamente, lo ha fatto. Si fermò in attesa e aspettò ...

Seguì un lungo silenzio ...

Poi di nuovo la voce:

"Usa la vecchia palla."

Pietra fredda

James e il suo amico Tom stavano giocando una partita a golf con le loro mogli una domenica presto. Era un formato di quattro palline, migliore con un po 'di soldi in palio.

James era sul decimo tee dopo aver agganciato i suoi tre tiri precedenti, e con sorpresa di nessuno ha agganciato di nuovo il suo drive. Quando ha trovato la sua palla, era proprio contro uno degli edifici dei custodi del verde. Sua moglie gli consigliò di colpire il colpo attraverso uno stretto spazio tra il lato dell'edificio e alcuni rami.

"Non posso farlo," disse James. "Guarda quanto è stretto quel divario!" Ma sua moglie è stata insistente nell'incoraggiarlo, e ha convinto James a tentare il tiro rischioso.

Così James fece uno swing potente e colpì la palla ... e la palla si staccò da un ramo di un albero, rimbalzò giù dall'edificio e colpì sua moglie alla testa, facendola cadere a morte.

Una settimana dopo il funerale, James e un'altra amica, Ashley, stavano facendo un giro. James ha puntato la palla sul numero 10 e ha colpito il tiro esatto che aveva colpito una settimana prima.

Ha trovato la sua palla nello stesso punto e ancora una volta il suo partner gli ha consigliato di colpire attraverso il divario.

"Assolutamente no," disse James. "Non posso colpire quel colpo."

"Perchè no?" Gli chiese Ashley.

"Bene," rispose James, "sai cos'è successo l'ultima volta."

"No, non lo so," disse Ashley. "Quello che è successo?"

"Beh, l'ultima volta che ho provato quel tiro," disse James, "ho fatto un doppio spauracchio!"

Arnie, jack e tiger davanti a dio

Arnold Palmer, Jack Nicklaus e Tiger Woods sono in piedi sul trono del paradiso. Dio li guarda e dice: "Prima di concederti un posto al mio fianco, devo chiederti cosa hai imparato, in cosa credi".

Dio chiede prima ad Arnie: "Cosa credi?" Arnie pensa a lungo e intensamente, guarda Dio negli occhi e dice: "Credo nel duro lavoro e nel rimanere fedele alla famiglia e agli amici. Credo nel dare. Sono stato fortunato, ma ho sempre cercato di fare bene con i miei fan . "

Dio non può fare a meno di vedere la bontà essenziale di Palmer e gli offre un posto alla sua sinistra. Poi Dio si rivolge a Nicklaus e dice: "Cosa credi?"

Jack dice: "Credo che passione, disciplina, coraggio e onore siano i fondamenti della vita. Come Arnold, credo nel duro lavoro. Anch'io sono stato fortunato, ma vinco o perdi, ho sempre cercato di essere un vero sportivo, sia dentro che fuori dai campi di gioco ".

Dio è molto commosso dall'eloquenza acuta di Jack e gli offre un posto alla sua destra.

Alla fine, Dio si rivolge a Woods: "E tu, Tigre, cosa credi?"

Tiger risponde: "Credo che tu sia al mio posto".

Un bugiardo e un imbroglione

Lee e Gary si dirigono verso il campo da golf per nove buche veloci. Sul primo tee, Lee si rivolge a Gary e dice: "Cosa ne dici se facciamo valere qualcosa questa volta. Suonarti per $ 5?" Gary è d'accordo e iniziano il loro giro.

È un grande gioco, e i due amici di una vita raggiungono il tee box numero 9 con Gary avanti di un colpo. Dopo che Lee colpisce un grande disco, proprio nel mezzo, Gary si avvicina e prontamente aggancia una palla in profondi alberi e irregolari.

"Andiamo," dice Gary a Lee, "aiutami a trovare la mia palla. Cercherò in questo pezzo di alberi e tu ti guarderai intorno laggiù."

Guardano e guardano e guardano, ma nessuna palla può essere trovata. Il limite di cinque minuti per la ricerca delle palline perse sta per scadere. Gary si dispera. Dà una rapida occhiata a Lee per vedere se sta guardando, quindi rapidamente si mette la mano in tasca e lascia cadere una nuova palla nel grezzo.

"Trovato la mia palla!" Grida Gary trionfante.

Lee guarda il suo amico con grande disappunto. "Dopo tutti gli anni che siamo stati amici", dice Lee, "mi avresti imbrogliato a golf per miseri cinque dollari?"

