Divieto di ancoraggio nel golf: la regola e cosa influisce

Dopo anni di discussioni e dibattiti, gli organi di governo del golf hanno agito per porre fine all'ancoraggio nel golf. "Ancoraggio" si riferisce all'atto di rinforzare l'estremità dell'impugnatura di una mazza da golf contro il proprio corpo durante la corsa, o di rinforzare la mano superiore dell'impugnatura o dell'avambraccio contro il proprio corpo per creare un "punto di ancoraggio" stabile.

Oggi l'ancoraggio di qualsiasi colpo è vietato nel golf.

L'ancoraggio è entrato a far parte del golf con un utilizzo molto più ampio a partire dagli anni '1980 con l'introduzione di putter lunghi, alias putter di scopa, che erano rinforzati contro il petto o il mento del golfista, creando un punto di fulcro stabile per il colpo di put. Più tardi, arrivarono i putter del ventre e furono ancorati nello stomaco o nello sterno per lo stesso effetto.

Ma l'R & A e l'USGA hanno finalmente deciso che l'ancoraggio e l'uso di "punti di ancoraggio" durante il colpo di put (o qualsiasi altro colpo) non è in linea con il metodo tradizionale di eseguire un colpo: con le mani lontane dal corpo e facendo oscillare il club liberamente.

Così, il 28 novembre 2012, l'R & A e l'USGA hanno annunciato la proposta di formulare una nuova regola per vietare i colpi ancorati. È seguito un periodo di 90 giorni per i commenti e poi, dopo una breve pausa, gli organi di governo hanno annunciato il 21 maggio 2013 che il divieto di ancoraggio sarebbe entrato in vigore il 1 ° gennaio 2016 e che il divieto di ancoraggio fa ora parte delle Regole del Golf.

La regola introdotta nel 2016 è stata la regola 14-1b. Nell'edizione delle Regole del Golf in vigore oggi, il divieto di ancoraggio è coperto dalla Regola 10.1b.

Ecco come si leggeva la Regola 14-1b originale nel momento in cui entrò in vigore:

14-1b Ancoraggio del club
Nell'effettuare un colpo, il giocatore non deve ancorare la mazza, né "direttamente" né utilizzando un "punto di ancoraggio".
Nota 1: Il bastone è ancorato "direttamente" quando il giocatore tiene intenzionalmente il bastone o una mano che lo stringe a contatto con qualsiasi parte del suo corpo, tranne per il fatto che il giocatore può tenere il bastone o una mano che lo stringe contro una mano o un avambraccio.
Nota 2: Un "punto di ancoraggio" esiste quando il giocatore tiene intenzionalmente un avambraccio a contatto con qualsiasi parte del suo corpo per stabilire una mano che stringe come un punto stabile attorno al quale l'altra mano può far oscillare la mazza.

E così si legge come la Regola 10.1b, ora in vigore:

Nell'effettuare un colpo, il giocatore non deve ancorare il bastone, né: * Direttamente, tenendo il bastone o una mano che stringe contro qualsiasi parte del corpo (eccetto che il giocatore può tenere il bastone o una mano che stringe contro una mano o un avambraccio ), o
* Indirettamente, attraverso l'uso di un "punto di ancoraggio", tenendo un avambraccio contro qualsiasi parte del corpo per usare una mano che stringe come punto stabile attorno al quale l'altra mano può far oscillare la mazza. Se la mazza, la mano o l'avambraccio del giocatore tocca semplicemente il suo corpo o i suoi vestiti durante il colpo, senza essere tenuto contro il corpo, non c'è violazione di questa regola.

La penalità per la violazione della Regola 10.1b è la perdita di una buca in match play o due colpi di penalità in stroke play.

I putter del ventre e quelli lunghi sono vietati?

No. Punto molto importante: il divieto di ancoraggio non era (e non è) una modifica alle regole dell'equipaggiamento. I putter del ventre e quelli lunghi rimangono completamente legali da usare, purché siano conformi alle regole dell'attrezzatura.

Ciò che la regola 10.1b affronta è il colpo, non il bastone usato per eseguire il colpo. Quindi, se putt con un putter pancia o un putter lungo, il divieto di ancoraggio non richiede che tu smetta di farlo. Vieta solo l'ancoraggio di questi (e di tutti gli altri) club.

Quali tipi di prese / colpi la regola 10.1b consente e proibisce?

Qualsiasi tipo di presa o colpo che non implichi l'ancoraggio dell'estremità del calcio del bastone contro il corpo, o l'ancoraggio di una mano o un avambraccio contro il corpo per creare un "punto di ancoraggio", non è stato influenzato da questa modifica alle regole.

Un colpo di put convenzionale, ad esempio, non viene influenzato. Così è il put a mano incrociata e la presa ad artiglio, tra molti altri tipi di prese e colpi. Puoi anche continuare a mettere con un putter per pancia o scopa fintanto che non ti ancori (ad esempio, usando una presa / corsa convenzionale con un putter per pancia; o usando un putter lungo ma tenendo la parte superiore dell'impugnatura lontano dal petto piuttosto che premuto contro il petto).

Controlla la regola 10 sul sito web di R&A per visualizzare le illustrazioni che mostrano ai golfisti quali tipi di colpi di put sono e non sono consentiti dal divieto di ancoraggio.

Il divieto di ancoraggio si applica solo ai colpi di put?

No, l'ancoraggio di una mazza durante un colpo è vietato dal cambio di regola. Ma per scopi pratici, sono interessati solo i metodi di put (poiché nessuno fissa nessun altro tipo di colpo).