Divisioni di allenamento per il bodybuilding

Ci sono vari modi in cui puoi suddividere i tuoi allenamenti quando ti alleni per il bodybuilding. Ci sono molti modi diversi per farlo e molte volte può creare confusione. Ad esempio, ti alleni sei giorni di fila senza interruzioni e poi ti riposi il settimo giorno? O ti alleni due giorni e poi ti prendi un giorno libero? Oppure ti alleni tre giorni e ti prendi un giorno libero? Come lo dividi?
Esaminiamo le diverse divisioni del bodybuilding e guardiamo alcune delle applicazioni pratiche di ciascuna.

Cos'è una divisione di bodybuilding?

Se non stai allenando tutto il tuo corpo in una sessione, stai usando una divisione del bodybuilding. "Split" non significa niente di più o meno che dividere i tuoi allenamenti in modo che parti del corpo diverse vengano allenate durante sessioni di allenamento diverse. 

Tipi di spaccature

L'allenamento Push / Pull: Una divisione molto comune consiste nell'allenare tutti i "muscoli di spinta" in una sessione e tutti i "muscoli di trazione" in un'altra sessione (un allenamento push / pull). I muscoli di spinta sono costituiti da petto, spalle e tricipiti. I muscoli di trazione includono i muscoli della schiena e dei bicipiti. Addominali, polpacci e gambe vengono allenati in una sessione separata. Questa è spesso definita routine "push / pull". L'idea alla base delle routine push / pull può essere spiegata al meglio come segue: mentre alleni il petto, usi anche le spalle e i tricipiti per "spingere i pesi". Quando alleni le spalle, a tua volta utilizzi i muscoli tricipiti per spingere i pesi.

 Allo stesso modo, durante le sessioni di trazione, mentre alleni la schiena, incorpori anche i bicipiti per assistere nei movimenti di trazione. L'idea è di raggruppare le parti del corpo che si aiutano a vicenda e quindi si affaticano insieme durante quel particolare allenamento. Il sistema pull / push è uno dei miei preferiti ed è il modo predominante in cui mi sono allenato nel corso della mia carriera di bodybuilding.

L'allenamento muscolare antagonista: Allena la schiena e il petto insieme, le braccia e le spalle insieme, quindi le gambe in una sessione separata (una divisione antagonistica). L'idea qui è che allenando il torace e la schiena insieme, una grande quantità di sangue viene trattenuta nel torso, creando una pompa enorme. Anche le braccia (bicipiti e tricipiti) e le spalle ottengono un allenamento abbastanza discreto da una routine petto / schiena, quindi devi fare attenzione a non allenarle eccessivamente il giorno delle spalle / braccia. Un modo tipico di organizzare questo particolare allenamento sarebbe allenare il petto e la schiena il primo giorno, le gambe il secondo giorno e poi le braccia e le spalle il terzo giorno. Ciò consente un giorno di riposo intermedio, per le braccia e le spalle.

La One Bodypart A Day Split Un altro modo per suddividere le parti del corpo è allenare una parte del corpo al giorno (l'unica parte del corpo divisa in un giorno). Questo funziona bene per alcune persone. Ogni giorno viene allenata una parte del corpo. Ad esempio, il primo giorno potresti allenare il petto, il secondo giorno potresti allenare i bicipiti, il terzo giorno potresti allenare le gambe e così via fino a quando non avrai completato un ciclo di allenamento per tutto il tuo corpo durante un periodo di un settimana.

L'unico inconveniente di questo sistema è che trascorre molto tempo tra gli allenamenti per ogni parte del corpo e, secondo me, questo può essere dannoso. Personalmente, mi piace colpire ogni parte del corpo una volta ogni 72 ore, o circa una volta ogni tre giorni. A volte, posso riposarmi più di questo, ma in genere questo è il tempo che consento tra un allenamento e l'altro per la stessa parte del corpo. 

Conclusione

Ora che abbiamo parlato di dividere parti del corpo e gruppi muscolari, assemblare un allenamento che "funzionerà" è importante tanto quanto quando ti alleni. Conoscere i vari tipi di routine e i vantaggi e gli svantaggi aiuterà il tuo allenamento a essere il più efficace nel produrre risultati.