"Cosa intendi per imbrogliare?" Chiede Gary indignato. "Ho trovato la mia palla seduta proprio qui!"

Lee emette un sospiro pesante. "E mentiresti anche a me? Tutto per una piccolissima somma di denaro? Mi tradiresti e mi mentiresti, per cosa? Per cinque dollari? Non riesco a credere che ti abbasseresti così in basso."

"Ebbene, cosa ti rende così sicuro che sto tradendo e mentendo, comunque?" Chiede Gary.

"Perché", risponde Lee, "sono stato sulla tua palla negli ultimi cinque minuti!"

Ho fatto questo?

Chuck era un membro popolare del golf club, ma ha appena finito una terribile partita di golf e non era dell'umore giusto per visitare la clubhouse dopo essere uscito dal 18 ° green. Così è andato dritto al parcheggio e ha iniziato a cambiarsi le scarpe.

Proprio mentre stava chiudendo il bagagliaio della sua macchina, un agente di polizia lo ha notato. Il poliziotto, con la faccia severa, si avvicinò a Chuck e gli chiese: "" Hai giocato alla sedicesima buca circa trenta minuti fa? "

"Sì," rispose Chuck, "sì, l'ho fatto. C'è qualcosa che non va, agente?"

"Ti è capitato di agganciare il tuo tee shot?" chiese il poliziotto.

"Sì, l'ho fatto," rispose Chuck.

"La tua palla è volata sopra gli alberi e fuori dal campo?" chiese il poliziotto.

"Perché, sì, lo ha fatto," disse Chuck. "Perché mi fai queste domande?"

L'agente di polizia ha risposto in maniera molto seria e severa: "La vostra palla, signore, è volata sull'autostrada e si è schiantata contro il parabrezza di un guidatore. . Poi un camion dei pompieri, che stava correndo verso un incendio, si è schiantato contro il tamponamento! "

La voce del poliziotto si alzava per la costernazione. "L'autopompa non è riuscita ad arrivare all'incendio e l'edificio è andato a fuoco! Tutto questo perché hai agganciato un tee shot!"

Il poliziotto aveva la faccia rossa e si fermò per riprendere fiato. "Cosa pensi che dovresti fare per tutto questo?" alla fine chiese a Chuck.

Chuck era un uomo sensibile e un cittadino onesto. Ci pensò su per un minuto, poi rispose.

"Beh," disse Chuck, "penso che proverò ad aprire un po 'la mia posizione."

La città perduta

La squadra di archeologi ha lavorato duramente nella giungla amazzonica per mesi e mesi, ripulendo il sottobosco soffocato dalle deboli tracce della grande Città Perduta.

La loro meraviglia cresceva ogni giorno che passava man mano che rivelavano qualcosa di più di ciò che era stato nascosto dalla giungla per millenni. Hanno scoperto ampi viali tortuosi con gigantesche lastre di pietra; i viali conducevano tutti a zone circolari ogni poche centinaia di metri, ciascuno dei quali aveva un foro perfettamente circolare tagliato in esso. Doveva essere ... un antico campo da golf!

Il ritrovamento del secolo, pensavano gli archeologi. Immagina, antichi popoli tribali che giocano a golf! Ogni dubbio è stato fugato dalla scoperta di disegni che mostrano figure umane utilizzando prototipi primitivi di mazze da golf.

Gli archeologi hanno scoperto che le tradizioni orali tribali hanno tramandato leggende di antenati, quindi hanno iniziato a intervistare gli uomini delle tribù locali. Sorprendentemente, i membri della tribù raccontavano ancora storie dei loro antichi antenati che seguivano un rituale quotidiano con mazze e palle ... fino a quando la tragedia ha colpito.

Un archeologo stava parlando a un anziano anziano e rugoso tramite un interprete. "Immagina", ha detto l'archeologo, "il golf è stato giocato qui per secoli, poi è semplicemente scomparso dalla storia, non è riapparso fino al XV secolo in Europa. Se solo sapessimo perché hanno abbandonato il golf ... chiedi all'anziano se la sua tribù è le storie orali dicono qualcosa sulla natura della tragedia che ha costretto i suoi antenati a rinunciare al gioco ".

L'interprete ha posto la domanda e l'anziano tribale ha dato la sua risposta. L'interprete si è rivolto all'archeologo, che ha aspettato con grande attesa.

"È semplice", ha detto l'interprete, riferendo la risposta dell'anziano. "Non potevano permettersi i green fee".

