Differenza tra musica cajun e zydeco

Molte persone, quando ascoltano musica in stile Louisiana con la fisarmonica, pensano semplicemente "Zydeco!" Tuttavia, Cajun Music e Zydeco sono in realtà abbastanza diversi.

Primer sulla storia di Cajun

Cominciamo con una breve lezione di storia: il popolo Cajun della Louisiana lasciò la Francia per stabilirsi in quella che oggi è la Nuova Scozia. Istituirono la prima colonia permanente nel nuovo mondo nel 1605. Nel 1755, gli inglesi (che ora possedevano il Canada) espulsero il gruppo, poiché si rifiutavano di giurare fedeltà alla corona inglese. Alla fine, un gran numero di loro si è ribellato in Louisiana. Nel corso degli anni, molte persone di altre culture si sono mescolate con loro, aggiungendo la loro spezia al mix che sarebbe diventato la cultura Cajun.

Primer sulla storia creola

Il popolo creolo nero ha una storia completamente diversa. La cultura è molto diversa dalle culture nere in altre parti del sud. C'erano diversi gruppi distinti che hanno reso la cultura quello che è oggi. Les Gens Libres du Couleur, o Uomini liberi di colore, era un gruppo di neri liberi proprietari di proprietà. C'erano anche, ovviamente, molti schiavi neri che hanno portato la loro musica e cultura africane al mix. Successivamente, dopo la ribellione degli schiavi haitiani, un folto gruppo di schiavi liberati fuggì in Louisiana con poco più della loro cultura, musica e credenze religiose afro-caraibiche al seguito.

La realizzazione di una nuova world music

Per oltre 150 anni, queste culture si sono mescolate nelle aree estremamente isolate del bayou e delle praterie del sud-ovest della Louisiana, e da questo mix è nato uno stile musicale noto come "musica francese". Le band suonavano balli in casa e, sebbene i partecipanti raramente mescolassero le gare, le band stesse erano spesso multirazziali. La musica francese in questo momento era principalmente basata sul violino e i ballerini ballavano Square, Round e Contra Dances.

Arriva la fisarmonica ...

Alla fine del 1800, la fisarmonica fu inventata e alla fine arrivò in Louisiana. Era uno strumento perfetto per la musica, poiché il suo suono forte si diffondeva attraverso rumorose piste da ballo. Il violino tornò a essere uno strumento secondario e presto le danze iniziarono a cambiare. Due passi e valzer (che erano considerati piuttosto sporchi e scandalosi dai vecchi) subentrarono negli anni '1920.

Musica cajun e creola prima della prima guerra mondiale

Le band erano ancora spesso di razze miste in questo momento. Un duo leggendario di quest'epoca era il fisarmonicista Amede Ardoin (un creolo) e il violinista Dennis McGee (un uomo di lingua francese di origine irlandese e cajun). Sebbene la musica fosse la stessa, la cultura era ancora, come il resto del sud, piuttosto razzista e segregata. Una sera, dopo un ballo, una donna bianca ha offerto ad Ardoin il suo fazzoletto per asciugargli la faccia sudata. Ha accettato, e un gruppo di uomini bianchi lo ha letteralmente picchiato senza senso; è morto in un istituto mentale diversi anni dopo.

Musica cajun e creola del dopoguerra

Le cose iniziarono a cambiare davvero dopo la prima guerra mondiale, quando le influenze esterne regolari iniziarono a entrare nella Louisiana francese attraverso le radio, le strade migliorate e il fatto che un gran numero di uomini cajun e creoli lasciò effettivamente la Louisiana per la guerra. La musica creola iniziò improvvisamente a propendere per la popolare musica nera dell'epoca, che era il jazz, lo swing e il primo R&B. La musica cajun iniziò a inclinarsi verso i suoni Country Western.

La segregazione di un genere

La musica ha iniziato a separarsi. I creoli iniziarono ad adottare la fisarmonica a piano, non solo la vecchia fisarmonica diatonica cajun, per la versatilità che conferiva. I cajuns incorporavano strumenti country come la chitarra d'acciaio. La tecnologia di amplificazione ha cambiato anche un po 'la musica, il violino poteva ancora una volta essere ascoltato in una rumorosa sala da ballo e tornò al suo giusto posto come strumento principale in molte band. I creoli, tuttavia, evitando i suoni antiquati, spesso lasciavano cadere del tutto il violino dalla band.

Clifton chenier e la nascita di zydeco

Alla fine degli anni '1950, un creolo di nome Clifton Chenier, che si credeva un bluesman, contro un vecchio musicista di musica francese, iniziò a chiamare la sua musica Zydeco. Ci sono diverse spiegazioni su cosa significhi effettivamente il termine, ma Chenier è stato il primo ad abbinare il termine al genere. La sua musica era blues, sincopata e molto diversa dal suono vivace e incisivo che molte persone in qualche modo associano a Zydeco. Ha tracciato il percorso e ha chiarito che la musica era molto diversa dalla musica Cajun.

Tendenze attuali in cajun e zydeco

Al giorno d'oggi, molti degli artisti Cajun e Zydeco più famosi stanno effettivamente tornando a un suono più influenzato dalla musica tradizionale francese. Le band si mescolano spesso, condividendo canzoni, strumenti e suoni. I generi musicali sono ancora nettamente diversi ... è solo che ora queste differenze vengono accolte sia dai musicisti che dai fan della musica.