Cos’è un ferro da golf per la schiena muscolare? chi dovrebbe suonarli?

"Muscle back" (scritto anche come una parola, "muscleback") è un termine che descrive il design di alcuni ferri da golf giocati principalmente da giocatori molto bravi, inclusi i migliori.

Quando un ferro è un muscolo della schiena, o una mazza è indicata come un "ferro della schiena muscolare", significa che il ferro ha la parte posteriore completa della testa del bastone, al contrario di una parte posteriore scavata o scavata della testa del bastone che si vede in quelli che vengono chiamati "ferri cavityback". Lo svuotamento della parte posteriore della testa del bastone nei cavityback aiuta a creare qualità di miglioramento del gioco note come ponderazione perimetrale e perdono. 

I ferri per la schiena sono anche chiamati "lame", oppure la parte del dorso del bastone può essere definita "terzino".

I ferri per la parte posteriore del muscolo sono generalmente fabbricati attraverso un processo di forgiatura, sebbene possano anche essere realizzati attraverso un processo di fusione. (Vedi Forged Irons vs. Cast Irons per informazioni su questi due processi di produzione.)

Chi dovrebbe suonare i muscoli della schiena?

Chi può giocare a muscleback? Chiunque voglia! Chi dovrebbe suonare i muscleback ferri? Non molti giocatori di golf a tutti.

I muscleback sono ferri più esigenti, richiedono più precisione per suonare bene, rispetto ai cavityback. Questo è il motivo per cui i ferri da stiro muscolari vengono solitamente suonati (o almeno suonati bene) solo da giocatori con handicap inferiori.

Qualsiasi giocatore di golf che non è un handicapper basso - cifre singole, cifre singole basse, anche - dovrebbe restare con ferri cavityback. (Anche alcuni giocatori di golf professionisti preferiscono ferri con schienali cavità totale o parziale.) Perché?

  • Rispetto ai ferri cavityback, con i ferri per la schiena muscolare c'è una maggiore perdita di distanza e una sensazione peggiore nei colpi fuori centro della pallina da golf.
  • Poiché i muscleback hanno i terzini sulla testa del bastone, i muscleback tendono ad avere un centro di gravità più alto, che può produrre una traiettoria più bassa preferita da molti golfisti altamente qualificati. Gli handicapper medi e superiori, tuttavia, tendono ad aver bisogno di aiuto per portare la palla più in alto in aria.
  • Un ferro per la schiena muscolare avrà anche un momento di inerzia inferiore (essenzialmente, meno perdono) rispetto a un cavityback, a causa del peso perimetrale del cavityback.

Perché alcuni giocatori di golf preferiscono i muscoli posteriori?

Stando così le cose, perché alcuni golfisti preferiscono i ferri da stiro muscolari? Bene, un giocatore abbastanza bravo può ripetere costantemente il suo swing e posizionare la testa del bastone sulla palla correttamente più e più volte. Un giocatore di golf che non ha bisogno dell'aiuto fornito dai club di miglioramento del gioco può preferire alcune caratteristiche del ferro muscolare.

I muscoli posteriori forniscono un feedback maggiore a un giocatore di golf, per colpi buoni e cattivi. Molti giocatori di golf, anche quelli che non giocano a muscleback, credono che siano un design più attraente: sembrano semplicemente fantastici. Hanno un aspetto più muscoloso (non a caso) quando vengono colpiti bene.

Inoltre, una volta praticamente tutti i ferri erano muscoli posteriori. Era davvero l'unico produttore di design di teste di ferro che conosceva. Poi Karsten Solheim (il fondatore di Ping) è arrivato e ha reso popolare il concetto di "ponderazione perimetrale" scavando la parte posteriore della testa di ferro. Ciò ha avuto numerosi effetti benefici per i golfisti (MOI più alto e quindi più perdono, primo fra tutti), ma tali ferri, nei loro primi giorni, sono stati immediatamente etichettati come ferri per cattivi golfisti. Musclebacks allora aveva il cachet, in altre parole: se eri un buon giocatore di golf, giocavi con i muscleback.

I cavityback, a proposito, non sono "ferri per cattivi golfisti", sono ferri per la maggior parte dei golfisti. Ma quel fattore "cool" dei muscoli posteriori non è mai veramente svanito, almeno per molti golfisti che amano le cose tradizionali.

A volte c'è un elemento di aspirazione nei muscoli posteriori: alcuni giocatori li acquistano come incentivo per migliorare. "Lavorerò sul mio gioco finché non sarò abbastanza bravo da giocare con questi ferri."

Un mito sui ferri da stiro muscolari

C'è anche una ragione citata da alcuni che preferiscono i muscoli posteriori che, a quanto pare, è un mito. Molti giocatori di golf credono che i ferri da stiro muscolari rendano più facile "lavorare la palla", cioè impartire le caratteristiche di rotazione e volo desiderate attraverso lo swing. Si scopre, però, che non è vero.

Il veterano del design di mazze da golf Tom Wishon di Tom Wishon Golf Technology suggerisce a chiunque sia rimasto bloccato a credere a quel mito "solo ... guarda i professionisti del PGA Tour. E più della metà dei professionisti che giocano per vivere usano ferri cavityback".

Wishon continua: "A causa ovviamente del design o delle condizioni del vento, tutti i professionisti devono essere in grado di 'lavorare' intenzionalmente la palla per poter competere. Se fosse davvero vero che una cavità non potrebbe 'lavorare' la palla, lo faresti vedi tutti i professionisti che usano i ferri muscleback. Dal momento che non è così, questa affermazione è un mito ".

La linea di fondo sui muscoli posteriori

I ferri muscolari sono mazze da golf molto carine e ai giocatori di golf molto bravi potrebbero piacere alcune cose su di loro abbastanza da preferirle ai ferri cavityback. Ma la stragrande maggioranza dei golfisti dovrebbe restare con i ferri Cavityback.