Caddy senior

Un giorno Jim-Bob si presentò al suo club di golf per scoprire che il club aveva avviato un programma che utilizzava gli anziani come caddie. Un giorno alla settimana, il club ha sostituito tutti i suoi caddy regolari con anziani.

"È un nuovo programma", ha spiegato il titolare del club. "Tutti gli anziani che abbiamo assunto vivono a casa di anziani in fondo alla strada. Ma sono in una forma fisica eccezionale, e stiamo solo cercando di aiutarli a guadagnare un po 'di soldi in più, fare esercizio e rimanere giovani".

A Jim-Bob sembrava un'idea nobile, quindi è partito per il primo tee con il suo caddy di 75 anni. Quando Jim-Bob ha finito al numero 18, lo starter gli ha chiesto come è andata.

"Beh," disse Jim-Bob, "il mio caddy era un bravo ragazzo e ci ha provato davvero. Ma i suoi occhi erano cattivi. Non riusciva a vedere abbastanza lontano per aiutarmi a trovare tutti i miei colpi."

L'antipasto si è scusato. "Mi dispiace. Torna la prossima settimana e ti prometto che ti procurerò un caddy che possa vedere bene."

Una settimana dopo, Jim-Bob tornò. Si diresse al primo tee, e questa volta il suo caddy aveva 80 anni.

Jim-Bob era un po 'preoccupato, ma le sue preoccupazioni sono scomparse dopo il suo primo colpo dal tee.

Era un viaggio in piena espansione, circa 300 iarde ma un po 'offline. "Ce l'hai?" Jim-Bob ha chiesto: "L'ho perso al sole." "Non preoccuparti", rispose l'anziano caddy, "ho visto esattamente dove è atterrato."

Jim-Bob e il suo caddy hanno iniziato il fairway nella direzione in cui il vecchio ha detto di aver visto la palla. Ma Jim-Bob iniziò a preoccuparsi un po 'quando iniziarono a vagare un po', il caddy apparentemente insicuro della posizione esatta.

"Che cosa c'é?" Jim-Bob ha chiesto: "Pensavo avessi detto di aver visto dov'era andato".

"Oh, sì, signore, ho visto esattamente dove è andata a finire la palla", rispose il caddie.

"Allora dov'è?"

Il caddy ha risposto: "Ho dimenticato".

Il burrone

Dan e Brandon stanno giocando in un nuovo spettacolare campo da golf costruito su un terreno molto panoramico - scogliere, canaloni e burroni.

Raggiungono la sesta buca, dove Dan taglia una palla in un burrone fitto e boscoso. Ma Dan è determinato a non eseguire un tiro di rigore, quindi afferra il suo ferro 6 e inizia a scendere nel burrone alla ricerca della sua palla.

La spazzola è terribilmente spessa e lacera i vestiti di Dan. La luce del sole è offuscata da tutti i rami e le viti sporgenti. Ma Dan continua a cercare e finalmente vede qualcosa di luccicante in basso.

Mentre si avvicina all'oggetto, si rende conto che non è una palla, ma una mazza da golf. Dan dà un'occhiata più da vicino solo per scoprire che è un ferro 8 - ed è nelle mani di uno scheletro umano sdraiato vicino a una vecchia pallina da golf!

Dan urla per il suo partner. "Ehi Brandon, vieni qui, ho problemi qui!"

Brandon si affretta verso il bordo del burrone e urla: "Che succede Dan?"

Dan risponde: "Portami il mio ferro 7. Non puoi uscire da questa roba con un 8."

Gotcha

Marvin era un giocatore di 14 giocatori, ma un giorno si avvicinò al suo professionista del club, un giocatore di golf gratta e vinci, e lo sfidò a una partita. Ha proposto di mettere $ 100 ciascuno sul risultato.

"Ma," disse Marvin al professionista, "dato che sei molto meglio di me, devi darmi due trucchi".

"Un 'gotcha'?" il professionista di golf ha chiesto, "che cos'è?"

"Non preoccuparti," rispose Marvin, "userò uno dei miei" trucchi "sulla prima maglietta e capirai."

Il professionista di golf ha capito che qualunque cosa fossero i "trucchi", rinunciare a solo due di loro non era un grosso problema, specialmente se uno doveva essere usato sul primo tee. Così ha accettato la scommessa, e il professionista e Marvin si sono diretti al primo tee per iniziare la partita.

Circa quattro ore dopo, i membri del club sono rimasti sbalorditi nel vedere il professionista consegnare a Marvin $ 100. Il professionista aveva perso contro Marvin!

