Décolleté D’orsay: scarpe da uomo chic trasformate in donne

La décolleté d'Orsay è una scarpa da donna in cui l'interno, o entrambi i lati, della scarpa viene tagliato, rivelando l'arco del piede, e la tomaia è tagliata molto vicino alla punta. Sebbene il d'Orsay prenda spesso forma sotto forma di un tacco, può anche essere un piatto.

Storia:

Il d'Orsay (pronunciato porta-dire) era originariamente indossato dagli uomini durante il 1800. Sono stati creati da Alfred Guillaume Gabriel, il conte d'Orsay: un importante nobile che si era sposato con l'aristocrazia. Il conte era un ex soldato dell'esercito francese e nel 1838 creò la d'Orsay come scarpa militare. Le scarpe basse presentavano lati scollati che si adattavano a piedi più larghi e la tomaia a forma di V forniva una vestibilità aderente.

Sebbene le scarpe funzionassero per l'abbigliamento militare, la silhouette divenne popolare tra le aristocratiche femminili che presto adottarono lo stile. Il design a tacco alto e arcuato ha suscitato polemiche.

Il d'orsay oggi:

Il Conte d'Orsay potrebbe aver creato queste scarpe pensando ai militari, ma alla fine sono diventate uno degli stili più classici e duraturi nelle calzature da donna.

Il d'Orsay espone il collo del piede ricurvo; una parte del piede che è tipicamente coperta. La pelle più esposta è molto lusinghiera, poiché allunga le gambe. È una scarpa molto sexy, soprattutto in una pompa.

Le ballerine e le décolleté D'Orsay sono realizzate da quasi tutti i designer di scarpe di fascia alta, tra cui Jimmy Choo, Christian Louboutin e Manolo Blahnik, ma il loro fascino duraturo e la popolarità diffusa li rendono accessibili a qualsiasi fascia di prezzo. Puoi facilmente trovare un paio di décolleté d'Orsay convenienti nel tuo grande magazzino o boutique preferito.

Come indossare una décolleté d'Orsay:

Il d'Orsay, sia piatto che con tacco, sembra favoloso con qualsiasi cosa perché espone una delle parti più sottovalutate del piede: l'arco.

Su un tacco normale, i lati delle scarpe mantengono i piedi ben saldi e nella scarpa. Con una d'Orsay l'interno - o entrambi i lati - delle scarpe sono spariti, rendendo il piede più incline a scivolare fuori. Le scarpe si allungheranno nel tempo, rendendole ancora più inclini a scivolare, quindi potresti voler abbassare mezza taglia per una vestibilità più aderente.

Per mantenere le scarpe sui piedi, molti produttori di scarpe rendono il puntale di d'Orsay un po 'più stretto, il che può causare vesciche dolorose. Anche la punta appuntita non aiuta. Prenditi del tempo per rompere le scarpe e allungarle. Una volta rotti, potrai indossarli con stile e senza dolore.

La pompa d'Orsay è una scarpa pratica. È come un tacco normale, ma l'arco esposto lo fa alzare di un livello. Indossali in ufficio, a un cocktail party o con un paio di jeans. Le décolleté, così come la flat emersa nella primavera del 2014, sembrano particolarmente lusinghiere se indossate con un paio di pantaloni corti che mettono in mostra le caviglie.