Danza del tango: definizione, stili e tecniche

Uno dei balli più affascinanti di tutti, il tango è un ballo da sala sensuale che ha avuto origine a Buenos Aires, in Argentina, all'inizio del XX secolo. La danza del tango viene solitamente eseguita da un uomo e una donna, esprimendo un elemento di romanticismo nei loro movimenti sincronizzati. In origine, il tango era eseguito solo da donne, ma una volta diffuso oltre Buenos Aires, si è sviluppato in una danza per coppie.

Storia e popolarità del tango

I primi stili di tango hanno influenzato notevolmente i modi in cui balliamo oggi e la musica del tango è diventata uno dei più grandi generi musicali in tutto il mondo. I coloni spagnoli furono i primi a introdurre il tango nel Nuovo Mondo. Il tango da sala ha avuto origine nella classe operaia di Buenos Aires e il ballo si è diffuso rapidamente in Europa durante il 1900, per poi spostarsi negli Stati Uniti. Nel 1910, il tango iniziò a guadagnare popolarità a New York.

Il tango è diventato molto popolare negli ultimi anni, come dimostrano i vari film sviluppati attorno al ballo. Diversi film mostrano il tango, come Scent of a Woman, Take the Lead, Mr. & Mrs. Smith, True Lies, Shall We Dance e Frida.

Musica di tango

Il tango argentino condivide le origini della classe operaia con il jazz americano che ha rapidamente attirato l'interesse di compositori classici e compositori folk che hanno elevato la loro arte. Per la maggior parte degli americani, Astor Piazzolla esemplifica al meglio questa dualità.

Le innovazioni di tango di Piazzolla furono inizialmente derise dai puristi del tango che odiavano il modo in cui Piazzolla incorporò elementi musicali non tango nelle sue composizioni. Questa è una battaglia che la polizia del jazz e gli ascoltatori di jazz fusion stanno ancora combattendo negli Stati Uniti, tuttavia, Piazzolla alla fine ha vinto. I suoi tanghi sono stati registrati dal Kronos Quartet, che ne furono i primi sostenitori, e da alcune delle più grandi orchestre del mondo. 

Stili e tecniche di tango

Il tango viene ballato secondo uno stile musicale ripetitivo, con un conteggio della musica di 16 o 32 battiti. Mentre balla il tango, la donna è tipicamente tenuta nell'incavo del braccio dell'uomo. Tiene la testa indietro e appoggia la mano destra sul fianco inferiore dell'uomo, e l'uomo deve permettere alla donna di riposare in questa posizione mentre la conduce sul pavimento in modo curvo. I ballerini di tango devono sforzarsi di stabilire una forte connessione con la musica e con il loro pubblico affinché abbia successo.

Il tango argentino è molto più intimo del tango moderno ed è adatto per ballare in piccoli ambienti. Il tango argentino conserva anche l'intimità della danza originale. Esistono molti altri stili diversi di tango, ognuno con il suo stile individuale. La maggior parte degli stili ballati include l'abbraccio aperto, con la coppia che ha spazio tra i loro corpi, o in un abbraccio stretto, dove la coppia è strettamente connessa al petto o all'anca. Molte persone hanno familiarità con il "tango da sala", caratterizzato da colpi di testa forti e drammatici.

Imparare a ballare il tango

Il modo migliore per imparare a tango è cercare una lezione negli studi di danza della zona. Le lezioni di tango sono molto divertenti ei nuovi arrivati ​​tendono a riprendere il ballo rapidamente.

Per imparare a casa, sono disponibili diversi video per l'acquisto online. Quando si impara tramite video, si consiglia di provare a seguire almeno alcune lezioni quando ci si sente abbastanza sicuri, poiché nulla può sostituire l'istruzione pratica e dal vivo.