I membri del club hanno aspettato che il professionista entrasse nella clubhouse, poi gli hanno chiesto cosa fosse successo.

"Bene", ha detto il professionista, "ho ripreso la mazza sul primo tee, e quando ho iniziato il mio declino, Marvin si è inginocchiato dietro di me, si è allungato tra le mie gambe e mi ha afferrato il cavallo, e ha gridato" Gotcha! " "

Il peggior caddy

Bill e il suo caddy assegnato iniziarono il primo tee del fantastico campo da golf che Bill stava giocando. Era la prima volta che usava un caddy ed era eccitato.

Ma all'ottava buca, Bill era già 24-over par. Aveva perso nove palline in ostacoli d'acqua. E cercando di farsi strada dal grezzo, Bill aveva scavato una trincea profonda un piede.

Poi, sul green n. 9, Bill era in piedi sopra un putt di 1 piede quando il suo caddy tossì proprio nel mezzo del suo colpo. Bill è esploso.

"Devi essere il peggior caddy nella storia del golf!" Bill urlò.

"Ne dubito," rispose il caddy. "Sarebbe una coincidenza troppo."

Il quartetto

Un giovane, suo padre e suo nonno stavano per iniziare il loro giro quando una donna incredibilmente bella si avvicinò al tee box.

"Ti piacerebbe unirti a noi e fare un quartetto?" ha chiesto il nonno.

"Lo farei, ma a una condizione", rispose l'adorabile giovane donna. "Preferisco selezionare le mie mazze e fare i miei putt senza il consiglio degli uomini. Ogni volta che ho giocato a golf con gli uomini, cercano di darmi consigli. Accetti di non darmi consigli?"

Gli uomini acconsentirono tutti all'unisono, nessuno di loro era un giocatore particolarmente bravo.

Come si sono presto resi conto, questa giovane donna era una favolosa golfista. Stava andando alla pari su ogni buca. Gli uomini si chiedevano chi avrebbe avuto il coraggio di darle un consiglio!

Alla diciottesima buca, la donna si è trovata di fronte a un putt di 35 piedi, con una forte ondulazione sul green. Lo studiò, lo studiò e lo studiò.

Alla fine ha detto: "Signori, sono molto contenta che nessuno di voi abbia cercato di darmi un consiglio prima di questo. Non ho mai giocato un round con uomini quando almeno uno di loro non ha provato a darmi qualche consiglio. In questo momento, se faccio questo putt, sarò all'altezza del percorso e chiedo il tuo consiglio. Se mi aiuti e faccio questo tiro, dormirò con ognuno di voi! "

Il giovane si precipitò, studiò il putt e disse: "Devi mirare a quel piccolo cespuglio a sinistra del buco, dovrebbe essere la rottura giusta!"

Il padre corse verso di lui e studiò il putt, poi disse: "No, penso che dovresti mirare al nodo sul tronco a sinistra del buco, e quella sarà la rottura giusta!"

Il nonno si avvicinò alla palla. "Diamine," disse, raccogliendo con calma la palla, "questo è un dammi."

La suora che impreca

Una suora è seduta con la madre superiora a chiacchierare. "Ho usato un linguaggio orribile questa settimana e mi sento assolutamente malissimo", ha detto la suora.

"Quando hai usato questa lingua orribile?" chiede la Madre Superiora.

La suora ha risposto: "Beh, stavo giocando a golf e ho colpito questo favoloso drive che sembrava andare a 280 yard, ma ha colpito una linea telefonica sospesa sul fairway ed è caduto a terra a soli 100 metri dal tee. "

"È stato allora che hai maledetto?"

"No, Madre Superiora", dice la suora. "Dopo di che, uno scoiattolo è corso fuori dai cespugli e ha afferrato la mia palla in bocca e ha iniziato a scappare."

"È stato allora che hai giurato?" chiede la Madre Superiora.

"Ebbene, no", dice la suora. "Mentre lo scoiattolo correva, un'aquila è scesa dal cielo, ha afferrato lo scoiattolo con gli artigli e ha cominciato a volare via!"

"È stato allora che hai giurato?" chiede la stupita suora maggiore.

"No, non ancora. Mentre l'aquila portava via lo scoiattolo tra gli artigli, volò vicino al green e lo scoiattolo lasciò cadere la mia palla."

"Allora hai giurato?" chiese la Madre Superiora, diventando impaziente.

"No, perché la palla è caduta su una grossa roccia, è rimbalzata sulla trappola di sabbia, è rotolata sul green e si è fermata a circa sei pollici dalla buca."

Le due suore rimasero in silenzio per un momento.

Poi la Madre Superiora sospirò e disse: "Ti sei perso il &! # &% #%! Putt, vero?"

La giovenca

DeShaun barcollò in un pronto soccorso dell'ospedale, gravemente malconcio e contuso. Un'infermiera e un dottore si precipitarono ad aiutarlo in una stanza di esame.

"Come hai ricevuto queste ferite?" ha chiesto il dottore.

"Stavo giocando a golf con mia moglie", ha risposto DeShaun.

Il dottore era incredulo. "Come hai potuto essere ferito così gravemente giocando a golf con tua moglie?" chiese.

DeShaun ha spiegato cosa è successo. Lui e sua moglie hanno entrambi centrato il primo buco fuori linea. "Ho agganciato il mio nel bosco, a sinistra", ha detto DeShaun, "mentre mia moglie ha colpito un'enorme fetta che è volata in un pascolo di mucche sul lato destro del buco."

Dopo che DeShaun ha trovato la sua palla e l'ha colpita di nuovo nel fairway, ha spiegato, è andato ad aiutare sua moglie a localizzare il suo tee shot.

"Stavo camminando tra le mucche", ha spiegato DeShaun, "quando ho notato qualcosa di bianco sul didietro di una giovenca. Mi sono avvicinato e ho sollevato la coda e, abbastanza sicuro, la palla di mia moglie si era conficcata proprio nel dorso !

"Così ho indicato il sedere della giovenca e ho urlato a mia moglie: 'Ehi, tesoro, questo sembra il tuo'. "

Ora del te

Tom era un uomo di fede e un uomo del campo da golf. Ha giocato a golf ogni domenica religiosamente, ma solo dopo aver assistito alle funzioni religiose.

Tom andava avanti negli anni, e un giorno dopo essersi sentito male, disse a sua moglie: "Spero proprio che ci sia il golf nell'aldilà. Mi sento malissimo!"

Sua moglie gli ha detto di non reagire in modo eccessivo parlando dell'aldilà. "Vai in chiesa e dì una piccola preghiera", ha suggerito, "e ti sentirai meglio".

Così Tom si è diretto in chiesa. Mentre si inginocchiava al banco, Tom sussurrò una preghiera: "Oh Signore, grazie per tutto: la mia salute, mia moglie e il mio gioco di golf. Spero che quando raggiungerò il paradiso posso ancora giocare a golf".

Non appena ebbe finito, una voce tuonò: "Tom, questo è il Signore. Ti sento e risponderò alla tua domanda. Vuoi prima la buona o la cattiva notizia?"

Tom fu sorpreso. "Bene, dammi la buona notizia," disse.

Il Signore rispose: "La buona notizia è che in Paradiso abbiamo migliaia di campi da golf da campionato, il gioco non è mai lento, è sempre gratuito e non perderai mai una pallina da golf".

Tom era estasiato: "È meraviglioso! Hai risposto alla mia preghiera! Ma qual è la cattiva notizia?"

Il Signore ha risposto: "Tee off domani alle 9 del mattino"

La sirena

Il golfista Bud parte per un giro del mondo con la sua nuova barca, ma finisce per deviare fuori rotta e si perde. Si sposta su un'isola deserta, dove è bloccato, tutto solo.

Passano i mesi e non c'è segno di salvataggio, e nemmeno un pallone da calcio a fargli compagnia. Poi un giorno Bud vede una bellissima sirena uscire dalla risacca, diretta verso di lui.

La sirena si ferma a due piedi di fronte a Bud e gli chiede con voce sexy: "Vuoi qualcosa da bere?"

Bud non deve pensare alla sua risposta. "Scommetti!" quasi grida.

La sirena apre il giubbotto che indossa, allunga una mano ed estrae una birra ghiacciata.

Poi chiede: "Vorresti un sigaro?" E Bud risponde rapidamente: "Puoi scommetterci!"

La sirena apre ancora di più il suo giubbotto ed estrae un Sigaro Tatuaje, che Bud accende immediatamente con l'accendino che gli regala anche lui.

La sirena sbatte gli occhi, apre ancora di più il giubbotto e urla a Bud: "E ti piacerebbe giocare?"

"Wow!" Bud dice "Ci sono anche mazze da golf lì dentro?"

Attento a quello che chiedi

Una moglie e suo marito sono seduti una sera, parlando, quando la moglie improvvisamente chiede: "Se morissi, ti risposeresti?"

"Lo farei," rispose il marito.

"Tu vorresti?" chiese la moglie, un po 'sorpresa. "La lasceresti entrare in casa mia?"

"Vorrei."

"Cucinerebbe nella mia cucina?"

"Lei vorrebbe!"

"Sarebbe ammollo nella mia vasca da bagno?"

"Lei vorrebbe!"

"Metterebbe i suoi vestiti nel mio armadio?"

"Lei vorrebbe!"

Sempre più esasperata, la moglie continuava a chiedersi: "Guiderebbe la mia macchina?"

"Lei vorrebbe!"

"Dormirebbe nel mio letto?"

"Lei vorrebbe!"

"Userebbe le mie mazze da golf?"

"Oh, no, decisamente no."

"Perchè no?"

"È mancina."

Mondo piccolo

Miguel e Wesley stanno giocando a golf sul loro campo preferito, ma in ogni buca vengono trattenuti da una coppia di donne che sono sempre mezza buca più avanti.

Le donne sono grandi giocatrici di golf, ma giocano terribilmente lente. Alla fine, dopo aver visto le donne in lontananza mentre stavano sui loro putt per quella che sembrava un'eternità, Wesley ha deciso di fare qualcosa.

"Andrò avanti e chiederò loro se possiamo giocare", ha detto Wesley. Si avviò lungo il fairway, dirigendosi verso le donne. Ma quando arrivò a metà strada, si fermò, si voltò e tornò dove Miguel aspettava.

"Non posso farlo," disse Wesley, sembrando molto imbarazzato. "Una di loro è mia moglie e l'altra è la mia amante!"

"OK," disse Miguel comprensivo. "Allora vado a chiederglielo."

Miguel ha iniziato il fairway, solo per fermarsi a metà e tornare indietro.

"Cosa c'è che non va?" Chiese Wesley quando Miguel tornò.

A cui Miguel poteva solo rispondere: "Piccolo mondo, no?"

Tempo terribile là fuori

Bob era un giocatore di golf religioso. Ogni domenica mattina si recava al campo da golf. Non importava come fosse il tempo. Poteva piovere e faceva freddo, ma a Bob non importava. Era fuori corso. Ogni singola domenica mattina da anni.

Ma una domenica, Bob finalmente incontrò la sua partita con il tempo. Si è alzato presto ed è andato al campo, sperando che il tempo sarebbe migliorato quando avesse toccato il primo tee. Ma una volta al corso, sapeva di essere stato battuto. C'erano solo pochi gradi sopra lo zero e la pioggia scendeva in modo costante e gelido.

Per la prima volta da anni, Bob tornò a casa una domenica mattina.

Sua moglie era ancora a letto quando è arrivato lì, così si è tolto i vestiti, si è accoccolato sul sedere di sua moglie e ha detto "Tempo terribile là fuori".

"Sì," rispose sua moglie, "e puoi credere che mio marito idiota sia andato a giocare a golf?"

Cardinale nicklaus

Il Papa ha incontrato i suoi cardinali per discutere una proposta del primo ministro di Israele.

"Santità", ha detto uno dei cardinali, "il primo ministro israeliano vuole sfidarla a una partita di golf per mostrare l'amicizia e lo spirito ecumenico condivisi dalla fede ebraica e cattolica".

Il Papa ha pensato che fosse una buona idea, ma non aveva mai tenuto una mazza da golf in vita sua. "Non siamo noi", ha chiesto, "un cardinale che può rappresentarmi contro il leader di Israele?"

"Nessuno che giochi molto bene a golf", ha replicato un cardinale. "Ma ..." disse, profondamente pensieroso, "e se ci offrissimo di fare di Jack Nicklaus un cardinale? Possiamo offrirci di farlo cardinale, poi chiedergli di interpretare il primo ministro israeliano come tuo rappresentante personale. Inoltre. per dimostrare il nostro spirito di collaborazione, vinceremo anche la partita ".

Tutti erano d'accordo che fosse una buona idea. La chiamata è stata fatta. Nicklaus è stato molto onorato e ha accettato di giocare.

Il giorno dopo la partita, Nicklaus si è recato in Vaticano per informare il Papa del risultato.

"Ho delle buone e delle cattive notizie, Santità", ha detto Nicklaus.

"Ditemi prima la buona notizia, cardinale Nicklaus", ha detto il Papa.

"Ebbene, Santità, non mi piace vantarmi, ma anche se ho giocato delle partite di golf davvero formidabili nella mia vita, questo è stato di gran lunga il migliore che abbia mai giocato. Devo essere stato ispirato dall'alto . I miei drive erano lunghi e veri, i miei ferri erano precisi e propositivi e il mio putting era perfetto. Con tutto il rispetto, il mio gioco è stato davvero miracoloso ".

"Ci sono cattive notizie?" ha chiesto il Papa.

Nicklaus sospirò. "Ho perso contro Rabbi Woods per tre colpi."

Modo Greenside

Una coppia sposata è fuori per la sua partita settimanale di golf, godendosi una splendida giornata e un grande gioco.

Ma al nono green succede qualcosa di terribile. La moglie urla in agonia e crolla nel verde.

"Oh no," esclama il marito, "hai un attacco di cuore!"

"Aiutami, cara," implora la moglie, "a trovare un dottore".

Il marito scappa il più velocemente possibile per trovare un dottore. Ritorna velocemente sul green, prende il suo putter e allinea il suo putt.

Sua moglie alza la testa dal verde e lo guarda. "Sto morendo qui e ti stai mettendo !?" chiede incredula.

"Non preoccuparti cara," dice il marito con calma. "Ho trovato un dottore nella seconda buca e viene ad aiutarti."

"Bene, quanto tempo ci vorrà per arrivare qui?" chiede valorosamente la moglie.

"Non c'è tempo," risponde suo marito, mentre si esercita nel suo ictus. "Tutti hanno già accettato di lasciarlo giocare."

Il genio

Un marito e una moglie vanno al campo da golf per giocare insieme per la prima volta. In effetti, Ray ha insegnato a Debra a giocare, e questa sarà la sua prima completa 18 buche di golf.

Le cose stanno andando abbastanza bene fino a quando non raggiungono la settima buca. Il tee shot è attraverso uno stagno fino a un fairway stretto. Ray percepisce problemi quando vede la grande casa seduta proprio accanto al fairway sul lato destro, proprio dove la fetta di Debra potrebbe portarle la palla.

Abbastanza sicuro, Debra colpisce il suo tee shot e la palla curva dritta verso la casa. Attraversa il cortile e si schianta contro una grande finestra panoramica.

Ray e Debra rabbrividiscono entrambi. "Sono così dispiaciuto!" Esclamò Debra. "Non preoccuparti," disse Ray, "dovremo solo salire in quella casa, trovare il proprietario, chiedere scusa e vedere quanto ci costerà quella finestra."

Quindi si avvicinano alla casa, trovano la sua porta d'ingresso e bussano. Una voce profonda e rassicurante rispose: "Vieni dentro".

Quando aprono la porta, il danno causato dal colpo errante di Debra era evidente. Il pavimento era di vetro e una bottiglia antica rotta giaceva su un lato vicino alla finestra sfondata.

Un uomo era sdraiato sul divano. "Sei tu la gente che ha rotto la mia finestra?" chiese.

"Sì, signore. Ci dispiace molto", rispose Ray.

"Oh, non sono necessarie scuse!" esclamò l'uomo. "Ti devo un enorme 'grazie'." Vedi, sono un genio e sono rimasto intrappolato in quella bottiglia per mille anni. Quando la tua pallina da golf ha rotto la bottiglia, finalmente sono stato liberato! Ora che mi hai rilasciato, mi è permesso esaudisci tre desideri. Quali sono i tuoi desideri? "

"Wow, è fantastico!" Ha detto Ray. Pensò per un momento, poi sbottò: "Voglio $ 10 milioni all'anno per il resto della mia vita".

"Nessun problema", disse il genio. "Ce l'hai, è il minimo che posso fare. E ti garantisco anche una vita lunga e sana! Ora, qual è il secondo desiderio?"

Debra intervenne: "Mi piacerebbe possedere un'enorme, splendida villa in ogni paese del mondo, ognuno completo di servi! E tutte le bollette pagate!"

"Consideralo fatto", disse il genio. "E le vostre case saranno sempre al sicuro da incendi, furti con scasso e disastri naturali!

"Ti è rimasto un desiderio," continuò il genio, "ma voglio chiederti un favore. Sono rimasto intrappolato in quella bottiglia per così tanto tempo ... ti dispiacerebbe permettermi di esprimere il desiderio finale?"

Ray e Debra si sono affrettati a dire di sì. Dopo tutto, il loro futuro era più che sicuro. "Qual è il tuo desiderio, genio?" Gli chiese Ray.

"Beh, da quando sono intrappolato in quella bottiglia e non sono stato con una donna per più di mille anni", disse il genio a Ray, "il mio desiderio è fare sesso con tua moglie."

Ray e Debra si guardarono l'un l'altro e sussurrarono avanti e indietro per alcuni secondi. Ray ha chiesto a Debra cosa ne pensasse.

"Sai, considerando la nostra fortuna oggi, tutto grazie a questo genio, immagino che andrebbe bene. Ma ti dispiacerebbe, Ray?"

"Lo sai che ti amo, tesoro," rispose Ray. "Farei lo stesso per te."

Così Debra e il genio salirono di sopra. Ray aspettò al piano di sotto mentre i due trascorrevano il resto del pomeriggio a godersi la reciproca compagnia.

Dopo circa tre ore di azione ininterrotta, il genio si è ribaltato. Guardando direttamente negli occhi Debra, le chiese: "Quanti anni avete tu e tuo marito?"

"Abbiamo entrambi 35 anni", ha risposto Debra senza fiato.

"Non sto scherzando. Interessante" disse il genio. "Trentacinque anni, e credete ancora nei geni?"

La giusta punizione di Dio

Un predicatore a cui piaceva giocare a golf ogni mercoledì in un modesto campo da golf pubblico era in piedi sul tee rialzato della sesta buca di quel campo. Prese alcune oscillazioni di pratica e guardò oltre il fiume verso l'immacolato country club privato nelle vicinanze.

"Solo una volta mi piacerebbe giocare in quel magnifico campo", disse il predicatore al suo quartetto.

Un altro giocatore ha parlato: "La mia azienda ha un tee time riservato in quel club per noi ogni domenica mattina, ed è anche tutto pagato. Ma all'improvviso ieri il capo dice che dobbiamo viaggiare fuori città per una settimana. È un peccato lasciare che il tempo del tee vada sprecato. Potrei darti un pass da ospite e potresti avere tutto per te. Che ne dici? "

Ovviamente questo era un sogno che si avvera per il predicatore, ma lo mise in una situazione terribile. Se avesse accettato il dono, avrebbe dovuto perdere il culto domenicale. Pensò tra sé: "Non ho perso un servizio domenicale in 17 anni di predicazione. Un peccato certo, ma dopotutto sono solo un uomo che cerca di fare del mio meglio come tutti gli altri". Ha ceduto alla tentazione e ha accettato l'invito.

Domenica, il predicatore si è svegliato, ha chiamato il suo diacono e ha detto: "Oggi sono terribilmente malato e non potrò offrire servizio".

"Beh, speriamo sicuramente che ti senta presto meglio", disse il diacono. "Ciò che conta di più è che la tua salute sia benedetta, e pregheremo tutti per te oggi."

Questo fece sentire il predicatore un po 'in colpa, ma era una bella mattinata limpida e fresca e prometteva che sarebbe stata una bella giornata. Ha aperto una scatola da sotto il letto che aveva una nuova maglietta da golf piegata, le sue scarpe da golf pulite e lucidate, e le ha indossate al posto dei suoi soliti vestiti.

Più tardi, sul bellissimo campo da allenamento, il predicatore si è adattato perfettamente ma non ha potuto fare a meno di sentirsi ben visibile. In quel preciso momento in cielo, San Pietro stava guardando in basso. Disse a Dio: "Vedi cosa sta succedendo laggiù? Sono molto deluso da questo predicatore. Sicuramente farai qualcosa?"

Dio rispose: "Non preoccuparti Pete, ho capito tutto".

St. Pete sapeva che era meglio non fare ulteriori domande, ma solo aspettare pazientemente e guardare che tutto finisse.

Guardò il predicatore camminare con sicurezza fino al primo tee, un breve par-4. Il predicatore mise a punto il segno e fece un passo piuttosto corretto, basso e dritto.

Ma proprio in quel momento, Dio rinunciò alla sua mano e creò il piccolo vento perfetto. Il vento ha portato la palla come nella mano di Dio e l'ha sollevata lungo il fairway. La palla è rimbalzata una volta ed è atterrata sul green, ha continuato a rotolare, ha oscillato a destra, è strisciata a malapena fino alla buca ed è caduta dentro. È stato bellissimo.

In cielo, San Pietro era molto turbato. "Un albatro! Mi prendi in giro? Ecco uno dei nostri predicatori che commette questo peccato, non meno di domenica. Proprio quando sono certo che offrirai la punizione perfetta per il peccato, invece vai e premiarlo con uno scatto irripetibile? "

Dio dice: "Sì, ma calmati Pete. A chi lo dirà?"